Di Natale: “Mi piace essere una bandiera come Totti e Del Piero”

La sua carriera calcistica la vuole terminare con l’Udinese: ora non ci sono più dubbi. In un’intervista al mensile Max in edicola da martedi prossimo, il bomber dell’Udinese Antonio Di Natale, ammette che la scorsa estate decise di dire no ad un possibile trasferimento alla Juventus per amore della maglia bianconera friulana. “Quando una parola è data, è quella. Sono diventato una bandiera, mi piace dire che ho fatto come Totti e Del Piero. Sarei andato via due anni fa, se avessi voluto i soldi. Il momento più critico della mia carriera è stato quando ho sbagliato il rigore contro la Spagna nel 2008. Mi è passata davanti tutta la vita, ho pensato ‘Mado’, mò torno a fare il muratoré”.

[Giulia Borletto – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]