Cremonese – Sampdoria 0-1: decide una rete di Colley nel finale

951

Cremonese Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cremonese – Sampdoria di Lunedì 24 ottobre 2022 in diretta: gara molto combattuta condotta bene dei grigiorossi in particolare nel primo tempo. Per la Doria il primo successo stagionale

CREMONA – Lunedì 24 ottobre 2022, alla Stadio “Giovanni Zini” di Cremona, andrà in scena una partita che potrebbe rivelarsi decisiva a fine stagione in ottica salvezza: la Cremonese ospita la Sampdoria di Dejan Stankovic, alla sua terza presenza su una panchina di Serie A. Calcio di inizio alle ore 18.30. Un sfida nel nome di un grande ex comune, Gianluca Vialli: cremonese di origine e di nascita e blucerchiato di adozione, mai dimenticato a Genova al punto che in moltissimi lo vorrebbero presidente del club di Corte Lambruschini.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: CREMONESE - SAMPDORIA 0-1

SECONDO TEMPO

51' è finita! La Sampdoria conquista il primo successo battendo 1-0 la Cremonese grazie a una rete al 33' dalle ripresa di Colley. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

51' cross dal fondo di Castagnetti sul primo palo per Okereke, palla alta! 

48' fallo di Villar su Quagliata quasi al limite dell'area, punizione da buona posizione. Sulla battuta Buonaiuto, palla sulla barriera, in area Sernicola generosamente prova a rimetterla al centro ma finisce sul fondo

46' battibecco tra Ciofani e Amione, l'attaccante reclamava un rigore visto che l'intervento è sembrato in ritardo. L'arbitro fa giocare, si aspetta il VAR ma tutto buono

45' 6 minuti di recupero

44' attenzione giallo per Stankovic per proteste e rosso per un suo collaboratore

44' con la forza della disperazione la squadra di casa, punita nell'unico errore difensivo dopo una buona gara in particolare nel primo tempo

42' punizione di Castagnetti, la difesa ha la meglio a liberare in area

38' prova l'assedio finale la Cremonese, la Samp arroccata con un 4-5-1 a difendere il prezioso vantaggio

36' rivoluzione per Alvini: dentro Castagnetti, Buonaiuto, Quagliata e Afena-Gyam per Pickel, Valeri, Lochoshvili e Meité

33' COLLEY!!! VANTAGGIO DELLA SAMPDORIA!!! Sulla punizione di Villar, palla in area allontanata in qualche modo dalla difesa ma sugli sviluppi torre di Gabbiadini in area per l'inserimento del difensore che da due passi anticipa tutti!

29' trattenuta di Meité sulla giocata di Djuricic nello stretto sulla trequarti offensiva, giallo inevitabile. Punizione di Gabbiadini e palla in curva

29' giallo a Gabbiadini per proteste

28' i cambi hanno rivitalizzato l'attacco della Samp che ora si fa più intraprendente

26' cross di Ascacibar per l'inserimento di Okereke ma impatta male di testa, palla alta

24' cartellino giallo a Pickel per proteste

23' fallo in attacco di Okereke un attimo in ritardo nell'area della Samp, buon intervento difensivo di Djuricic

22' palla gol per Augello su cross dalla destra verso il secondo palo, dopo un rimbalzo colpisce da due passi di testa a lato!

21' spunto di Augello su Sernicola che abbocca e prova a rimediare con un fallo ma gli costa il giallo

20' in campo Daniel Ciofani per Dessers

20' conclusione frettolosa di Djuricic e palla alta

17' occasione gol subito per Gabbiadini che innescato da Djuricic in area tocca la palla e conclude rasoterra ma è attento Carnesecchi a bloccare la sfera

15' Stankovic richiama anche Sabiri, al suo posto entra Gabbiadini. Dentro anche Yepes per Rincon

13' spunto personale di Okereke che dalla trequarti arriva fino al limite dell'area ma il suo mancino è alto

12' cross dalla sinistra verso il secondo palo, sponda di testa di Sernicola per Pickel e altro colpo di testa tra le braccia del portiere

9' cambio per Stankovic, in campo Leris per Pussetto

6' grande intervento di Audero su conclusione da due passi di Pickel! Il giocatore ha raccolto un cross basso dal fondo di Meité. Nulla di fatto sugli sviluppi del corner

5' cross basso di Valeri, sul primo palo in area conclude rasoterra Dessers e palla di poco a lato!

