Fiorentina-Lazio 3-2 il tabellino: la Viola vince e continua a sognare l’Europa

444

La Fiorentina vince 3-2 e continua a sognare l’Europa League. In attesa del risultato di Bergamo, é momentaneamente sesta con 59 punti a pari merito con il Milan. Al gol di Keita, a inizio ripresa, i viola rispondono con una tripletta. Autori dei gol, nell’ordine: Babacar, Kalinic e Lombardi che ha realizzato un autorete. Accorcia le distanze Murgia.  Biancocelesti in dieci nel finale, per l’infortunio occorso a Parolo quando erano già state effettuate tutte le sostituzioni.

TABELLINO

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Astori, De Maio; Chiesa (Sanchez dal 19’st), Borja Valero, Vecino; Maxi Oliveira ; Cristoforo (Tello dal 19′ st), Bernardeschi; Babacar. A disposizione: Sportiello; Dragowski; Sanchez; Maistro; Milic; Salcedo; Maxi Oliveira; Kalinic; Hagi; Reimao; Ilicic; Mlakar Allenatore: Sousa (Kalinic dal 19′ st)

Lazio (3-4-2-1):  Strakosha; Bastos, Hoedt, Radu; Patric; Parolo, Murgia, Lukaku (Lombardi 3′ st); Keita Balde(Immobile dal 25’st), Luis Alberto; Djordjevic (Fellipe Anderson dal 25’st). A disposizione: Vargic; Wallace; Basta; Biglia; Lulic; Felipe Anderson; Crecco; Lombardi; Immobile Allenatore: Inzaghi

Arbitro: Celi

Guardalinee: Fiorito-Valeriani

Addizionale 1: Rizzoli

Addizionale 2: Di Paolo

Quarto uomo: Posado

Reti: al 10′ st Keita, al 21’st Babacar, al 28′ Kalinic, al 30′ Lombardi (autorete), al 35’st Murgia

Ammonizioni: Parolo, Astori, Borja Valero, Hoedt

Recupero: nessun minuto nel primo tempo+5′ nel secondo tempo

Fiorentina-Lazio risultato, tabellino e cronaca in tempo reale

Fiorentina-Lazio, 36° giornata della Serie A 2016-2017: presentazione, precedenti, probabili formazioni, risultato e cronaca con sintesi in diretta, tabellino in tempo reale

FIRENZE – La Lazio ha già conquistato matematicamente la qualificazione diretta in Europa League. Per i biancocelesti dietro l’angolo c’è l’appuntamento in finale di Coppa Italia con la Juventus. Di una Lazio già concentrata sull’ultima partita importante della stagione potrebbe approfittare la Fiorentina. I viola sono reduci da un periodo negativo e non ha saputo sfruttare i passi falsi delle milanesi nella corsa al sesto posto. A questo punto della stagione con soli 270 minuti ancora da giocare il l’Europa League è quasi un miraggio. Gli uomini di Sousa sono però obbligati a non mollare e continuare a credere nell’Europa. Non sarà facile contro una Lazio che nelle ultime giornate è stata a dir poco travolgente. Ma c’è da sperare che la banda Inzaghi, durante Fiorentina-Lazio stia già pensando alla Juve.

Fiorentina-Lazio: i precedenti

La sfida tra Fiorentina e Lazio andrà in scena per la 136° volta. Con il 3 a 1 dell’andata la Lazio è arrivata alla cifra tonda di cinquanta vittorie contro i viola. Quarantacinque invece le vittorie della Fiorentina, l’ultima nel match di ritorno dello scorso campionato per 4 a 2. I pareggi sono stati quindi quaranta. La sfida tra Lazio e Fiorentina è solitamente ricca di gol. Nei 136 precedenti 183 reti biancocelesti e 170 viola. Un sostanziale equilibrio nei precedenti che rispecchia abbastanza fedelmente il clima della partita.

Fiorentina-Lazio: le probabili formazioni

Sousa opta per il 3-4-2-1 che vede Tatarusanu a guardia della porta. Davanti a lui Tomovic, Astori e Renato Sanchez. La linea di centrocampo sarà formata invece dal figlio d’arte Chiesa cui faranno compagnia Vecino, Borja Valero e Tello. Unica punta Kalinic alle cui spalle agiranno Ilicic e Bernardeschi.

Identico modulo per Simone Inzaghi che potrebbe valutare un giro di turn over in vista della sfida con la Juventus. Strakosha resta tra i pali. In difesa si rivede Bastos che farà reparto con Hoedt e Radu. I quattro di centrocampo saranno Basta e Lukaku sulle fasce mentre la coppia centrale Murgia-Parolo. Il lanciatissimo Keita Balde, in coppia con Luis Alberto, infine agirà dietro la prima punta Ciro Immobile.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Astori, Sanchez; Chiesa, Vecino, Borja Valero, Tello; Ilicic, Bernardeschi; Kalinic. Allenatore: Sousa

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, Hoedt, Radu; Basta, Murgia, Parolo, Lukaku; Keita Balde, Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Inzaghi

Arbitro: Celi

Guardalinee: Fiorito-Valeriani

Addizionale 1: Rizzoli

Addizionale 2: Di Paolo

Quarto uomo: Posado

Stadio: Artemio Franchi

Fiorentina-Lazio risultato, tabellino e cronaca in tempo reale