Cellerino rifiuta il Cile, ha scelto il Racing di Simeone

262 0

Livorno- Mancano oramai poche ore all’ufficialità della notizia, dopo una nottata concitata fatta di poche conferme e numerose smentite, finalmente si è arrivati ad un punto saldo sulla trattativa, poichè Gastòn Javier Cellerino ha finalmente deciso.

Il poderoso attaccante del Livorno, oramai prossimo ad essere ricordato come una vera e propria meteora, ha rifiutato i Santiago Wanderers, a cui sembrava ad un passo, preferendo l’occasione di poter tornare a giocare in Argentina e dunque di esordire in Primera Division.

Cellerino infatti, pur avendo fatto parte della squadra giovanile del Boca Juniors, non ha collezionato neppure una sola presenza nel campionato massimo della sua nazione e dunque anche per questo ha scelto di accasarsi presso il Racing Club di Avellaneda che attraverso una mail ad Amaranta.it ha dato conferma dell’operazione che si aggira attorno ai centomila dollari, oltre l’ingaggio, per il prestito oneroso del giocatore.

La sezione spagnola di Wikipedia inserisce “El Tanque” già nella rosa dei biancocelesti guidati da Pablo Simeone, recente ex allenatore del Catania nonchè vecchia conoscenza del calcio italiano, il quale ha costruito una squadra pronta a fare una bella figura anche grazie ai recenti acquisti di Sebastian Saja, portiere rigorista ex Aek Atene e Gremio con una piccola parentesi al Brescia, nonchè del mediano del Lanùs, Agustin Pelletieri.

[Fabrizio Bertini – Fonte: www.amaranta.it]