Crotone – Pescara 1-0: un gol di Vitale regala i tre punti ai calabresi

1690

Crotone Pescara cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Crotone – Pescara di Lunedì 16 gennaio 2023 in diretta: gara molto equilibrata con un legno per parte e decisa solo nei minuti conclusivi

CROTONE – Lunedì 16 gennaio, allo Stadio “Ezio Scida”, andrà in scena Crotone – Pescara, gara valida per la ventiduesima giornata, terza del girone di ritorno, del campionato di Serie C 2022-2023, Girone C; calcio di inizio previsto per le ore 20.30.

Indice

I pitagorici vengono da tre successi di fila, ultimo dei quali quello esterno per 1-2 contro il Monopoli; sono settimi a sei lunghezze dalla capolista Catanzaro,  con 27 punti, frutto di sedici vittorie, tre pareggi, due partite perse, trentasei gol fatti e sedici subiti. Gli abruzzesi, dopo due k.o. consecutivi, hanno pareggiato in casa per 1-1 contro il Latina; nelle ultime cinque sfide hanno raccolto soltanto quattro punti. Nonostante ciò la squadra di Colombo é ancora terza, a -10  dal Crotone, a quota 39 con un percorso di dodici partite vinte, tre pareggiate e sei perse, trentasei reti realizzate e sedici incassate. All’andata, lo scorso 10 settembre, finì 0-1 in favore dei calabresi. .A dirigere il match sarà Fabio Pirrotta della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Centrone della sezione di Molfetta e Francesco Romano della sezione di Isernia; quarto uomo Emanuele Frascaro della sezione di Firenze.

Cronaca della partita con tabellino

RISULTATO FINALE: CROTONE - PESCARA 1-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Crotone batte il Pescara 1-0 grazie a un bel colpo di testa di Vitale al 37' della ripresa. Gara molto equilibrata con un palo per parte e un intervento potenziale da rigore per parte. Per i calabresi prosegue il testa a testa con la super corazzata Catanzaro (sempre a -6), i biancazzurri probabilmente devono dire addio anche al secondo posto e ci sarà ora da difendere il terzo posto. Prosegue la striscia nera con 6 sconfitte nelle ultime 8 gare

49' palla scodellata in area per Brosco che ingannato da un intervento mancato da Golemic tocca con il braccio

48' punizione per il Pescara da Mora a Ingrosso che sul secondo palo non riesce a impattare sulla sfera che sfila sul fondo

47' dentro Giron per Crialese

47' giallo esibito a Golemic

46' spunto in area di Kolaj che calcia in area verso il primo palo, conclusione smorzata a favorire l'intervento a terra di Dini

44' ci saranno 4 minuti di recupero

42' intervento in uscita di Plizzari a intercettare l'assist di Awua su Cernigoi in area al termine di un contropiedde molto rapido

41' giallo a Papini, trattenuta vistosa su Kolaj

40' 4-3-2-1 per i biancazzurri in questo finale

39' serie di cambi: Aloi e Kraja fuori per Delle Monache e Gyabuaa e dall'altra parte Cernigoi per Gomez

37' VITALE! CROTONE IN VANTAGGIO!! Su cross dalla destra di Chiricò verso il secondo palo per il numero 13 con Crescenzi che perde la marcatura e colpo di testa ravvicinato con palla alla destra dell'incolpevole Plizzari. Giallo al marcatore per aver sfilato la maglietta nell'esultanza

32' angolo per il Crotone, traittoria lunghissima di Chiricò con Golemic caparbio si fa atterrare da Crescenzi, giallo per lui. Punizione quasi dalla bandierina per Chiricò, conclusione a giro verso il secondo palo che sorvola la traversa

31' dall'altra parte palla in area per Cuppone e tentativo con il destro deviato dalla difesa in corner: palla di Aloi bassa sul primo palo dove c'è attento Dini ad allontanare con i piedi

30' chiusura di Crescenzi su Kargbo, nulla di fatto sul corner

28' doppio cambio nel Pescara: lasciano il campo Desogus e Cancellotti, entrano Crescenzi e Kolaj

27' palla gol fallita da Awua in area con il destro, corpo troppo all'indietro e sponda preziosa non sfruttata

25' 4.600 presenze allo Scida questa sera tra paganti e abbonati

24' grande intertevento di Dini su colpo di testa ravvicinato di Cuppone su traversone di Mora ma tutto fermo per fuori gioco

23' angolo guadagnato dai pitagorici sulla sinistra d'attacco: palla di Chiricò per il colpo di testa di Cuomo, una sorta di sponda verso il secondo palo dove non c'è nessuno pronto a colpire

22' primo cambio per il Pescara con Vergani per Tupta

22' giallo a Cancellotti che è stato costretto a trattenere Kargbo in fuga

21' tiro cross tagliato dalla destra di Chiricò, con i pugni allontana Plizzari

19' fermato in offside Tupta

17' gara che non decolla in questa fase, squadre prudenti concedono molto poco

13' primi cambi per il Crotone con D'Ursi e Tribuzzi che lasciano il campo per Kargbo e Awua

