Catania – Palermo 2-0: una doppietta di Moro stende i rosanero

2284

Catania Palermo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Catania – Palermo del Domenica 12 dicembre 2021 in diretta: più determinata la squadra di Baldini che ringrazia il suo giovane attaccante, decisivo sul rigore e nell’azione personale che chiude i giochi

CATANIA – Domenica 12 dicembre 2021, alle ore 14:30 scendono in campo CataniaPalermo per la giornata 18 del campionato Serie C per il Girone C . Non si tratta della prima sfida tra le due squadre che si ritrovano ad affrontarsi dopo che l’ultima volta la Palermo si è imposta per 0-1. Di seguito la cronaca diretta con le azioni salienti del match e il tabellino aggiornato. 11mila gli spettatori sugli spalti, accesso solo per la tifoseria di casa.

Cronaca del match

PRIMO TEMPO

Imbucata di Greco per Moro in area chiuso regolarmente dalla difesa palermitana al 1′ minuto di gioco. Ritmi molti intensi in questi primi minuti di gioco con i padroni di casa partiti subito forti ad attaccare alto l’avversario. Al 5′ su cross dal fondo a centro area colpo di testa di Calapai tra le braccia del portiere. Prima sortita degli ospiti con Valente, tra i più attesi ma buona copertura della difesa al centro dell’area. Si è un pò spenta la pressione del Catania anche grazie all’avversario che ha alzato la linea difensiva. Fallo da dietro di Odjer su Biondi in area al 22‘ e l’arbitro non ha dubbi nell’assegnare il calcio di rigore. Giallo a Pinto che aveva protestato. Dal dischetto al 24′ Moro spiazza Pelagatti calciando con il rasoterra alla sua destra. 1-0 dunque per il Catania, esplode il Massimino. Al 27′ gioco fermo, c’è uno spettatore in curva nord che sta male, in campo la barella nel settore della tifoseria rossoazzurra. Si riprende a giocare. Al 34′ su cross dal fondo rasoterra sponda di Moro per Russini che si aggiusta la sfera su mancino e lascia partire una conclusione che sibila il palo alla destra di Pelagotti. Dall’altra parte due minuti più tardi di prova in corsa Odjer dal limite palla alta. Discesa di Brunori al 40′ cross a mezz’altezza molto forte dove non ci sono compagni pronti a colpire. Al 42′ grande giocata in area di Biondi che conclude di potenza, ottima risposta di Pelagotti con i pugni quindi Greco conclude fiacco in tap in. Contropiede al 46′ del Catania: in verticale Greco per Russini che in area ci prova con un rasoterra di un soffio sul fondo. Dopo 1 minuto di recupero si chiude il primo tempo con il vantaggio per 1-0 del Catania che al momento ha avuto un approccio più determinato al match.

SECONDO TEMPO

Si riparte con il secondo tempo al Massimo. Due novità nell’intervallo: da una parte dentro Silipo per Odjer e dell’altra fuori Clayton (problema al ginocchio) per Ercolani. Al 3′ Soleri arpione un pallone in area in anticipo su Pinto che è bravo a intervenire correttamente in un secondo momento e dall’altra parte su ripartenza del Catania, cross interessante in area allontanato da un buon intervento di Marconi che non consente alla sfera di arrivare nella disponibilità di Moro. Silipo in area da posizione defilata lavora un bel pallone, conclusione sul primo palo con il mancino piuttosto forte bloccata in due tempi da Stancampiano. Doppio cambio al 9′ per il Palermo: dentro Luperini per Dall’Oglio e Almici per Buttaro. Al 15′ palla gol con la mezza rovesciata di Soleri a centro area su bella sponda in area di Almici, sfera di un soffio a lato. Al 18′ lascia il campo Greco applaudito dal pubblico di casa per Provenzano e Maldonado per Izco. Catania in 10 dal 21′, doppio giallo per Russini, fallo ingenuo a centrocampo su Brunori e giocatore che esce dal campo disperato per l’episodio che l’ha visto protagonista in negativo. Baldini si gioca subito la carta Zanchi per sistemarsi con un 4-4-1 per coprire meglio il campo. Dall’altra parte Filippi mette in campo Floriano per Valente. Al 28′ Crivello si libera dell’arbitro dal limite e conclusione rasoterra bloccata da Stancampiano. Al 34′ rosso per Almici: episodio di nervosismo del giocatore del Palermo che per avere prima il pallone ha strattonato il raccattapalle a bordo campo. Il giocatore rosanero ha subito compreso la gravità del gesto e gli è andato a chiedere scusa abbracciando il ragazzo ma la frittata è stata già fatta e si torna in parità numerica. Al 36′ giallo a Montegudo e a Soleri che si sono stuzzicati in area a gioco fermo. Raddoppio del Catania al 40′ con Moro: cross basso dalla sinistra di Zanchi per il giovane che nello stretto ha fatto una bella giocata destro sinistro su Marconi e conclusione precisa verso l’angolino alla sinistra di Pelagotti. Un gol degno di più alti palcoscenici e giallo per il calciatore che nell’esultanza sotto la curva si è sfilato la maglietta. Al 41′ dentro Fella per Accardi. Verticalizzazione a due minuti dalla fine per Moro conclusione a tu per tu con Pelagotti, reattivo nel metterci i pugni. Al 45′ brutto fallo di frustrazione di Luperini che scalcia Provenzano, rosso diretto e Palermo in 9. Dopo 5 minuti di recupero si chiude il derby di Sicilia con il 2-0 per il Catania sul Palermo grazie a una doppietta di Moro (una rete per tempo).

