Cagliari – Sampdoria 3-1: prima vittoria in campionato per i sardi

936

Cagliari Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cagliari – Sampdoria del 17 ottobre 2021 termina per 3-1 a favore dei padroni di casa. Decidono la doppietta di Joao Pedro e la rete di Caceres: non basta il gol del 2-1 di Thorsby

CAGLIARI – È terminata per 3-1, la partita Cagliari – Sampdoria del 17 ottobre 2021. Prima vittoria in campionato, per la formazione allenata da Walter Mazzarri, che all’Unipol Domus ha divertito e convinto il pubblico di casa. Parte bene, la squadra di casa, che trova la rete del vantaggio già al 4′: cross orizzontale di Keita Baldé dal lato corto dell’area, a trovare Joao Pedro, che la insacca di testa. Segue un check var che dura qualche minuto, ma alla fine l’arbitro Matteo Marchetti di Ostia Lido assegna il vantaggio al Cagliari. La Samp mantiene alta la guardia e risponde, con Candreva e Quagliarella che più volte sembrano in grado pareggiare. Pareggio che però non arriva, e il primo tempo termina sull’1-0.

Il secondo tempo non mostra grandi cambiamenti: la Samp subisce le incursioni di Nandez e di Keita, ma sembra in grado di resistere e di rispondere con contropiedi pericolosi e rapidi. Il risultato si sblocca di nuovo soltanto al 75′: un cross in area partito da un calcio di punizione, viene respinto verso l’esterno dell’area. Dal limite c’è però Caceres, bravissimo a calciare di prima intenzione: la palla viene leggermente sporcata da Thorsby, ma si insacca lo stesso all’incrocio del secondo palo; 2-0 per il Cagliari. La Sampdoria non ci sta, ed è proprio il norvegese a riaprire il match all’82, con una staccata di testa a cui Cragno non può nulla. Decisiva, infine, la disattenzione difensiva al 94′ della difesa ospite, che permette a Nandez di servire in contropiede il solito Joao Pedro, che supera Audero e conquista il primo punteggio pieno del Cagliari quest’anno.

La cronaca con il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: CAGLIARI - SAMPDORIA 3-1

Secondo tempo

95' L'arbitro dice che può bastare: Cagliari che porta a casa la prima vittoria in campionato

94' Attenzione, si addormenta la difesa blucerchiata, Nandez per Joao Pedro: e c'è il GOOOOOOOOOL!!! JOAO PEDROOOOOO!!! La chiude qui!!!

92' Occasione Sampdoria! Caputo finisce a terra in area, c'è la trattenuta ma non il rigore. Espulso il ct D'Aversa per proteste

91' Verre a terra: ammonito Pavoletti

90' Assegnati 4' di recupero

89' Possesso palla: Cagliari 40 %, Sampdoria 60 %

88' Samp ancora all'attacco: Colley!!! Di testa sul secondo palo su cross di Candreva: palla che esce a lato di poco

87' Ecco altri due cambi per entrambe le squadre. La Samp fa uscire Bereszynski e schiera Depaoli, mentre il Cagliari schiera Pavoletti a posto di Keita Balde

86' Ammonito Strootman, per un'entrata irregolare su un avversario

85' Rimessa laterale per il Cagliari

82' Partita riaperta!!! GOOOOOOOOL!!! THORSBY riapre la partita! Difesa disattenta, stacco di testa che si insacca nell'angolino basso di sinistra

81' Carica al portiere: Thorsby cerca di ricevere una palla alta, ma commette fallo su Cragno

80' I blucerchiati ci credono ancora: fanno girare palla, si gioca. Bereszynski sul lato corto dell'area. Cross basso: corner per gli ospiti, che devono assolutamente provarci

79' Corner per la Samp: palla per Colley, che però non riesce a dirigere la palla in porta. Rimessa dal fondo

78' Cagliari ancora all'attacco: ora la formazione sarda sembra completamente serena e in grado di controllare gli ultimi minuti della partita

75' Calcio di punizione per il Cagliari: mischia a centrocampo, palla respinta verso il limite dell'area. Attenzione GOOOOOOOOOL!!! CACEREEEEEEEEEEES!!! Bravo l'uruguaiano a controllare col petto e a tirare centrando l'incrocio sul secondo palo - con deviazione di Thorsby - in modo millimetrico: 2-0 per i padroni di casa

73' Yoshida, stavolta entra pulito su Joao Pedro: verticalizzazione per Candreva, cross nel cuore dell'area, ma Cragno è decisivo

