Calciomercato del giorno 5 giugno 2017: primo piano sugli attaccanti, da Schick a Simeone a Falcinelli

310

Inizia una nuova settimana. Potrebbe essere quella decisiva per il passaggio di Schick alla Juve. Al centro del mercato Simeone e Falcinelli

calciomercato liveGENOVA – Dopo Musacchio e Costa il Milan insiste per Diego Costa, attaccante classe ’88 del Chelsea. Nei giorni scorsi ci sono stati i primi contatti tra la dirigenza rossonera e Jorge Mendes, agente del giocatore. Gli ostacoli non sono pochi. Forte é la concorrenza dell’Atletico Madrid che lascerebbe il giocatore in Inghilterra fino alla sessione invernale, visto il blocco del mercato in Spagna fino a gennaio 2018. Cosi come non é da escludersi il rinnovo da parte del club londinese.

Il mercato del Genoa

Dopo l’addio all’Inter Rodrigo Palacio é in attesa di conoscere il nome della sua prossima squadra. L’attaccante classe piace a Genoa, dove ha gia giocato per tre stagioni, Atalanta, dove ritroverebbe Gasperini e Bologna. Chi al Grifone vorrebbe tornare a tutti i costi é Mimmo Criscito. Fermi restando i dubbi sulla fattibilità dell’operazione,  il 30enne difensore ha comunque gia annunciato che non intende rinnovare il contratto con lo Zenit di San Pietroburgo, in scadenza a giugno del 2018.

Incerto il futuro in rossoblù di Giovanni Simeone, sulle cui tracce si é messa la Fiorentina. Il club viola, per anticipare la concorrenza, avrebe proprosto il prestito oneroso con obbligo di riscatto. Operazione che complessivamente si aggirerebbe attorno ai 15 milioni di euro. Nella lista di coloro che sono in partenza dal Grifone compare  il nome del difensore classe ’90 Ezechiel Munoz. Per lui ci sarebero richieste dalla dalla Turchia.

…quello della Sampdoria

Nonostante il direttore sportivo della Sampdoria Carlo Osti abbia dichiarato che “si sta lavorando per tenere Schick, voci sempre più insistenti danno per certa la sua partenza da Genova. Potrebbe essere già questa la settimana decisiva per il trasferimento dell’attaccante ceco classe ’91 alla Juventus.

…e le altre notizie

Il Torino pensa a Falcinelli, attaccante classe ’91, tra i protagonisti della salvezza del Crotone. La Fiorentina pensa a Donsah, centrocampista classe ’96 del Bologna. E, stando a quanto riporta la stampa spagnola, il Siviglia vorrebbe trattenere Stevan Jovetic. Per farlo avrebbe messo sul piatto 8 milioni di euro, contro i 13 previsti nel contratto stipulato con l’Inter. Il attaccante piace anche al Marsiglia.

Articoli correlati