Copa America – La presentazione del girone A

150

Copa America 2019 - La presentazione

La presentazione del girone A di Copa America. Neymar da forfait, ma il Brasile rimane favorito.

SAN PAOLO – Questa notte, alle ore 2:30, avrà inizio la quarantaseiesima edizione della Copa America, che si aprirà con il match tra Brasile, nazione ospitante, e Bolivia del girone A. La Nazionale verdeoro dovrà fare a meno di Neymar, infortunatosi alla caviglia nell’amichevole contro il Qatar, ma si presenta come la candidata numero uno per la vittoria finale. In dubbio, invece, la presenza dal 1′ di Arthur, centrocampista in forza al Barcellona, il cui infortunio è meno grave del previsto e sarà a disposizione del ct Tite, almeno dalla panchina. La Seleção dispone di una rosa dall’elevato tasso tecnico e anche in assenza di un leader tecnico come Neymar rimane la squadra più temibile della competizione. A completare il girone A ci sono Perù e Venezuela, che si affronteranno domani sera alle ore 21:00 (ora italiana). Il Perù in questo 2019 ha faticato più del previsto, con due sole vittorie  ottenute negli ultimi otto incontri disputati, ma l’obiettivo principale rimane quello del secondo posto. Non è da sottovalutare, però, il Venezuela, che negli ultimi anni ha avuto un percorso di crescita eccezionale e potrà contare su un reparto offensivo di tutto rispetto, composto dall’ex Torino Josef Martinez, reduce da una stagione ad altissimi livelli in MLS, e da Salomon Rondon, in forza al Newcastle con cui ha segnato undici gol in Premier League, ma di proprietà del West Bromwich. L’incontro di domani sera, quindi, potrebbe essere già uno spareggio anticipato. Ad accedere ai quarti di finale, ricordiamo, saranno le prime due squadre di ogni girone più le due migliori terze tra girone A, girone B e girone C.

Il programma del girone A

PRIMO TURNO (15/06)

Brasile – Bolivia

Venezuela – Perù

SECONDO TURNO (18-19/06)

Bolivia – Perù

Brasile – Venezuela

TERZO TURNO (22-06)

Perù – Brasile

Bolivia – Venezuela

 

Articoli correlati