72' Si tratta di uno schema: Candreva ottiene però solo un corner

71' Calcio di punizione per a Samp da posizione interessante: piovono numerosi fischi dalle tribune dell'Unipol Domus

70' Possesso palla: Cagliari 43 %, Sampdoria 57 %

69' Controlla la Samp, che mantiene il possesso palla a centrocampo

68' Colley, Adrien Silva: Thorsby. Sale la Samp, movimento di Caputo e cross basso in mezzo: ma non c'è nessun compagno in area, e Cragno esce sicuro

67' Cagliari all'attacco: Colley, svetta e impedisce che l'azione possa farsi troppo pericolosa

66' Palla messa fuori dalla difesa: Deiola va al tiro, ma la palla è davvero troppo alta sopra la traversa

65' Keita, riceve palla dopo una grande azione corale, ma Audero la manda in corner. Strootman dalla bandierina

64' La Samp fa un doppio cambio: escono Askildsen e Augelo. Dentro Verre e Murru

63' Occasione Cagliari!!! Keita Baldé, senza essere marcato, calcia di prima intenzion su cross in mezzo, ma la palla non trova lo specchio

62' Cagliari che torna aggressivo, ma Joao Pedro finisce di nuovo a terra. Non c'è fallo ma Thorsby è molto nervoso

61' Cambia gioco il Cagliari, ma Keita perde il contrasto contro Colley, e guadagna un fallo laterale

60' Ammonito Yoshida, brutto intervento in ritardo su Joao Pedro: ammonito anche il giapponese

58' Il Cagliari cambia intanto Godin per Ceppitelli

57' Ancora palla in area per la Samp: Ciccio Caputo prova a controllare, ma è fuorigioco

56' Occasione Sampdoria. Adrien Silva, va al tiro, ma la palla viene respinta. Cagliari che prova a resistere, ma la Samp va al cross con Candreva: Quagliarella svetta e la spizza di testa. Ma la palla esce a lato

55' Ammonito Deiola, che entra in ritardo su Bereszynski in modo piuttosto duro

53' Ancora scintille tra Joao Pedro e Carboni. Nel frattempo la Samp cambia Gabbiadini per Caputo

52' Joao Pedro si rialza e può tornare a giocare

51' Candreva, dal lato corto dell'area prova a crossare: ma c'è Lykogiannis a impedire il cross. Attenzione però, ammonito Thorsby per un brutto fallo su Joao Pedro, in ritardo su una palla

50' Fallo laterale Samp, in posizione offensiva. Deiola, la tocca e sbaglia: di nuovo rimessa laterale per gli ospiti

48' Ancora la Samp: tiro di Gabbiadini!!! Carboni la sporca, ma la palla passa lentamente: ospiti che ancora non trovano la rete del pareggio

47' Cagliari subito all'attacco dopo il corner per la Samp: contropiede di Marin che però viene fermato all'altezza del centrocampo

46' Occasione per il Cagliari: stavolta Audero deve impegnarsi per sventare il tentativo di Marin

46' Partiti! Comincia il secondo tempo

Primo tempo

48' Occasione Samp: Bereszynski, cambia per Augello, ma stavolta è Nandez a fermarlo. Ma per Marchetti il primo tempo può finire qui

47' Cagliari, lancio lungo per Keita Baldé che però finisce in rimessa laterale

45' 3' Assegnati 3' di recupero

44' Punizione per il Cagliari in attacco: Joao Pedro, toccato da Colley. Nessun dubbio da parte di Marchetti

43' Cagliari che ora prova ad alzare il baricentro: ma Augello svetta ancora una volta su Nandez, e respinge di testa

42' Lykogiannis, si sgancia Deiola, poi perde palla per Candreva. Godin!!! La salva con un intervento al limite dell'area, prima del passaggio per Quagliarella

41' Cagliari che comincia a giocare col cronometro. Attenzione, verticalizzazione dei sardi, ma Augello la spazza via

40' Rimessa laterale per i padroni di casa

39' Prova a salire il Cagliari, con Caceres: cambio gioco per Strootman. Poi Nandez, che però sbaglia e poi rimedia

38' Corner per la Samp, che però non si concretizza in un gol

37' Candreva, scatta lungo la fascia destra! Troppi avversari su di lui: Bereszynski, si fa vedere. Cross per Quagliarella sul secondo palo. Corner per la Samp

36' Nove minuti allo scadere della prima frazione di gara: Colley, prova a costruire dal basso, Adrien Silva

34' Occasione Cagliari: Lykogiannis per Nandez!!! Audero svetta e la mette al sicuro nei suoi guanti

32' Possesso palla del Cagliari, che la fa girare a centrocampo in attesa che si aprano degli spazi

