Carrillo vicino alla Lazio, l’agente: “Manca solo il si dell’Allianza…”

Lavori in corso per Andrè Carrilo. Il primo si la Lazio l’ha già abbondantemente strappato al 20enne attaccante peruviano: “Se fosse per me partirei subito”, ha tuonato ieri direttamente dal sudamerica.

I contatti con i suoi agenti italiani sono all’ordine del giorno, l’incontro della scorsa settiamana è stato decisivo per spazzare via la folta concorrenza. Per la conclusione dell’affare manca l’ultimo tassello, l’accordo definitivo con l’Allianza Lima, club di appartenenza. Una volta raggiunto, la Lazio pianificherà il destino del “Serpente”. E’ giovane ed extracomunitario, non è escluso che possa essere “parcheggiato” per un anno:

“Il mio desiderio e quello di Andrè è di venire alla Lazio e stiamo cercando di farlo per la prossima stagione – ha spiegato il suo manager al Messaggero – , In modo che possa venire qui a conoscere i suoi nuovi compagni. Per dire che tutto sarà a posto manca ancora il sì definitivo da parte dell’Allianza Lima“. Secondo alcuni organi di informazione peruviani, l’intesa tra le parti sarebbe ad un passo. Al club sudamericano andrebbero 4,4 milioni di dollari (2,7 milioni di euro) per il 70% del cartellino del giocatore. Mentre Carrillo, firmerebbe un contratto di tre anni.

[Daniele Baldini – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]