Fiorentina: interesse per Demba Ba, la scheda del giocatore

Dall’Inghilterra negli ultimi giorni si sono infittite le voci di un possibile divorzio fra Demba Ba e il Newcastle. La Fiorentina sembra interessata al giocatore. Noi di Violanews.com ve lo raccontiamo con la nostra scheda:

CARRIERA – Demba Ba nasce il 25 maggio 1985 a Sevres, sobborgo della capitale Parigi, da una famiglia già numerosa (lui è il sesto figlio). In tenera età la famiglia si sposta a Le Havre, dove ebbe i suoi primi approcci col mondo del pallone. Al college entra a far parte della squadra sportiva, frequentando al tempo stesso anche società dilettantistiche del posto. Nel 2004 Ba decise finalmente di voler intraprendere la carriera di calciatore professionista e, dopo due provini falliti con Lione e Auxerre, il giocatore giunse al Watford in Inghilterra. Dopo aver giocato in pianta stabile con le giovanili degli “Hornets” per un breve periodo, il giocatore viene aggregato alla prima squadra e quando sembra ormai vicina la firma sul contratto da professionista l’allenatore viene esonerato ed il suo successore scarta il giovane che si trova nuovamente appiedato. Nel luglio 2005 il giocatore franco-senegalese ci riprova e torna in campo con le riserve del Rouen. L’avventura prosegue a ritmi serrati ed in poco tempo l’attaccante arriva in prima squadra e firma un accordo annuale. Al termine della stagione Demba Ba non rinnova con la squadra francese ed approda nella Prima Divisione belga col Mouscron.

Dopo un inizio positivo, la stagione 2006-07, lo vede a lungo fermo ai box per la frattura di tibia e perone, ma quando il giocatore torna in campo fa vedere di non essere cambiato e segna sette reti in sette match, ottenendo anche la convocazione con la nazionale del Senegal. Il 2007-08 è la stagione del grande salto di categoria, il giocatore firma col club tedesco dell’Hoffenheim. Con il club giunge poi in Bundesliga, segnando quaranta reti in 106 presenze. A gennaio 2011 torna in Inghilterra, approdando al pericolante West Ham dopo essersi rifiutato di firmare il prolungamento di contratto con l’Hoffenheim, che lo perderà a fine stagione. Gli “Hammers” non riescano ad evitare la retrocessione, ma Demba Ba dimostra di essere un grande attaccante segnando sette goal in sole tredici partite. Nell’estate 2011 il giocatore firma con il Newcastle, diventando una delle migliori punte della Premier (27 reti in 57 match). Nel  contratto firmato col club del Nord Inghilterra c’è una clausola rescissoria di circa 9 milioni di euro.

CARATTERISTICHE – Demba Ba agisce solitamente da prima punta, ma ha dimostrato di potersi anche sacrificare in un ruolo più esterno, anche se con un po’ di perdita di smalto. Il fisico è imponente (189 cm per 85 kg), grazie a questa sua caratteristica non risulta un cliente facile per i difensori, che difficilmente riescono ad arginare il suo strapotere fisico. La punta ha dimostrato anche di essere un giocatore capace di “dare del tu” alla palla. La caratteristica più peculiare del giocatore è certamente la capacità che ha di segnare anche quando si trova spalle alla porta e marcato, infatti in più di una situazione ha dimostrato di saper eseguire rovesciate o girate al volo con un coefficiente di difficoltà altissimo.

CURIOSITÁ – Demba Ba ha detto che indosserà il numero 19 fino alla fine della sua carriera, ma rivelerà il motivo solo dopo il suo ritiro. Inoltre l’ultimo giocatore ad aver indossato quel numero col Newcastle prima di Ba, Andy Carroll, è stato proprio venduto proprio in una finestra di mercato invernale. Il senegalese ha anche il passaporto francese e non sarebbe quindi extracomunitario. Inoltre il Senegal non si è qualificato alla fase finale della Coppa d’Africa 2013, quindi il giocatore sarebbe disponibile da subito.

[Matteo Angiolini – Fonte: www.violanews.com]