31' A terra anche Quagliarella, dopo un pestone di Godin. Joao Pedro del Cagliari mette la palla fuori

30' Lykogiannis a terra dolorante: non sembra potersi rialzare. Mazzarri in panchina è furioso

29' Quagliarella, ancora lui, prova a calciare di girata ma non trova la porta: ma era comunque in posizione irregolare

28' Occasione Samp: cross in area per Quagliarella, ma un difensore libera l'area da un'azione che poteva farsi pericolosa

27' Prova a costruire dal basso la Samp: Candreva per Bereszynski. C'è Thorsby: Augello di testa per Godin, che però passa all'indietro

26' Askildsen, recupera palla: si fa incontro Candreva. La chiude Godin, calcio d'angolo per la Samp: Bereszynski, con coraggio, palla in mezzo. Palla sul fondo

25' Caceres, prova in profondità ma viene chiuso da due avversari

23' Niente da fare per gli ospiti: rimessa dal fondo per Cragno

22' Ora è la Samp, che alza il baricentro verso la trequarti avversaria: punizione in attacco per i liguri

21' Samp che prova a contenere gli avversari: Gabbiadini, la controlla e si porta in esterno. Quagliarella, si gira e calcia in porta!!! Cragno, senza problemi, para un tiro debole e rasoterra al centro

20' Fallo di Godin su Quagliarella; l'arbitro Marchetti non ha dubbi e richiama il giocatore

19' Possesso palla: Cagliari 49%, Sampdoria 51 %

18' Marin, cross in area di rigore: la mette fuori Colley, ma la formazione di casa continua a spingere

17' Ancora Cagliari all'attacco, con Keita che cerca un compagno in area con un cross basso: ma guadagna solo un corner

16' La Samp prova a verticalizzare: Lykogiannis la controlla però, e fa ripartire il Cagliari

15' Calcio di punizione in fase difensiva a favore del Cagliari

14' Punizione a favore degli ospiti, Candreva la mette in area: deviazione e calcio d'angolo per la formazione di D'Aversa

13' Ammonito Carboni

12' Occasione Samp!!! Quagliarella e Gabbiadini si intendono alla perfezione, ma la conclusione dell'ex azzurro scheggia clamorosamente il palo

11' Dalbert con ce la fa e deve abbandonare il campo: Mazzarri fa entrare Deiola

9' Ora la Samp passa alla controffensiva, ma viene subito fermata dalla retroguardia dei sardi

8' Gol confermato. Padroni di casa in vantaggio: bell

7' Gioco ancora fermo: l'arbitro continua a consultarsi con il Var

5' Attenzione, gol annullato al Cagliari. Joao Pedro ha segnato su cross in area orizzontale da parte di Keita, ma il gioco è fermo: il direttore di gara si consulta con il var per un possibile fuorigioco

4' GOOOOOOOOL!!! Cagliari subito in vantaggio!!! JOAO PEDROOOOOO!!! Ma c'è subito un check var...

3' Primo corner per il Cagliari, palla che si allontana dall'area: si coordina Caceres, fa partire il tiro che però trova un avversario. Sarà di nuovo corner...

2' Possesso palla del Cagliari, che non perde in casa contro la Samp dal 2007

1' Partiti!!!

12:00 Le squadre sono in campo per un breve allenamento pre partita

Di seguito le formazioni ufficiali del match, dalle 12.30 la cronaca con commento in diretta della partita.

Il tabellino di Cagliari - Sampdoria 3-1

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Caceres, Godin (13' st Ceppitelli), Carboni, Lykogiannis; Nandez, Strootman, Marin, Dalbert (11' pt Deiola); Joao Pedro, Keita (42' st Pavoletti). A disposizione: Aresti, Radunovic, Altare, Bellanova, Ceppitelli, Zappa, Deiola, Grassi, Oliva, Farias, Pavoletti, Pereiro. Allenatore: Mazzarri

SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Bereszynski (42' st Depaoli), Colley, Yoshida, Augello (19' st Murru); Askildsen (19' st Verre), Thorsby, Adrien Silva; Candreva, Gabbiadini (9' st Caputo), Quagliarella. A disposizione:  Falcone, Chabot, Ekdal, Verre, Caputo, Ciervo, Depaoli, Dragusin, Ferrari, Yepes Laut, Murru, Trimboli. Allenatore: D’Aversa

RETI: pt 8' Joao Pedro (C), st 30' Caceres (C), 37' Thorsby (S), 49' Joao Pedro (C)