2' lungo lancio indirizzato a Caputo anticipato dalla comoda uscita di Carnesecchi nella sua area

si riparte con il calcio d'avvio battuto dalla Sampdoria, nessun cambio per la Cremonese

lasciano il campo Verre e Murru, al loro posto troviamo Villar e Augello

cari amici ben ritrovati con il secondo tempo della partita, ci sono diverse novità nelle formazioni. In campo Augello e Villar vediamo al posto di chi entreranno

PRIMO TEMPO

48' chiude in avanti la squadra di Alvini ma non riesce a fare la giocata in verticale. Maresca fischia la fine del primo tempo. 0-0 all'intervallo. Da segnalare il rigore parato da Audero a Dessers. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

44' 3 minuti di recupero

42' l'arbitro ferma il gioco, Murru in un contrasto con Sernicola cade un pò male. Staff medico che interviene con il giocatore a bordo campo zoppicante

40' grande intervento di Audero! Cross di Valeri per l'attacco sul primo palo di Sernicola ma colpo di testa ravvicinato che esalta i riflessi del portiere! Sul corner successivo nulla di fatto

39' conclusione dal limite di Sabiri, sul rasoterra blocca in due tempi Carnesecchi. Nell'occasione esitazione in area di Lochoshvili su Caputo che ha fornito lo scarico sul compagno

35' punizione per la Samp dalla destra, palla calciata da Sabiri verso il primo palo dove interviene Okekere mandando sul fondo. Sugli sviluppi del corner si libera in area Pussetto ma conclusione debole su Carnesecchi al momento inoperoso

33' circolazione palla della Sampdoria che sceglie l'azione in ampiezza ma gioco in verticale troppo prevedibile

30' primo giallo della partita per Sabiri, gamba in gioco pericoloso su Lochoshvili

29' altra palla recuperata da Okereke, costretto al fallo Rincon. Sugli sviluppi della punizione Dessers in area rasoterra non raccolto da nessuno

29' scarico di Caputo per Djuricic che a centro area non riesce ad agganciare la sfera

28' sale bene la difesa doriana, fermato nuovamente in offside Dessers

25' scambio tra Okereke e Valeri che non si chiude in area per l'intervento di Rincon e qualche istante più tardi Okereke innesca in area Dessers, conclusione alta ma tutto fermo per segnalazione di fuori gioco

24' apertura di Okereke per Meité che in area crossa dal fondo e difesa della Samp un pò in affanno si rifugia in angolo. Sugli sviluppi viene segnalata posizione di offside per Lochoshvili

22' dall'altra parte buon uno contro uno a destra di Pussetto ma cross lungo che non raggiunge nessuno

18' spunto per Okereke che dal vertice sinistro entra in area ma svirgola la conclusione

17' costante possesso palla per la squadra di casa in questo avvio

16' bell'azione per la Cremonese innescata di Okereke, palla in area per Dessers che prova a restituirli palla ma si chiude bene la difesa

14' angolo dalla sinistra di Valeri, la palla ha attraversato lo specchio della porta ma l'arbitro fischia punizione perchè la palla era terminata sul fondo

11' numero quasi al limite dell'area di Okereke, steso da Rincon che non prende il giallo. Alla battuta Valeri ma il suo mancino potente si infrange sulla barriera

9' cross errato di Sabiri, palla direttamente sul fondo

7' parte Dessers, para Audero!!! Dal dischetto l'attaccante conclude alla sinistra del portiere bravo a intuire l'angolo e favorito dalla traiettoria centrale. Nulla di fatto sul corner successivo

6' sul pallone c'è Dessers, giallo a Colley per proteste

4' palla in area raggiunta da Okereke ma non riesce ad arrivare bene sul pallone per calciare. Nell'occasione il giocatore ha preso un pestone da Amione dopo aver calciato e resta a terra. Staff medico in campo per verificare la situazione dell'attaccante che un pò dolorante si porta a bordo campo. VAR in corso! Attenzione Maresca assegna il rigore!

