De Canio: “Non è giustificabile una sconfitta così”

379

Udinese

UDINESE – De Canio non ci sta a vedere la sua squadra in questo modo e attraverso i microfoni di Udinese Tv esprime il suo stupore misto a delusione e rabbia per il punteggio conseguito dalla sua squadra. Probabilmente la paura di essere risucchiati nelle zone calde della classifica ha giocato un brutto scherzo ai bianconeri. Il tecnico bianconero ha esordito dicendo che se la squadra fosse questa vista oggi ci sarebbe da preoccuparsi:

“Per fortuna abbiamo avuto dimostrazioni che la vera Udinese non è questa. Ci siamo fatti condizionare troppo dal gol sbagliato e poi da quello subito. Abbiamo perso le certezze acquisite e siamo stati slegati per tutta la partita, lasciando al Torino la possibilità di colpirci in contropiede. Non è giustificabile una sconfitta così. Avevo timore di questa partita, come detto ai ragazzi, dovevamo ripetere una gara matura come quella col Chievo. Sono momenti delicati, insegui un obiettivo, pensi che sia relativamente facile, invece scopri una realtà più dura e questo ci è successo. Ora nervi saldi per non farci sfuggire i punti che ci mancano. Credo che la spiegazione della sconfitta di oggi stia nel fatto che i giocatori sentivano tanto l’importanza della gara, le hanno dato un significato diverso rispetto a quello che effettivamente aveva”.

Articoli correlati