Bologna, Filippo Inzaghi è il nuovo allenatore

Bologna, Filippo Inzaghi è il nuovo allenatore

Il club rossoblu ha comunicato tramite il proprio sito ufficiale di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Filippo Inzaghi, che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2020

BOLOGNA – Filippo Inzaghi è il nuovo allenatore del Bologna. La notizia era nell’aria già da qualche giorno ma ora è arrivata anche l’ufficialità. A renderlo noto è stata la stessa società felsinea tramite un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale.

Ecco quanto si legge nella nota:

“Bologna Fc 1909 comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Filippo Inzaghi, che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2020. La conferenza di presentazione del nuovo allenatore è in programma domani alle ore 11 presso la sala stampa dello stadio Dall’Ara”.

La carriera da allenatore

Quarantaquattro anni, Filippo Inzaghi, dopo aver giocato 694 partite da professionista e realizzato 316 gol, intraprende la carriera da allenatore nelle formazioni del Settore Giovanile del Milan. Guida gli Allievi nella stagione 2012-13 e la Primavera rossonera nel 2013-14, vincendo in finale contro l’Anderlecht il Torneo di Viareggio nel febbraio ’14. A giugno, è nominato tecnico della Prima squadra, con la quale debutta in A da allenatore il 31 agosto 2014. Nell’estate del 2016 arriva a l Venezia, con il quale raggiunge la promozione. Confermato allenatore dei lagunari, porta la squadra ai semifinali dei playoff, dove però viene eliminata dal Palermo. In carriera vanta 38 panchine in Serie A (13 vittorie, 13 pareggi, 12 sconfitte), 45 in Serie B (18 vittorie, 17 pareggi, 10 sconfitte), 38 in Lega Pro (23 vittorie, 11 pareggi, 4 sconfitte).