11' contropiede del Pescara con Cuppone per Desogus che entra in area e calcia rasoterra troppo centrale per sorprendere Dini. Il giocatore avrebbe potuto sfruttare meglio la chance magari allargando sul secondo palo per un compagno

8' conclusione dal limite con il piattone di Mora di poco a lato! L'azione era partita dal un cross di Cancellotti in area con Golemic che colpisce in pieno volte Brosco. Il difensore biancazzurro si rialza e niente rigore. Sul corner palla verso il secondo palo per Cuppone che calcia di prima alzando la mira

6' spinta da dietro di D'Ursi su Cuppone a centrocampo, stesso metro di valutazione per Kraja e giallo per lui

3' Desogus passa a Papini in area e leggera spinta a sbilanciarlo, non c'è niente secondo il direttore di gare e rimessa dal fondo per Dini

2' intervento falloso di Kraja, subito un giallo per lui e punizione quasi dal vertice sinistro per il Crotone ai 25 metri circa. Palla tagliata verso il secondo palo di Chiricò e traiettoria lunga per tutti, rimessa dal fondo per Plizzari

ben ritrovati con il secondo tempo di Crotone - Pescara, è da pochi istanti iniziato il secondo tempo. Nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

46' l'arbitro manda Crotone e Pescara agli spogliatori, 0-0 all'intervallo. Gara equilibrata, un legno per parte. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

46' cross di Aloi, in area anticipato Cuppone. Qualche istante più tardi punizione ai 25 metri conquistata dai biancazzurri ma non c'è più tempo per batterlo

44' 1 minuto di recupero

43' su palla riconquistata sulla propria trequarti Aloi avanza e in un contropiede tre contro uno opta per una conclusione dalla propria metà campo a cercare di sorprendere Dini fuori dai pali ma palla larga. Avrebbe potuto probabilmente potuto gestire meglio la palla

42' cartellino giallo per Ingrosso, punito un braccio destro sulla nuca di Gomez

40' azione di Papini in area e corner guadagnato ma ha la meglio la difesa. Dall'altra parte Cuppone dai 25 metri in posizione centrale alza la mira dopo uno spunto personale partito dalle retrovie

38' fase un pò stagnante del match con il Pescara che è tornato a pressare con una certa intensità

34' da Milani a Tupta per Cuppone ma in area trova il muro della difesa in angolo. Prova Mora con una conclusione a effetto verso il secondo direttamente sul fondo

33' punizione dai 30 metri per Aloi, palla tagliata fuori misura per tutti che termina sul fondo

30' primo angolo anche per il Delfino con Aloi ma lo schema non riesce, intercetta la difesa

28' palo scheggiato da Chiricò! Da posizione defilata si ricava uno spazio nello stretto per poter calciare con mancino e sfera che tocca la parte esterna del legno e termina sul fondo

27' su cross dal fondo verso il primo palo Tupta sporca involtariamente un pallone per Mora che era meglio piazzato per calciare

25' dopo un buon avvio di personalità del Pescara sembrano i padroni di casa a fare maggiormente la partita

22' su cross dalla sinistra, in area l'arbitro vede un fallo Gomez con D'Ursi che era scivolato

19' gioco fermo, a terra Papini dopo uno scontro e staff medico in campo. Il giocatore, un pò stordito si porta da solo a bordo campo ed è subito pronto per rientrare in campo

17' retropassaggio a Dini che sul pressing alto avversario è stato costretto a liberarsi rapidamente della sfera

15' primo angolo del match per il Crotone, palla su primo palo e tocco della difesa nuovamente sul fondo. Sul nuovo tentativo colpo di testa di Brosco con palla in fallo laterale

12' palo colpito da Cuppone!! Apertura in area per il giocatore che calcia bene in diagonale da posizione defila ma la sfera bacia il palo interno e torna in campo attraversando la linea di porta. Non ci attiva Tupta per il tap in

10' tentativo di verticalizzazione errato di Gomez per il taglio di Chiricò che non capisce e intenzioni del compagno

8' punizione per la difesa del Crotone, non si è sviluppata un'azione ben orchestrata da Kraja sulla destra

4' affondo di Cuppone e intervento falloso di Cuomo che diventa anche il primo ammonito del match. Punizione dal fondo per i biancazzurri, una sorta di corner corto: cross corto verso il primo palo per Cuppone ma sul rasoterra funziona la copertura difensiva

3' fallo in attacco per il Crotone, temperatura gradevole per la serata quasi 14 gradi in campo

2' traversone di Tribuzzi, palla direttamente sul fondo

1' fattore vento da non sottovalutare in questo big match della 22esima giornata

Si parte! Calcio d'avvio battuto dal Crotone nella classica maglia rossoblù, Pescara in quella biancazzurra

Ci siamo! Crotone e Pescara fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e ai lettori di Abruzzonews, questa sera dalle 20.30 in campo Crotone e Pescara per il posticipo della 22esima giornata di Serie C. I due allenatori hanno scelto gli undici che scenderanno in campo.

