Calendario Euro 2024: dove e quando si giocano le partite

52 0

Il 14 luglio si giocherà la partita inaugurale che vedrà di fronte Germania e Scozi. Un mese esatto dopo, il 14 luglio, si disputerà la finalissima

Logo Euro 2024

MONACO DI BAVIERA – EURO 2024, il diciassettesimo campionato europeo nella storia del calcio é ai blocchi di partenza. Venerdì 14 giugno, l’Allianz Arena di Monaco Baviera, sarà teatro della partita inaugurale, che vedrà di fronte la Germania e la Scozia.  Sarà un mese intenso, che si concluderà con la finale di domenica 14 luglio a Berlino. Ventiquattro le squadre partecipanti, suddivise inizialmente in sei gironi da quattro ciascuno. Alla fine del torneo si saprà chi succederà nell’albo della competizione all’Italia, trionfatrice a Wembley nel luglio del 2021. Di seguito il calendario completo delle gare.

Fase a gironi

14 giugno

21.00

Gruppo A: Germania – Scozia (Monaco)

15 giugno

15.00

A: Ungheria – Svizzera (Colonia)

18’00

B: Spagna – Croazia (Berlino)

21.00

B: Italia – Albania  (Dortmund)

16 giugno

15.00

D: Polonia – Paesi Bassi (Amburgo)

18.00

C: Slovenia – Danimarca (Stoccarda)

21.00

C: Serbia – Inghilterra (Gelsenkirchen)

17 giugno

15.00

E: Romania – Ucraina (Monaco)

18.00

E: Belgio – Slovacchia (Francoforte)

21.00

D: Austria – Francia ( Düsseldorf)

18 giugno

18.00

Fa: Turchia – Georgia (Dortmund)

21.0

Fa: Portogallo – Cechia (Lipsia)

19 giugno

15.00

B: Croazia – Albania (Amburgo)

18.00

A: Germania – Ungheria (Stoccarda)

21.00

A: Scozia – Svizzera (Colonia)

20 giugno

15.00

C: Slovenia – Serbia (Monaco)

18.00

C: Danimarca – Inghilterra (Francoforte)

21.00

B: Spagna – Italia (Gelsenkirchen)

21 giugno

15.00

E: Slovacchia – Ucraina (Düsseldorf)

18.00

D: Polonia – Austria (Berlino)

21.00

D: Paesi Bassi – Francia (Lipsia)

22 giugno

15.00

F: Georgia – Cechia (Amburgo)

18.00

F: Turchia – Portogallo (Dortmund)

21.00

E: Belgio – Romania (Colonia)

23 giugno

21.00

A: Svizzera – Germania (Francoforte)

A: Scozia – Ungheria (Stoccarda)

24 giugno

21.00

B: Croazia – Italia (Lipsia)

B: Albania – Spagna (Düsseldorf)

25 giugno

18.00

D: Paesi Bassi – Austria (Berlino)

D: Francia – Polonia (Dortmund)

21.00

C: Inghilterra – Slovenia (Colonia)

C: Danimarca – Serbia (Monaco)

26 giugno

18.00

E: Slovacchia – Romania (Francoforte)
E: Ucraina – Belgio (Stoccarda)

21.00

F: Cechia – Turchia (Amburgo)

F: Georgia – Portogallo (Gelsenkirchen)

Giorni di riposo: 27 e 28 giugno

Ottavi di finale

29 giugno

18.00

38 2A – 2B (Berlino

21.00

37 1A – 2C (Dortmund)

30 giugno

18.00

40 1C – 3D/E/F (Gelsenkirchen)

21.00

39 1B – 3A/D/E/F (Colonia)

1 luglio

18.00

42 2D – 2E (Düsseldorf)

21.00

41 1F – 3A/B/C (Francoforte)

2 luglio

18.00

43 1E – 3A/B/C/D (Monaco)

21.00

44 1D – 2F (Lipsia)

Giorni di riposo: 3 e 4 luglio

Quarti di finale

5 luglio

18.00

45 V39 – V37 (Stoccarda)

21.00

46 V41 – V42 (Amburgo)

6 luglio

18.00

48 V40 – V38 (Düsseldorf)

21.00

47 V43 – V44 (Berlino)

Giorni di riposo: 7 e 8 luglio

Semifinali

9 luglio

21.00

49 V45 – V46 (Monaco)

10 luglio

21.00

50 V47 – V48 (Dortmund)

Giorni di riposo: 11, 12 e 13 luglio

Finalissima

14 luglio

21.00

V49 – V50 (Berlino)