Cagliari: a parte Cossu e Pinilla

Allenamento mattutino al centro sportivo “Ercole Cellino” di Assemini, per il Cagliari che si prepara alla sfida di Napoli. Partita da affrontare senza Andrea Cossu, ma con Vlada Avramov che dovrebbe tornare a disposizione, dopo che oggi ha lavorato regolarmente in gruppo. Con lui anche Pinilla e Casarini, che ieri erano rimasti in disparte.

Questa mattina Lopez e Pulga hanno lavorato soprattutto dal punto di vista tattico, lasciando sfogare i giocatori solo successivamente, con alcune partitelle a calcio tennis. Il tema tattico della vigilia, per i due allenatori, sarà trovare soluzioni alternative alle assenze dei “senatori”, puntando a non soffrire la superiorità numerica a metà campo contro il Napoli. Per questo Cabrera, che può giocare anche in mezzo al campo, sarebbe utile come trequartista capace di arretrare e formare un centrocampo a quattro. In attacco corsa a tre tra Sau, Ibarbo e Nenè per ottenere le due maglie disponibili.

PINILLA – Mentre Mauricio Pinilla ribadisce di voler restare a Cagliari per almeno altri due anni (come da contratto), il suo agente continua a tenere le porte aperte, in vista di un mercato estivo dove qualche offerta per il cileno arriverà sul tavolo di viale La Playa. “Sta riprendendo il percorso a Cagliari dopo la parentesi di Palermo – ha detto Francesco Caliandro a Radio Manà Manà – Ora le voci di mercato non hanno un peso importante, ci sono gia’ centoventi giorni di trattative intense. Quando una squadra ha cercato un giocatore in passato, non vuol dire che lo cerchi anche per il futuro – ammonisce l’agente di Pinilla, riferendosi all’Inter – Lui ora sta molto bene a Cagliari. Il prezzo del suo cartellino lo fara’ chi lo ha acquistato e quindi e’ necessario rivolgersi alla societa”. Insomma, serenità  a Cagliari e nessun discorso concreto in essere, ma la sensazione è che un’offerta di rilievo potrebbe far vacillare le parti. La speranza, per i tifosi, è che il legame tra Pinilla e la Sardegna, certificato dalle parole e dalle foto pubblicate su twitter dall’attaccante, non venga sciolto.

[Fabio Frongia – Fonte: www.tuttocagliari.net]