Brasile conquista il secondo oro olimpico, sconfitta la Spagna ai supplementari

2616

Brasile Spagna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Brasile – Spagna del 7 agosto 2021 in diretta: gara non spettacolare ma molto combattuta con i brasiliani abili a sfruttare le pecche degli spagnoli che erano stati bravi a riaprire il match portandolo all’extra time

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO finale: BRASILE-SPAGNA 2-1 dts

Si chiude con il successo del Brasile la finale delle Olimpiadi. Gara non spettacolare ma a tratti molto intensa. Buona Spagna che è mancata in qualcosa nella parte finale. Solida la nazionale brasiliana che ha saputo colpire sfruttando un errore del neo entrato Vallejo. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento ai prossimi live

2° TEMPO SUPPLEMENTARE

17' è finita! il Brasile vince 2-1 contro la Spagna e conquista la medaglia d'oro a Tokyo 2020!

15' 2 minuti di recupero, Brasile verso la sua seconda medaglia d'oro olimpica

15' tiro cross di Pedri, palla che Santos lascia uscire sul fondo

15' ultimi assalti degli spagnoli, Brasile rintanato sulla propria trequarti: traversone morbido di Gil preda di Santos che blocca in presa alta

14' lunga rimessa laterale verso il centroarea, Santos allontana con un pugno

13' lancio in area per Paulihno, Vallejo non impeccabile si fa superare ma è bravo nel secondo intervento in scivolata

11' lancio di Soler per Mir ma si alza la bandierina, c'è l'offside

10' ultimi tentativi per la Spagna a caccia del gol che porterebbe ai rigori

9' lascia il campo Richarlison, al suo posto Paulinho

8' diagonale dal fuoriarea con il destro per Guimaraes palla larga

7' fuori Arana per Moncayola e Anthony per Menino

3' MALCOOMMMM!!! VANTAGGIO DEL BRASILE!!! Sventagliata di 40 metri a sinistra di Anthony dove il giocatore passa dietro Vallejo che non lo prende più, ingresso in area e conclusione sul primo palo che sorprende Unai Simon!

2' cross deviato in corner, la Spagna beneficia di un angolo dalla sinistra: palla corta, allontana la difesa

in campo Reinier per Claudinho per questo secondo tempo supplementare. Si parte!

1° TEMPO SUPPLEMENTARE

16' fallo tattico di Bryan Gil che trattiene Malcom, giallo ben speso. Sulla punizione battuta senza effetto si chiude il primo tempo supplementare

15' 1 minuto di recupero

15' angolo dalla sinistra di Soler, palla verso la porta con Santos che ci mette i pugni per allontanare

14' lascia il campo proprio Oyarzabal, al suo posto c'è Rafa Mir

13' intervento falloso di Dani Alves, nuova chance per la Spagna di attaccare ma Diego Carlos anticipa Oyarzabal in area

10' conclusione insidiosa a mezz'altezza di Arana dal fondo in posizione molto defilata, reattivo Unai Simon!

7' terzo corner consecutivo per il Brasile con Unai Simon che agguanta la sfera, rilancio corto con Claudinho che anticipa alto ma la sua conclusione da fuoriarea non inquadra lo specchio della porta

6' conclusione sull'esterno della rete per Malcom ma c'è stato un tocco di Eric Garcia e angolo Brasile: palla di Malcom in area con Anthony anticipato al momento della conclusione da due passi e nuovo tiro dalla bandierina! Batte ancora Malcom questa volta sul primo palo dove la difesa libera di testa

5' chiusura regolare su Soler quasi al limite dell'area, riparte il Brasile

3' lungo lancio per Malcom che non riesce a tenere la sfera in campo

2' fallo in attacco di Richarlison, Spagna non riesce ad attaccare in verticale e finisce per commetter fallo

si parte con l'extra time! Novità nel Brasile con Malcom per Cunha, nella Spagna Miranda per Cucurella e Vallejo per Gil

SECONDO TEMPO

48' si chiudono i tempi regolarmentari, l'arbitro fischia, Brasile e Spagna ai supplementari

47' chiusura in area su tentativo da posizione defilata per Claudinho. Quindi sulla ripartenza qualche problema per Pedri che si tocca l'inguine ma pare tutto ok

45' sull'angolo di Torres, colpisce sul secondo palo di testa Soler ma palla sopra la traversa

45' 3 minuti di recupero

44' fallo di Luiz su Olmo, punizione ai 25 metri in posizione centrale e giallo per il brasiliano: sugli sviluppi dalla punizione ultimo tocco Guimaraes in angolo

43' traversa di Bryan che dal limite ha provato a sorprendere sul suo palo Santos!

40' tiro cross velenoso dalla destra di Gil e palla che supera anche il portiere e battezza la traversa prima di tornare in campo!

