Foggia-Perugia 2-1, il tabellino: risultato finale e cronaca della partita

Foggia-Perugia 2-1, il tabellino: risultato finale e cronaca della partitaDiretta di Foggia-Perugia: le formazioni, il risultato in tempo reale, la cronaca della partita e il tabellino venerdì 13 ottobre dalle 20.30

FOGGIA – Successo, il primo casalingo del Foggia che ha la meglio sul Perugia per 2-1. Gara molto vivace nel primo tempo con i padroni di casa che hanno prima sbloccato con Gerbo al 13′ quindi raddoppiato al 27′ con Mazzeo. Partita in salita per i giocatori di Stroppa che però nel finale di tempo regalano un rigore agli avversari che riapre il match: bravo Han a procurarselo, freddo Di Carmine nella trasformazione. Così ci si aspetta una ripresa molto avvincente e nonostante l’inizio sia stato con ritmi molto più blandi, nel finale, con le squadre molto allungate, diverse sono state le occasioni di chiudere il match per i padroni di casa e di pareggiarla per i ragazzi di Giunti, allontanato dal terreno di gioco sul finale di tempo per proteste.

Foggia-Perugia 2-1, il tabellino: risultato finale e cronaca della partita

TABELLINO:

Foggia (4-3-3): Guarna; Loiacono, Camporese, Coletti, Gerbo; Agazzi, Vacca, Deli (dal 23′ st Fedele); Chiricò (dal 12′ st Fedato), Mazzeo (dal 27′ st Calderini), Beretta. A disposizione: Tarolli, Pelizzoli, Lodesani, Martinelli, Rubin, Floriano, Celli, Ramé. Allenatore: Stroppa.

Perugia (4-3-1-2): Rosati (dal 1′ st Nocchi); Zanon, Volta, Monaco, Belmonte; Brighi, Colombatto, Bandinelli; Falco (dal 22′ st Cerri); Han, Di Carmine. A disposizione: Santopadre, Coccolo, Casale, Choe, Emmanuello, Mustacchio, Buonaiuto, Bianco, Terrani. Allenatore: Giunti.

Reti: al 13′ pt Gerbo, al 27′ pt Mazzeo, al 46′ pt Di Carmine (rigore)

Ammonizioni: Vacca, Mandinelli, Coletti, Loiacono, Monaco, Agazzi, Beretta, Gerbo

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

(attendere il caricamento. Se non visualizzi correttamente il testo utilizza il link HTML)

La presentazione della partita

FOGGIA – La nona giornata del campionato di Serie B si aprirà con Foggia-Perugia, anticipo del venerdì con fischio d’inizio alle ore 20.30. Partita che si preannuncia molto calda ed elettrizzante visto che le ventidue squadre sono racchiuse in sette punti e tutti hanno il diritto, fino ad adesso, di poter sognare qualcosa di grande. Da una parte c’è il Foggia che la scorsa giornata ha perso 3-1 a Empoli e che al momento occupa l’ultima posizione in classifica in coabitazione con Cesena e Ternana. Dall’altra, parte, invece, ci sono gli Umbri che sono reduci da una delle sconfitte più larghe degli ultimi anni: 1-5 in casa della Pro Vercelli ma in classifica gli uomini di Giunti sono al secondo posto con 13 punti. Ci sarà da divertirsi allo Zaccheria. Le partite del campionato di Serie C si possono scommettere con il codice promozionale SNAI.

QUI FOGGIA – Stroppa potrebbe ripresentare, almeno per dieci undicesimi, la formazione che ha perso ad Empoli quindi 4-3-3 con Guarna tra i pali, pacchetto difensivo formato da Rubin e Loiacono sulle fasce mentre i centrali saranno Martinelli e Camporese. A centrocampo Vacca in cabina di regia mentre uno tra Deli e Agazzi potrebbe lasciare il posto a Gerbo. In attacco solito tridente composto da Fedato, Mazzeo e Chiricò.

QUI PERUGIA – Giunti potrebbe cambiare qualcosina rispetto alla sconfitta contro la Pro Vercelli con Pajac squalificato. Il modulo sarà il 4-3-1-2 con Rosati tra i pali, in difesa Del Prete e Zanon sulle fasce con Belmonte e Volta centrali. A centrocampo Colombatto in cabina di regia con Brighi e Bianco mezze ali mentre davanti Falco dovrebbe supportare Di Carmine ed Han che torna, Mustacchio si accomoderà in panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Loiacono, Camporese, Martinelli, Rubin, Deli, Vacca, Gerbo, Fedato, Mazzeo, Chiricò. Allenatore: Stroppa

PERUGIA (4-3-1-2): Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Zanon, Colombatto, Brighi, Bianco, Falco, Di Carmine, Han. Allenatore: Giunti

Arbitro: Di Paolo

Guardalinee: Soricaro e Raspollini

Quarto uomo: Guida

Stadio: Pino Zaccheria

PR