Bari, Rivaldo: “Siamo un buon gruppo, ma ci manca continuità. Possiamo fare molto meglio di così”

286 0

Nel Bari che ha espugnato Grosseto nell’ultimo turno di campionato, a brillare, oltre al match winner Caputo, anche il paraguaiano Rivaldo, pescato un po a sorpresa da mister Torrente e schierato titolare dopo settimane e settimane passate in panchina.

Il numero otto del galletto, tra i migliori in campo in terra Toscana, oggi in sala stampa ha commentato così il momento suo e della squadra dopo la spedizione vittoriosa di martedi scorso: “E’ stata una buona prova di tutta la squadra. Io ho fatto del mio meglio, e cercherò di farlo sempre per guadagnarmi un posto in squadra. Dobbiamo e possiamo, però, fare tutti meglio, soprattutto in casa. Dobbiamo sentirci quello che siamo, ovvero forti. Bisogna trovare continuità di risultati, e per far questo dobbiamo imparare a fare punti fuori ma anche in casa. Per ciò che rigurada me, devo certamente cercare di più la porta, tirare di più per fare gol. Spesso cerco di fare gioco, tenere la palla, ma ogni tanto non riesco ad esprimermi come mi piacerebbe”.

Un battuta, poi, sul suo rapporto con il gruppo e sulle qualità della squadra: “Io sto bene qui, rispetto tutti. La squadra, poi, è ricca di qualità. Noi ci crediamo, possiamo fare buone cose. Dobbiamo sbloccarci definitivamente”.

[Andrea DipaloFonte: www.tuttobari.com]