38' apertura di Claudinho a destra, con Alves che scodella in area ma lo stesso compagno viene anticipato quindi la difesa in affanno regala un altro corner: palla sul secondo palo dove colpisce Nino ma palla sopra la traversa

36' bello spunto di Arana che arriva fino al fondo e conquista un angolo: batte troppo lungo Claudinho con sfera che si perde sul fondo

33' grande agonismo in campo, Brasile che prova uno spunto in area con Richarlison ma finisce per toccare la palla con la mano

32' duro intervento di Cunha su Eric Garcia, l'arbitro lo grazia visto che è già stato ammonito

30' punizione ai 30 metri per la Spagna in posizione centrale ma Soler è costretto a ripartire da dietro

26' fermato in offside Richarlison che nell'anticipo di Eric Garcia prende una capocciata

25' prolungato possesso palla della Spagna, Brasile che resta un pò a guardare ma manca la giocata in verticale

21' conclusione di Soler, non blocca Santos che però riesce ad anticipare Olmo che avrebbe provato il tap in

19' fallo in attacco di Cunha che cerca il pallone in area ma finisce per colpire Pau Torres, punizione per la difesa. Il giocatore ha avuto bisogno dell'intervento dello staff medico

16' OYARZABAL!!! PAREGGIO DELLA SPAGNA!!! Cross di Carlos Soler dal fondo ben calibrato verso il secondo palo dove irrompe con il mancino al volo il compagno che fredda sulla sua destra Santos

15' proteste della Spagna per un presunto tocco di braccio per Cunha in area ma c'è solo l'angolo

11' lancio in area dalla destra per Olmo che non riesce a raggiungere la sfera

7' palo clamoroso di Richarlison che riceve un assist in area di Cunha ma la sua conclusione viene sporcata da Unai Simon sul legno quindi angolo brasile con la difesa che allontana. Nell'occasione molto bravo l'attaccante a mettere a sedere il marcatore e a concludere da due passi

5' Cunha in verticale per Anthony che viene lanciato a rete e a tu per tu con il portiere si fa respingere la conclusione ma si alza tardivamente la bandierina dell'offside

3' conclusione sotto porta di Oyarzabal che ha raccolto un cross basso dalla sinistra ma l'arbitro vede una posizione di offside

Si riparte! Calcio d'avvio battuto dalla Spagna. Due novità nell'intervallo con Carlos Soler per Merino e Gil per Asensio

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo con il vantaggio del Brasile per 1-0, dopo il rigore fallito, allo scadere ci pensa Cunha a sfruttare al meglio in area un intervento a vuoto della difesa spagnola. Appuntamento fra pochi istanti per seguire assieme il secondo tempo

47' CUNHAA!!!! VANTAGGIO DEL BRASILE!!! Erroraccio di Pau Torres che su palla rimessa in area dal Brasile va a vuoto nell'intervento così come Cucurella e regalato uno shoot da due passi all'avversario che fredda con un potente diagonale rasoterra Unai Simon!

46' conclusione sul primo palo in area di Richarlison murato dalla difesa. Il giocatore aveva raccolto un cross basso dal fondo di Arana

45' 2 minuti di recupero

43' fallo in attacco della Spagna, senza fretta riparte il Brasile

41' angolo conquistato sulla sinistra dalla Spagna ma Olmo batte direttamente sul fondo, rimessa per Santos

39' braccio alto di Arana e punizione per la Spagna: palla scodellata in area con Oyarzabal che da due passi non arriva sulla traiettoria e timide proteste per un possibile tocco di mano in area del brasile, il Var dice che è tutto ok

38' dal dischetto va Richarlison PALLA ALTA!!! Conclusione in curva dell'attaccante con il portiere che aveva intuito la direzione, si resta sullo 0-0!

34' l'arbitro rivedere l'azione al Var e decide per il rigore!!! Considerato falloso l'intervento del portiere!

33' intervento falloso su Cunha punizione quasi dal vertice sinistro dell'area per il Brasile: palla in area con Unai Simon esce a vuoto con un pugno e scontro con Cunha che resta a terra, necessario l'intervento dello staff medico mentre il gioco riparte con una rimessa dal fondo perchè nessuno era riuscito a raggiungere la sfera. Var in corso per un possibile intervento da rigore

31' fallo cattivo di Anthony sulla trequarti divensiva, punizione per la Spagna e giallo per il giocatore

29' bella giocata di Anthony che crossa verso il secondo palo ma l'arbitro ravvisa un fallo in attacco al Brasile

26' duro intervento per Eric Garcia su Richarlison a centrocampo, giallo inevitabile per lui

25' conclusione sull'esterno della rete Richarlison sul primo palo su cross basso dalla sinistra, ma palla sull'esterno della rete!

