Mancini a Euro2020: “Scendere in campo per divertirsi, come sempre”

29

italy logo

Il ct Azzurro ha parlato su Euro2020.com: “Essere arrivati alla finale è un grande traguardo. Però non basta”

WEMBLEY – Il ct della Nazionale italiana, Roberto Mancini, è intervenuto su Euro2020.com, il portale ufficiale della competizione. Facendo il punto della situazione ha riferito che questo risultato ad oggi conseguito è il frutto di tre anni di lavoro ma si potrà parlare di successo solo in caso di vittoria, domenica contro l’Inghilterra. Parlando del gruppo ha sottolineato il buon feeling che si è creato tra i ragazzi e che questi giorni sono trascorsi molto velocemente: “c’è una buona atmosfera”.

Grande sofferenza nella gara con l’Austria e quell’abbraccio con Vialli al termine del match che ricorda quello di 30 anni prima. Lo spirito di adattamento tra i pregi migliori di una nazionale che per superare i vari ostacoli ha dovuto saper soffrire perchè ad esempio: “Ci sono momenti della partita in cui le cose non vanno come tu vorresti che andassero”.

Parlando del match con l’Inghilterra si è parlato di tifo che anche se sarà molto a favore degli avversari sarà comunque molto bello vedere tornare tanti tifosi allo stadio. Sarà importante essere bravi a mettere pressione all’avversario magari trovando prima la via del gol, di certo “ci sarà da combattere fino alla fine”. Quindi d’obbligo un ringraziamento al gruppo per quello che fino ad ora hanno fatto “essere arrivati alla finale è un grande traguardo. Però non basta”.

Articoli correlati