AMMONIZIONI: pt 13' Carboni (C), st 6' Thorsby (S), 10' Deiola (C), 15' Yoshida (S), 41' Strootman (C), 46' Pavoletti (C)

ESPULSIONI: st 47' D'Aversa (S)

RECUPERO: 3' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Unipol Domus

Le parole di Mazzarri e D’Aversa

Mazzarri: “Parto dal presupposto che la rosa intera durante la pausa non l’ho avuto, ma chi ha lavorato con me ha fatto un lavoro ottimo. I giocatori hanno sudato tanto e penso porterà benefici ai ragazzi: abbiamo fatto un richiamo della preparazione, purtroppo non c’erano tutti e sapete benissimo gli assenti. Tatticamente il mio vero rammarico è che sono stati sempre quelli, hanno assorbito bene le mie indicazioni. Gli uruguaiani? Non li ho ancora visti, domani li incontrerò e deciderò chi è pronto, chi subentrerà e così via: purtroppo queste sono le regole del campionato e devo accettarle. Vorrei essere schietto e leale con tutti: ai ragazzi ho detto dopo il pareggio con il Venezia che ci sono 32 partite, bisogna ragionare partendo dal pareggio con il Venezia. Pensiamo alla Sampdoria e a quello che prepariamo in settimana, alle mie idee di calcio che ho cercato di trasmettere in questa settimana. Io ho conosciuto meglio l’ambiente e la rosa, queste due settimane ho cercato di dare indicazioni alla rosa. Per me il campionato inizia ora. Spero che il pubblico che so che è innamorato di questa squadra possano darci una mano. Io sono convinto che questa squadra possa cambiare rotta e che la fortuna ci restituisca qualcosa in un periodo in cui non ne abbiamo avuto”.

D’Aversa: “Il valore della rosa non rispecchia la posizione di classifica del Cagliari ma noi dobbiamo ragionare sulle qualità della squadra che andiamo ad affrontare che in questo momento ha avuto qualche problema sotto l’aspetto dei risultato. Dobbiamo essere bravi a non ricreare quell’entusiasmo in quel campo dove comunque c’è pubblico, si fa sentire, è un campo anche particolare anche come manto erboso. Dobbiamo essere pronti sotto tutti i punti di vista: sotto l’aspetto dell’intensità, della determinazione e anche della qualità perchè il Cagliari è una squadra che anche in casa ti viene ad aggredire. Sappiamo le qualità della squadra di Mazzarri e dobbiamo essere pronti sotto tutti i punti di vista. Si sa che, quando c’è la pausa e ci sono tanti nazionali che vanno via, ti crea delle problematiche sotto l’aspetto del lavoro perchè non puoi lavorare con la completezza della rosa e poi devi sempre aspettare l’ultimo momento per verificare la condizione fisica dei giocatori che rientrano. Sappiamo però che la situazione è questa, quando ci sono impegni così ravvicinati non si può fare diversamente, non dobbiamo crearci alibi su assenze, infortuni e quant’altro. Dobbiamo solo affrontare la partita con il massimo impegno, con tutte le energie disponibili e concentrarci su quello che c’è da fare sul campo. In questo turno delle nazionali abbiamo perso qualche giocare ma, ripeto, per noi non deve essere assolutamente un alibi l’assenza ma ragionare sull’importanza della gara e cercare di andare a fare risultato a tutti i costi”.

La presentazione del match

QUI CAGLIARI – 3-5-2 per Walter Mazzarri. Cragno fra i pali, coadiuvato nel pacchetto arretrato da Caceres, Godin e Carboni. A centrocampo Nandez, Marin, Strootman, Deiola e Dalbert. In avanti il tandem Joao Pedro-Keita.

QUI SAMPDORIA – D’Aversa risponde con il 4-4-2. In porta Audero, davanti a lui Bereszynski, Yoshida, Colley ed Augello. A centrocampo Candreva, A.Silva, Thorsby e Verre. In attacco Quagliarella e Caputo.

Le probabili formazioni di Cagliari – Sampdoria

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Caceres, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Strootman, Deiola, Dalbert, Joao Pedro, Keita. Allenatore: Mazzarri

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, A.Silva, Thorsby, Verre; Quagliarella, Caputo. Allenatore: D’Aversa

Dove vederla in TV ed in streaming

La partita, in programma oggi pomeriggio alle ore 12:30, sarà visibile sia su Sky che su DAZN. Inoltre sarà possibile vedere la partita anche in streaming o sulle app free download per Android ed Apple di Sky Go, Now tv e DAZN. Potrete seguire la diretta testuale del match sul nostro sito.

Articoli correlati