24' cross dal fondo di Claudinho interviene di testa in anticipo la difesa

18' tocco di Richarlison in area su sponda di Antony ma sul rasoterra Unai Simon di distende per deviare in angolo! Sugli sviluppi braccio largo di Arana punito dall'arbitro. Giallo per il giocatore brasiliano

17' qualche istante più tardi punizione molto alta da fuori area per la Spagna

16' salvataggio decisivo di Diego Carlos che quasi sulla linea è freddo a salvare quasi sulla linea di porta! L'occasione è nata da un cross corto in area di Oyarzabal con il difensore che prima anticipa il portiere toccando la sfera quindi salva

13' scontro fortuito tra Unai Simon e Anthony che prende una ginocchiata in testa ma per fortuna nessun problema per lui

11' punizione dalla destra d'attacco per il Brasile, alla battuta Alves verso il secondo palo Nino che viene anticipato dalla difesa

10' cross basso dalla sinistra di Arana, a centroarea esce con i tempi giusti Unai Simon

8' azione di Cunha che centralmente arriva al limite dell'area poi invece di tentare una conclusione prova un filtrante in area intercettato dai centrali spagnoli

5' fallo in attacco su Guimaraes di Mikel Merino, punizione per la difesa

3' palla in verticale con Santos che colpisce palla e Oyarzabal sventando la minaccia al limite dell'area. Gioco temporaneamente fermo ma nessun problema per i due giocatori

2' apertura du Olmo su Cucurella che non intende le intenzioni del compagno e rimessa laterale regalata

1' lungo lancio di Guimaraes per Antony che non riesce a raggiungere alla sfera che si spegne sul fondo

Partiti! Calcio d'avvio battuto dal Brasile

Ci siamo! Nazionali in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto a tutti i lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta della finale Brasile - Spagna. Dalle 13.30 seguiremo il match con commento in tempo reale. Intanto andiamo a vedere quali saranno i protagonisti che scenderanno in campo.

TABELLINO

BRASILE (4-2-3-1): Santos; Arana (dal 7' sts Moncayola), Diego Carlos, Nino, Alves; Guimaraes, Luiz; Claudinho (dal 1' sts Reinier), Cunha (dal 1' pts Malcom), Antony (dal 7' sts Menino); Richarlison (dal 9' sts Paulinho).

SPAGNA (4-1-2-3): Unai Simon; Oscar Gil (dal 1' pts Vallejo), Eric Garcia, Pau Torres, Cucurella (dal 1' pts Miranda); Zubimendi; Pedri, Mikel Merino (dal 1' st Carlos Soler); Asensio (dal 1' st Gil B.), Dani Olmo, Oyarzabal (dal 14' pts Rafa. Mir).

Reti: al 47' pt Cunha, al 16' st Oyarzabal, al 3' sts Malcom

Ammonizioni: Arana, Eric Garcia, Anthony, Cunha, Luiz, Gil B.

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa, 1 minuto nel primo tempo supplementare, 2 minuti nel secondo tempo supplementare

Le formazioni ufficiali

BRASILE (4-2-3-1): Santos; Arana, Diego Carlos, Nino, Alves; Guimaraes, Luiz; Claudinho, Cunha, Antony; Richarlison.

SPAGNA (4-1-2-3): Unai Simon; Oscar Gil, Eric Garcia, Pau Torres, Cucurella; Zubimendi; Pedri, Mikel Merino; Asensio, Dani Olmo, Oyarzabal.

La presentazione del match

YOKOHAMA – Nel primo pomeriggio di oggi, sabato 7 agosto, alle ore 13.30 si giocherà Brasile – Spagna, incontro valido per la finale di calcio delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Di seguito la cronaca con commento in diretta della partita e il tabellino. Da una parte c’è la Nazionale di Jardine che ha staccato il pass per la finale eliminando il Messico ai calcio di rigore. Dall’altra parte troviamo la Nazionale di De La Fuente che si è qualificata per la finale grazie al successo contro il Giappone ai tempi supplementari.

QUI BRASILE – Jardine dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Santos in porta, pacchetto difensivo composto da Dani Alves e Arana sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Nino e Diego Carlos. A centrocampo Douglas Luiz e Guimaraes in cabina di regia mentre davanti spazio a Paulinho, Claudinho e Richarlison alle spalle di Antony.

QUI SPAGNA – De la Fuente dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Unai Simon tra i pali, reparto arretrato formato da Cucurella e Oscar Gil sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Pau Torres e Eric Garcia. A centrocampo Merino in cabina di regia con Zubimendi e Pedri mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Asensio, Oyarzabal e Dani Olmo.

Le probabili formazioni di Brasile – Spagna

BRASILE (4-2-3-1): Santos; Dani Alves, Nino, Diego Carlos, Arana; Douglas Luiz, Guimaraes; Paulinho, Claudinho, Richarlison; Antony. Allenatore: Jardine

SPAGNA (4-3-3): Unai Simón; Cucurella, Pau Torres, Eric García, Óscar Gil; Zubimendi, Merino, Pedri; Asensio, Oyarzabal, Dani Olmo. Allenatore: De La Fuente

STADIO: Yokohama Stadium

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Brasile – Spagna, valido per la finale di calcio delle Olimpiadi, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN attraverso i canali Eurosport ed Eurosport 1. Chi vorrà seguire in streaming la finalissima del torneo maschile delle Olimpiadi di Tokyo 2020 sarà possibile utilizzare la piattaforma Discovery+. Sarà sufficiente abbonarsi per poi collegarsi e seguire il match da ogni tipo di dispositivo quali pc, smartphone o tablet.

Articoli correlati