TABELLINO

CROTONE: 1 Dini, 3 Cuomo, 5 Golemic, 7 D’Ursi (dal 13' st 24 Kargbo), 9 Gomez, 13 Vitale, 15 Papini, 19 Tribuzzi (dal 13' st 86 Awua), 21 Carraro, 23 Crialese (dal 47' st 2 Giron), 32 Chiricó. A disposizione: 22 Branduani, 12 Gattuso, 2 Giron, 6 Bove, 11 Cernigoi, 20 Rojas, 24 Kargbo, 26 Calapai, 27 D’Errico, 29 Cantisani, 36 Spaltro, 77 Pannitteri, 86 Awua. Allenatore: Lerda Franco

PESCARA: 22 Plizzari, 2 Milani, 8 Aloi (dal 39' st 11 Delle Monache), 13 Brosco, 19 Mora, 20 Kraja (dal 39' st 6 Gyabuaa), 21 Desogus (dal 28' st 3 Crescenzi,), 27 Cuppone, 28 Ingrosso, 29 Cancellotti (dal 28' st 7 Kolaj), 39 Tupta (dal 22' st 9 Vergani). A disposizione: 1 Sommariva, 31 D’Aniello, 3 Crescenzi, 5 Palmiero, 6 Gyabuaa, 7 Kolaj, 9 Vergani, 10 Lescano, 11 Delle Monache, 14 D’Aloia, 18 Boben, 24 Mesik, 26 Crecco, 72 Saccani, 88 Germinario. Allenatore: Colombo Alberto

Reti: al 37' st Vitale

Ammonizioni: Cuomo, Ingrosso, Kraja, D'Ursi, Crescenzi, Vitale, Papini, Golemic

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

CROTONE: 1 Dini, 3 Cuomo, 5 Golemic, 7 D’Ursi, 9 Gomez, 13 Vitale, 15 Papini, 19 Tribuzzi, 21 Carraro, 23 Crialese, 32 Chiricó. A disposizione: 22 Branduani, 12 Gattuso, 2 Giron, 6 Bove, 11 Cernigoi, 20 Rojas, 24 Kargbo, 26 Calapai, 27 D’Errico, 29 Cantisani, 36 Spaltro, 77 Pannitteri, 86 Awua. Allenatore: Lerda Franco

PESCARA: 22 Plizzari, 2 Milani, 8 Aloi, 13 Brosco, 19 Mora, 20 Kraja, 21 Desogus, 27 Cuppone, 28 Ingrosso, 29 Cancellotti, 39 Tupta. A disposizione: 1 Sommariva, 31 D’Aniello, 3 Crescenzi, 5 Palmiero, 6 Gyabuaa, 7 Kolaj, 9 Vergani, 10 Lescano, 11 Delle Monache, 14 D’Aloia, 18 Boben, 24 Mesik, 26 Crecco, 72 Saccani, 88 Germinario. Allenatore: Colombo Alberto

Le parole di Colombo alla vigilia

Nella conferenza stampa della vigilia, il tecnico del Pescara, Alberto Colombo, ha dichiarato che l’obiettivo principale è quello di fare risultato e che l’ideale sarebbe ottenerlo attraverso una buona prestazione per superare il periodo negativo in cui la squadra é precipitata. Pensa che Crotone può essere l’occasione giusta per ritrovarci e ha ricordato che fino a un mese fa era appaiato al Pescara. Vuole accorciare in classifica perché magari nel corso del campionato anche il Crotone potrebbe incorrere in una crisi di risultati.

La presentazione del match

QUI CROTONE- Assenti lo squalificato Mogos e lo squalificato Petriccione. Lerda dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Dini in porta e difesa composta al centro da Bove e Golemic e sulle fasce da Calapai e Crialese. A centrocampoTribuzzi, Carraro e Vitale. Tridente offensivo composto da Cgiricò, Gomez e D’Ursi.

QUI PESCARA – Out solo il lungodegente Pellacani. Colombo dovrebbe rispondere colmodulo 4-3-2-1 con in porta Plizzari, e con Cancellotti,  Brosco, Ingrosso e Milani pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Kraja, Aloi e Mora. Unica punta Desogus, supportata da Cuppone e Tupta.

Le probabili formazioni di Crotone – Pescara

CROTONE (4-3-3): Dini, Calapai, Bove, Golemic, Crialese, Tribuzzi, Carraro, Vitale, Chiricò, Gomez, D’Ursi. Allenatore: Lerda.

PESCARA (4-3-2-1):  Plizzari, Cancellotti, Brosco, Ingrosso, Milani, Kraja, Aloi, Mora, Cuppone, Desogus, Tupta. Allenatore: Colombo.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile anche in chiaro su Sport e Onefootball.