Genoa – Milan 1-2: i rossoneri risorgono nella ripresa

6083

Genoa Milan cronaca diretta risultato in tempo reale

Diretta di Genoa – Milan del 5 ottobre 2019: dopo un primo tempo inguardabile con Reina che apre la strada agli avversari, i rossoneri ribaltano il match con gli ingressi di Paquetà e Leao in 5 minuti. Nel finale Reina si riscatta parando un rigore in pieno recupero

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: GENOA - MILAN 1-2

SECONDO TEMPO

52' si chiude al 97' il match tra Genoa e Milan, successo in rimonta dei rossoneri che in 5 minuti hanno ribaltato la situazione con Leao e Paquetà. Nel finale è successo di tutto dal rosso a Calabria al rigore che causa Reina e che lo stesso portiere neutralizza. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi ricordiamo che domani è molto ricco il programma dei nostri live e risultati da seguire in tempo reale dalla A fino alla Serie C

50' saranno in tutto 8 i minuti di extratime, fischiato fallo in attacco al Genoa che non molla

49' fioccano cartellini anche in panchina, Castillejo viene espulso dalla panchina per un parola di troppo del giocatore

48' parte Schöne e PARA REINAA!! incredibile! Il portiere rossonero si riscatta della "papera" del primo tempo con un tuffo sulla sua destra a intercettare la sfera calcia a mezz'altezza ma poco angolato

46' confermato il rigore! Sul dischetto Schöne per il destino del match

45' per adesso dati 5 minuti di recupero ma si dovranno aggiungere quelli del VAR

45' RIGORE PER IL GENOA! filtrante di Pandev e intervento in area di Reina su Kouamé che finisce a terra ma si deve aspettare il VAR. In posizione defilata Kouamé prende in velocità il portiere e si sta analizzando se c'è stato un tocco dello stesso e farlo cadere

44' cross in area brivido Reina con un pugno, difesa che spazza

43' intervento con il braccio alto per Romero su Paquetà, altro giallo e giocatore che era diffidato salterà il prossimo turno

43' in campo Pandev per Lerager

42' prova con la forza della disperazione la squadra di Andreazzoli con il Milan che fatica un pò in copertura

41' inguardabile conclusione di Lerager al limite, il giocatore è arrivato in corsa un pò stanco, scoordinato nel tentativo

39' entrata in ritardo di Paquetà su Romero a piedi uniti, giallo anche per lui. Sulla punizione Schöne che calcia in curva

38' finale avvincente con il Genoa che non ci sta a lasciare l'intera posta in palio e con recupero che si stima possa essere molto corposo

37' in campo Conti per Bonaventura

36' gioco fermo attenzione il giocatore del Genoa ricadendo resta a terra ma per fortuna lo staff medico è intervenuto prontamente. Il giocatore è caduto malamente sulla spalla ma è già pronto a rientrare in campo

35' cross morbido in area di Romero per il tentativo in rovesciata di Favilli che non impatta bene sul pallone

34' rosso a Calabria! Ingenuo il difensore che perde palla e già ammonito trattiene Kouamé per la maglietta, si torna in parità numerica!

31' fallo in attacco di Lerager su Suso, si riparte da Reina

30' ottima chiusura di Zapata su Leao innescato in verticale da Hernandez. Rossoneri che trovano ora molti spazio per le ripartenze

29' il neo entrato prova subito un affondo a sinistra, cross molto tagliato per Kouamé che per un soffio non arriva sul pallone!

28' Andreazzoli si gioca la carta Favilli per Pinamonti

26' palla dentro di Suso, allontana di testa Lerager quindi contropiede di Kouame altruista a fare sponda su Pinamonti ma la sua conclusione di prima intenzione finisce alta

24' gioco fermo, a terra Lerager dopo uno scontro di gioco. Lo stesso si rialza un pò zoppicante

22' filtrante in area di Kessie che restituisce palla a Leao bravo ad aggirare Ghiglione e Radu in uscita ma lo stesso portiere gli chiude il tentativo di conclusione sotto porta!

