Consigli fantacalcio, 13° giornata Serie A 2022/2023: ecco chi schierare

188

fantacalcio 2

I giocatori da schierare al fantacalcio per la 13° giornata di Serie A: Tatarusanu tra i pali; in avanti Dia, Giroud e Osimhen

BERGAMO – Archiviate le Coppe Europee, il campionato di calcio di Serie A 2022-2023 riparte con la tredicesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2022/2023, che si disputerà tra il 4 e il 6 novembre 2022. Si comincia venerdì alle 20.30 quando la capolista Napoli ospiterà il Sassuolo. Andiamo subito a vedere i consigli per il Fantacalcio, soffermandoci, per ogni giocatore proposto, su motivazioni personali particolari, voglia di mettersi in luce anche in ottica mercato o su uno stato di forma che stanno attraversando.

Indice

Il modulo scelto é, come sempre, il 3-4-3. Il numero uno suggerito per la “Top 11” di questa settimana é Tatarusanu: colpevole su entrambi i gol subiti dal Torino.  Il portiere del Milan é in cerca di riscatto già contro lo Spezia anche perché la squadra di Pioli, in attesa del rientro di Maignan, ha bisogno delle sue parate per non perdere ulteriore terreno dalla vetta della classifica.

Consigli fantacalcio, i nomi per il reparto arretrato

Per il reparto arretrato a tre partiamo da Lazaro: tra i migliori in campo nella gara contro il Milan, il difensore del Torino ha sempre messo in difficoltà Kalulu e fornito l’assist per il gol di Dijdij. Proseguiamo con Mazzocchi: ha convinto un po’ tutti, tifosi della Salernitana e non. Con diciotto dribbling all’attivo è il secondo calciatore del torneo ad aver saltato più volte il diretto avversario, dietro soltanto a Kvaratskhelia. Chiudiamo con Theo Hernandez: é il capitano del Milan a tutti gli effetti, quello che sa guidare la squadra anche nei momenti di difficoltà anche se contro il Torino la sua prestazione é stata al di sotto del suo consueto rendimento.

I centrocampisti da schierare al fantacalcio

Come primo centrocampista schieriamo Traoré: tornato in campo dopo un lungo infortunio, il giocatore del Sassuolo, che ha appena festeggiato la centesima presenza con la maglia del Sassuolo, é pronto a sbaragliare la concorrenza dei compagni per partire sempre da titolare e a far bene anche per non sfigurare di fronte alle società, italiane ed estere, che secondo voci di mercato, avrebbero messo gli occhi su di lui. Al centro optiamo per Calhanoglu: arrivato a parametro zero dal Milan, il centrocampista si sta affermando come uno dei migliori nel suo ruolo in Serie A al punto che lo avrebbe messo nel mirino nientemeno che il PSG. Al suo fianco suggeriamo Vlasic: tra i migliori in campo contro il Milan, il giocatore é diventato una pedina fondamentale del Torino di Juric al punto che sembra scontato il riscatto dal West Ham a fine stagione. Sull’altra fascia spazio a Pereyra: cardine della nuova Udinese di Sottil, il centrocampista argentino, al quale le società pretendenti non mancano, ha dichiarato la sua disponibilità a trattare col club friulano il rinnovo del contratto.

I suggerimenti per il reparto offensivo

Come primo attaccante del tridente troviamo Dia:  il senegalese della Salernitana ha già siglato cinque gol in undici partite disputate e il suo futuro é già in una big si Serie A o in Serie A. Al centro Giroud: dopo la panchina a Torino per far posto a Origi, il francese é pronto a tornare titolare al centro dell’attacco del Milan contro lo Spezia e a formare di nuovo la coppia con Leao: secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, otto dei nove gol finora messi a segno sono arrivati da un passaggio vincente del portoghese. Chiudiamo con Osimhen: per l’ivoriano del Napoli, contro il Sassuolo, é arrivata la prima tripletta in Serie A e con essa anche il titolo di capocannoniere provvisorio del torneo.

Top 11 tredicesima giornata Serie A 2022/2023

  1. Tatarusanu
  2. Lazaro
  3. Mazzocchi
  4. Theo Hernandez
  5. Traore
  6. Calhanoglu
  7. Vlasic
  8. Pereyra
  9. Dia
  10. Giroud
  11. Osimhen