2' lancio a destra per Caputo che prova un cross dal fondo ma posizione di fuori gioco segnalata con qualche istante di ritardo

Si parte! Calcio d'avvio battuto dalla Cremonese nella classica maglia grigiorossa, Sampdoria in maglia gialla

Sarà Fabio Maresca a dirigere questo importante incontro in chiave salvezza

Cremonese e Sampdoria fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Le squadre stanno ultimando il riscaldamento, 3-5-2 scelto da Alvini con Aiwu nel trio di difesa con Bianchetti e Lochoshvili. Centrocampo con Sernicola e Valeri esterni mentre in avanti Dessers afficancato da Okereke. Stankovic preferisce Verre a Villar e pertanto possibile 4-1-4-1 con Rincon davanti alla linea a 4 difensiva. Inserito Pussetto invece di Gabbiadini ma dovrebbe giocare esterno con Caputo unica punta

Buon lunedì pomeriggio a tutti gli appassionati di calcio, benvenuti alla diretta di Cremonese - Sampdoria. Dalle ore 18:30 seguiremo il match minuto per minuto.

TABELLINO

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Aiwu, Bianchetti, Lochoshvili (dal 36' st Quagliata); Sernicola, Meité (dal 36' st Felix), Pickel (dal 36' st Castagnetti), Ascacibar, Valeri (dal 36' st Buonaiuto); Okereke, Dessers (dal 20' st Ciofani). A disposizione: Saro, Sarr, Hendry, Vazquez, Baez, Ciofani, Buonaiuto, Ghiglione, Castagnetti, Felix, Acella, Escalante, Quagliata, Milanese, Tsadjout. Allenatore: Alvini.

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Amione, Colley, Murru (dal 1' st Augello); Rincon (dal 15' st Yepes), Verre (dal 1' st Villar); Pussetto (dal 9' st Léris), Sabiri (dal 15' st Gabbiadini), Djuricic; Caputo. A disposizione: Contini, Augello, Villar, Conti, Vieira, Murillo, Gabbiadini, Ferrari, Quagliarella, Yepes, Léris, Trimboli. Allenatore: Stankovic.

Reti: al 33' st Colley

Ammonizioni: Colley, Sabiri, Sernicola, Pickel, Gabbiadini, Meité, Stankovic (dalla panchina) 

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 6 minuti nella ripresa

NOTE: al 4' pt Amione ha causato un rigore, Audero para un rigore a Dessers

Formazioni ufficiali di Cremonese – Sampdoria

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri; Meité, Ascacibar; Aiwu, Pickel, Okereke; Dessers. A disposizione: Saro, Sarr, Hendry, Vazquez, Baez, Ciofani, Buonaiuto, Ghiglione, Castagnetti, Felix, Acella, Escalante, Quagliata, Milanese, Tsadjout. Allenatore: Alvini.

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Amione, Colley, Murru; Rincon, Verre; Pussetto, Sabiri Djuricic; Caputo. A disposizione: Contini, Augello, Villar, Conti, Vieira, Murillo, Gabbiadini, Ferrari, Quagliarella, Yepes, Léris, Trimboli. Allenatore: Stankovic.

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Contini, Ravaglia.
Difensori: Amione, Augello, Bereszynski, Colley, Conti, Ferrari, Murillo, Murru.
Centrocampisti: Djuricic, Léris, Rincón, Sabiri, Trimboli, Verre, Vieira, Villar, Yepes.
Attaccanti: Caputo, Gabbiadini, Pussetto, Quagliarella.

Le dichiarazioni di Stankovic alla vigilia

“Questa partita è come un derby, un derby delle ultime in classifica, e come un derby può decidersi per un episodio. Servirà altissima concentrazione e noi saremo pronti. Dobbiamo essere uniti in qualsiasi momento della gara. I ragazzi mi hanno dimostrato disponibilità e voglia, enorme voglia di miglioramento: ora dobbiamo sfruttarle per conquistare la prima vittoria. Io ci credo. La Cremonese è una squadra diretta – conclude Stankovic -, hanno giocatori forti e veloci, soprattutto davanti, cercano le punte che possono punirti se non concentrato e messo bene. Non hanno raccolto i punti che meritavano. I sampdoriani ci seguiranno in massa? Lo so, già a Bologna sono rimasto sorpreso in positivo, ma soprattutto mi hanno stupito con l’Ascoli. Orgoglio è una parola importante, ho detto che va difeso perché ci sono tanti tifosi dietro questi colori. Su di loro non ho dubbi, nemmeno sul nostro impegno, ma dobbiamo dare di più per tornare a Genova con il sorriso”.

