Bologna: salta Caracciolo, arriva Acquafresca?

Caracciolo sempre più lontano, anzi, quasi inarrivabile per il Bologna. Nonostante i soldi incassati con la cessione di Britos e Viviano che, a detta della società rossoblu, avrebbero dato via al vero mercato dei felsinei, tutto diventa difficile e non si capisce dove Bagni potrà andare a parare. Forse su Robert Acquafresca che il Genoa potrebbe cedere in comproprietà o addirittura solo in prestito con diritto di riscatto sulla metà. Per il centrocampo si fanno i nomi di Donati e Munari. Un mercato a zero euro o quasi che non lascia pensare a nulla di buono.

[Redazione Zero Cinquantuno – Fonte: www.zerocinquantuno.it]