Cristiano Ronaldo cuore d’oro: converte i suoi hotel in ospedali

87

Cristiano Ronaldo, al pari dei suoi colleghi, scende in campo per contrastare l’emergenza da COVID-19: i suoi hotel verranno convertiti in ospedali.

MADEIRA – Cristiano Ronaldo scende in campo nella battaglia contro l’emergenza legata alla diffusione planetaria del Coronavirus. Secondo quanto riportato dal quotidiano Marca, il fuoriclasse della Juventus  avrebbe deciso di convertire i suoi hotel in ospedali. Le strutture potranno essere utilizzate in maniera completamente gratuita dai malati di Covid-19. Medici, infermieri e personale verranno infatti pagati da Ronaldo. Nei giorni scorsi il portoghese aveva lanciato un messaggio attraverso una lettera pubblicata sui suoi canali social. Questo il contenuto:

“Vi parlo oggi non da calciatore, ma come un figlio, un padre, un essere umano coinvolto con questi ultimi sviluppi che stanno colpendo il mondo intero. È importante seguire il consiglio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e degli organi di governo su come gestire la situazione attuale. Proteggere le vite degli uomini deve venire prima di ogni altro interesse. Vorrei mandare un pensiero a tutti coloro che hanno perso una persona cara, tutta la mia solidarietà a coloro che lottano contro questo virus, come il mio compagno di squadra Daniele Rugani, e il mio continuo supporto agli incredibili professionisti medici che stanno mettendo la propria vita in pericolo per salvarne delle altre”.

Articoli correlati