Euro 2020, John Stones: conferenza stampa in diretta [VIDEO]

384

Il calciatore della nazionale inglese in conferenza stampa interviene a due giorni dalla finale con l’Italia

WEMBLEY – Continua il conto alla rovescia per la finale Italia – Inghilterra che decreterà il vincitore di Euro 2020. A due giorni dall’imperdibile in programma domenica 11 luglio 2021 alle ore 21 sfida parla John Stones per gli inglesi in conferenza stampa. Di seguito è possibile seguire la Press Conference a cura dell’England football team che trasmette la stessa sul suo canale ufficiale Facebook (@EnglandTeam).

Alla prima domanda il difensore della nazionale inglese ha parlato della grande occasione per lui e la sua nazionale di giocare la finale proprio a Wembley. Un percorso in crescita come prestazioni del gruppo, dobbiamo affrontare il match senza pressioni. “Daremo tutto per poter vincere questa partita” ha affermato parlando dell’impegno di tutti i compagni nell’onorare questa maglia, un onore poter rappresentare la Nazione in un’occasione così importante.

Parlando delle raccomandazioni del mister ha sottolineato come la prima regola è di mantenere la giusta calma e la concentrazione come è successo nel match contro la Danimarca dove il finale è stato sperato.

Un messaggio ai tifosi? Sicuramente si sta vivendo un sogno in campo e il ringraziamento non può mancare perchè ci hanno sostenuto in ogni momento sia in quelli positivi che difficili.

Parlando dei centrali italiani Chiellini e Bonucci ammira la loro professionalità e sarà un grande piacere sfidare due giocatori così importanti. Quindi ha apprezzato la solidità difensiva dell’Italia che ha saputo chiudersi contro la Spagna mentre parlando dell’attacco ha sottolineato come hanno giocatori tra i migliori al mondo e sarà un bel banco di prova.

Una domanda sul compagno di nazionale, Harry Kane che è per lui un grande leader dotato di grande esperienza e dotato di una grande personalità ma non sarà l’unico leader presente nella rosa della sua nazionale.

Non poteva mancare l’elogio al ct Southgate che ha avuto il merito di creare un grande gruppo. Tra i suoi migliori pregi la capacità di mantenere la calma anche in momenti di pressione e la mentalità vincente oltre a essere molto bravo nel comunicare tutto questo al gruppo.

Per il compagno Sterling si augura possa vincere il premio giocatore del torneo mentre sulla difesa sottolinea come quella inglese sia la più forte e questo a prescindere se il modulo sia a 4 o 5 dietro: “la difesa parte dall’attacco”.

Articoli correlati