CSKA Mosca-Benfica 2-0, il tabellino. Scatto Cska, disastro Benfica

380

CSKA Mosca-Benfica 2-0, il tabellino. Scatto Cska, disastro BenficaI gol di Shchennikov e l’autorete di Jardel hanno regalato la vittoria al Cska Mosca nel match contro il Benfica

MOSCA – Un gol per tempo ha permesso al Cska Mosca di battere il Benfica nella quinta giornata del girone A di Champions League. La vittoria ha permesso alla squadra di Goncharenko la possibilità di avere ancora speranze nell’ottenere la qualificazione agli ottavi di finale. In casa Benfica è la quinta sconfitta in altrettante gare giocate. Addio anche all’Europa League per una squadra che ha dato l’impressione, anche oggi, di essere nettamente inferiore all’avversario apparso più concentrato e motivato, forte della possibilità di ottenere ancora il pass qualificazione. Il Cska è stata più squadra effettuando un costante giro palla che ha mandato in difficoltà il reparto arretrato lusitano.

La gara si è sbloccata al 13′ quando Schennikov ha effettuato un tiro di sinistro, da centro area, sotto la traversa su assist di Bibras Natcho. Raddoppio al 56′ per involontaria autorete di Jardel: Vitinho si è girato su Jardel: Il calciatore del Cska Mosca ha provato un assist verso il centro ma ha trovato la deviazione nella propria porta del giocatore del Benfica.

Con questa vittoria i russi si sono portati a quota 9 punti raccolti in cinque gare giocate.

Cska Mosca-Benfica 2-0, il tabellino

CSKA MOSCA (3-4-3): Akinfeev; Fernandes, Wernbloom, Ignashevich, Vasin, Dzagoev (39′ st. Gordyushenko), Vitinho (32′ st. Kuchaev), Golovin, Berezutski, Schennikov (5′ st. Nababkin), Natcho. A disposizione: Pomazun, Chalov, Gordyushenkom, Zhamaletdinov, Olanare. Allenatore: Goncharenko

BENFICA (4-3-3): Varela; Luisão, Fejsa, Filipe Augusto (12′ st. Jiménez), Jonas, Eduardo Salvio, Eliseu (38′ st. Živković), Pizzi, Jardel, André Almeida, Gonçalves (1′ st. Cervi). A disposizione: Duarte, Lisandro López, Samaris, Seferović Allenatore: Rui Vitoria

Reti: 13′ pt. Schennikov, 11′ st. aut Jardel

Ammonizioni: 31′ pt. Eliseu, 39′ pt. Wernbloom, 16′ st. Luisao, 25′ st. Nababkin, 27′ st. Natcho

Recupero: 1′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

Arbitro: Aytekin (GER)

Assistenti: Foltyn, Häcker

Addizionali di porta: Stieler, Brand

Quarto Uomo: Beitinger

Stadio: CSKA Moskva – Moscow