Formula 1, Verstappen: “No, la Ferrari non mi ha cercato”

186

Formula 1, Verstappen: "No, la Ferrari non mi ha cercato"

Le parole del giovane pilota olandese della Red Bull nel corso di una diretta sul suo profilo Instagram, tanti gli argomenti toccati.

MILANO – Max Verstappen, pilota di punta della Red Bull, ha risposto alle domande dei fan nel corso di una diretta Instagram. Queste le sue parole a cominciare dall’ipotizzato contatto con la Ferrari: “E’ falso. La Ferrari non mi ha mai contattato ed io ho un contratto a lungo termine con la Red Bull. Sono felice con questo team e non vedo il motivo per cui dovrei lasciarlo. Al momento non mi voglio separare da loro, ma non si può dire che non lascerò mai la Red Bull. Sarebbe più corretto dire che non è mia intenzione”.

Verstappen, poi, si è soffermato sui primi passi da muovere in Formula 1: “Non esiste un’età precisa, ma tutto dipende dalla possibilità o meno di trovarti su una vettura competitiva nel corso della tua carriera. Da un punto di vista fisico, considerando il tipo di allenamento cui si sottopone un pilota, posso dire che si può correre in Formula 1 fino a 40 anni”. Sul circuito di Zandvoort ha dichiarato: “Non è vero, ma solo perché Spa è la mia pista preferita in assoluto. Zandvoort è un tracciato molto impegnativo e dopo tutte le modifiche apportate credo sarà un circuito fantastico dove guidare. Spa, però, resta il mio tracciato preferito”.

Sulla sua gara più bella: “Il GP del Brasile del 2016 è stata una grande corsa, ma la mia gara è stata senza dubbio il Gran Premio di Germania del 2019. Prima di tutto perché ho vinto, ma anche per tutto quello che è successo e per le decisioni che abbiamo preso. Vincere quella gara ha aggiunto un sapore speciale a quel ricordo”.

Articoli correlati