Tabellino

CATANIA: Stancampiano G., Biondi K. (dal 32′ st Zanchi A.), Calapai L., Claiton M. (dal 2′ st Ercolani L.), Greco J. (dal 17′ st Provenzano A.), Maldonado L. (dal 17′ st Izco M.), Monteagudo J. C., Moro L., Pinto G., Rosaia G., Russini S.. A disposizione: Sala A., Albertini A., Cataldi R., Ercolani L., Izco M., Piccolo A., Pino S. S., Provenzano A., Ropolo P., Russotto A., Sipos L., Zanchi A.

PALERMO: Pelagotti A., Accardi A., Brunori M., Buttaro A. (dal 8′ st Almici A.), Crivello R., Dall’Oglio J. (dal 7′ st Luperini G.), De Rose F., Marconi I., Odjer M. (dal 2′ st Silipo A.), Soleri E., Valente N. (dal 24′ st Floriano R.). A disposizione: Massolo S., Almici A., Doda M., Fella G., Floriano R., Giron M., Lancini E., Luperini G., Peretti M., Perrotta M., Silipo A.

Reti: al 24′ pt Moro L. (Catania), al 40′ st Moro L. (Catania).

Ammonizioni: al 23′ pt Pinto G. (Catania), al 33′ pt Claiton M. (Catania), al 14′ st Russini S. (Catania), al 36′ st Monteagudo J. C. (Catania) al 19′ pt De Rose F. (Palermo), al 35′ st Soleri E. (Palermo).

Espulsioni: al 20′ st Russini S. (Catania) al 32′ st Almici A. (Palermo), al 45′ st Luperini G. (Palermo).

Formazioni ufficiali

CATANIA (4-3-3): Stancampiano; Calapai, Claiton, Monteagudo, Pinto; Maldonado, Rosaia, Greco; Russini, Biondi, Moro. A disposizione: Sala, Albertini, Pino, Ercolani, Ropolo, Zanchi, Izco, Cataldi, Provenzano, Russotto, Sipos, Piccolo A. Allenatore: Baldini

PALERMO (3-5-2): Pelagotti; Buttaro, Marconi, Crivello; Accardi, Odjer, De Rose, Dall’Oglio, Valente; Brunori, Soleri. A disposizione: Massolo, Giron, Lancini, Perrotta, Peretti, Doda, Almici, Luperini, Floriano, Silipo, Fella. Allenatore: Filippi

Presentazione della partita

Appuntamento allo stadio Stadio Angelo Massimino dove il match sarà condotto dell’arbitro Daniele Rutella di Enna. Sarà coadiuvato da Marco Belsanti di Bari e Mattia Politi di Lecce mentre il quarto ufficiale sarà Marco Monaldi di Macerata. I bookmakers danno per vincente il Palermo e quotando la vittoria a 2.65 ma sono margini decisivamente molto ristretti se consideriamo l’1 a 2.80 e il pareggio a 3.30 (in alcuni casi addirittura la quota più bassa è per il Catania). Nelle ultime cinque gare disputate la Catania ha ottenuto 2 vittorie, 0 pareggi e 3 sconfitte realizzando 6 e subendone 7 . La Palermo invece ha collezionato 4 vittorie, 0 pareggi e 1 sconfitte realizzando 9 reti e subendone 2 . Il match potremo seguirlo in diretta a partire dall’uscita delle formazioni ufficiali quindi l’aggiornamento del risultato e dei principali fatti del match. Bari in vetta alla classifica di Serie C – Girone C con 37 , Palermo si trova in seconda posizione con 32 mentre in terza troviamo Monopoli con 30.

Biglietti della partita

Il Calcio Catania rende noto che i biglietti validi per assistere alla gara Catania-Palermo, in programma domenica 12 dicembre alle ore 14.30 allo stadio “Angelo Massimino”, saranno in vendita anche ai botteghini di Piazza Spedini, nei seguenti giorni ed orari:

– sabato 11 dicembre, dalle ore 9.00 alle ore 20.00
– domenica 12 dicembre, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

I tagliandi potranno essere acquistati anche:

– online (https://sport.ticketone.it/event/it/47450/90600203/catania-vs-palermo-serie-c)

– in tutte le rivendite autorizzate, elencate su ticketone.it;

– al Catania Point a Torre del Grifo Village, da giovedì a sabato, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 20.00.

Esauriti i tagliandi validi per l’accesso al settore Curva Nord.

Le probabili formazioni

CATANIA (4-4-2): Stancampiano; Calapai, Claiton, Monteagudo, Ropolo; Russotto, Rosaia, Greco, Russini; Sipos, Moro. Allenatore: Baldini

PALERMO (3-5-2): Pelagotti; Buttaro, Marconi, Perrotta; Almici, Odjer, De Rose, Luperini, Valente; Fella, Brunori. Allenatore: Filippi

Dove vedere la partita in TV e streaming

La partita Catania – Palermo, sarà trasmessa in esclusiva su Eleven Sports; potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.

Articoli correlati