Le dichiarazioni di Alvini alla vigilia

“Arriva una sfida importante, lo sappiamo. Siamo pronti per affrontarla. Sicuramente abbiamo alcuni problemi: Chiriches e Radu non sono convocati e ci sono da verificare le condizioni di Ciofani e Zanimacchia. Per il primo sembra che riusciremo a recuperarlo, per il secondo lo capiremo domani nel primo pomeriggio. Veniamo da un passaggio del turno in Coppa Italia e dal pareggio di La Spezia arrivato al termine di una partita in cui abbiamo ripreso il risultato riuscirci al Picco non è facile. Stiamo lavorando per arrivare alla vittoria, siamo lì attaccati e vogliamo rimanerci. Abbiamo grande rispetto per la Sampdoria, è una squadra molto esperta, forse quella più esperta del campionato. È una partita importante, ce la giocheremo consapevoli della loro forza ma anche noi vogliamo mettere in campo il meglio di noi. È indubbio che a noi qualche punto è mancato, due o tre punti in più potevamo averli. Ma siamo lì attaccati, stiamo lavorando per colmare quel gap, daremo tutto per centrare l’obiettivo. La squadra è responsabile, capisce il momento, è consapevole. Stiamo lavorando forte, non ho nulla da rimproverare ai ragazzi sotto questo punto di vista. Ci vogliamo provare al massimo delle nostre possibilità. Arrivo a questa gara sereno, consapevole che è una partita determinante, ma consapevole anche del nostro percorso e che stiamo lavorando forte. Siamo lì, siamo vivi, siamo uniti, siamo tutti insieme. Arrivo carico come tutti i calciatori: concentrati, consapevoli che possiamo crescere ancora. Ce la vogliamo giocare, daremo tutto per la Cremo. Domani sarà una partita completamente diverse a quella di Coppa. Due squadra che possono essere speculari come sistema, i ritmi saranno diversi”.

Presentazione del match

Di fronte due squadre che in settimana si sono qualificate per gli ottavi di finale di Coppa Italia vincendo, entrambe dopo i calci di rigore, rispettivamente, contro Modena e Ascoli. In campionato i grigiorossi, dopo il 2-2 ottenuto sul campo dello Spezia, sono penultimi con 4 punti, frutto di quattro pareggi e sei sconfitte, nove gol fatti e ventuno subiti. I blucerchiati sono ultimi con tre punti, con un percorso di sette sconfitte, ultima delle quali quella contro la Roma nel posticipo, e tre pareggi; cinque gol fatti e diciotto subiti. Sono ventuno i precedenti tra le due compagini con il bilancio di due vittorie della Cremonese, otto pareggi e undici affermazioni della Sampdoria. L’ultimo confronto ufficiale risale al 28 gennaio 1996 quando, a Marassi, i padroni di casa si imposero per 2-0 quando il Modena si impose in trasferta per 1-0. La gara sarà diretta da Fabio Maresca della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti Perrotti di Campobasso e Garzelli di Livorno; quarto ufficiale Miele di Nola. Al VAR Fourneau di Roma 1., AVAR Colarossi di Roma 2.

QUI CREMONESE – Alvini, che dovrà fare i conti con le assenze di Radu e Chiriches in difesa, dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1. con Carnesecchi e davanti a lui una difesa a quattro con Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili e Valeri; A centrocampo Meité e Ascacibar e poi Zanimacchia, Pickel e Okereke a supporto di Dessers.

QUI SAMPDORIA – Stankovic, che dovrà ancora rinunciare a Murillo e Winks  e che spera di recuperare in tempo Colley e Bereszynski, potrebbe confermare il modulo4-2-3-1 con Audero in porta, difesa a quattro classica con Bereszynski, Ferrari, Colley e Augello. In mediana Villar e Rincon. Unica punta Caputo con il supporto di Gabbiadini, Djuricic e Sabiri.

Le probabili formazioni di Cremonese – Sampdoria

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri; Meité, Ascacibar; Zanimacchia, Pickel, Okereke; Dessers. Allenatore: Alvini.

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Rincon, Villar; Gabbiadini, Sabiri Djuricic; Caputo. Allenatore: Stankovic.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purchè siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.