22' altro giallo per i rossoblù, questa volta a farne le spese è Schöne

21' prova l'arma del palleggio la squadra di Giampaolo forte del vantaggio sia di risultato che numerico

19' ripartenza di Paquetà che supera Lerager a centrocampo, fallo e giallo per il genoano

19' chiusura in area di Kessie su Kouame ma Genoa che prova con il carattere a crea densità nella trequarti offensiva

17' giallo a Biglia per un fallo a centrocampo su Lerager, qualche istante più tardi lancio su Pinamonti pescato in fuorigioco

15' prova a reagire la squadra di casa, angolo per Zapata che spizza soltanto quindi Reina blocca in due tempi

13' difesa a 4 per il Genoa 4-3-2, i rossoneri in 5 minuti capovolgono un match quasi disastroso nel primo tempo. Rigore ineccepibile ma rosso su Biraschi che è sembrato un pò eccessivo, chiara occasione gol secondo l'interpretazione data

11' attenzione l'arbitro concede il rigore e rosso a Biraschi! Sul dischetto c'è KESSIE RETE!!! IL MILAN CAPOVOLGE IL MATCH! Radu a destra e palla conclusione piuttosto centrale ma efficace

8' scambio palla a terra in area di Leao con Paquetà che in area calcia sul primo palo, questa volta il Radu è reattivo a deviare in angolo! Attenzione c'è il VAR per un tocco di mano di Biraschi in area su palla rimpallata con Leao. L'arbitro osserva attentamente l'episodio prima di esprimersi, gioco fermo

6' HERNANDEZ!!! PAREGGIO DEL MILAN!! grossa ingenuità della difesa su fallo di Romero, tutti fermi e palla filtrante sul milanista che non viene contrastato da Ghiglione entrando indisturbato in area e sul primo piano calcia e Radu non copre il suo palo

5' punizione sulla trequarti d'attacco affidata a Suso che apre su Calabria, cross sul palo più lontano dove prova Duarte con un rasoterra ravvicinato ma Zapata respinge. Nessuno intervento del VAR per un presunto tocco di braccio in area

3' dell'altra parte giocata di Bonaventura su Romero, cross basso per Leao che è in ritardo e l'azione sfuma

2' è efficace il pressing genoano su Calabria che sbaglia il rilancio quindi Pajac crossa ma in area non c'è nessuno

1' cross molto lungo di Ghiglione verso il secondo palo, comoda uscita in presa alta per Reina

si riparte! Questa volta è il Milan a battere il calcio d'inizio

squadre che fanno nuovamente il loro ingresso in campo. Vediamo se questi cambi daranno una scossa all'attacco rossonero

novità per il Milan all'intervallo: Giampaolo manda in campo Paquetà e Rafael Leao per Calhanoglu e Piatek

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo con il vantaggio per 1-0 della squadra di casa grazie a una rete su punizione di Schöne. Classifica che ha condizionato questo primo tempo piuttosto spigoloso e con diversi contrasti. Meglio il Genoa che ha creato più gioco e ha sfruttato la grave disattenzione di Reina in occasione della punizione che al momento decide il match. Ci risentiamo fra qualche istante per seguire assieme il secondo tempo

47' gioco fermo con Mariani che caccia Saponara dalla panchina, una parola di troppo per l'ex rossonero che si lamentava per lo scontro di gioco dove ha avuto la peggio Pinamonti e che non è stato segnalato

46' prova a chiudere in avanta la squadra di casa con Ghiglione che conquista un tiro dalla bandierina. Sugli sviluppi palla a Pajac, palla tagliata per Romero ma di testa alza leggermente la mira

45' cross teso dal fondo di Pajac per Pinamonti ma intercetta Romagnoli a centroarea allontanando di testa

44' 2 minuti di recupero

43' giallo a Calabria per un fallo su Radovanovic, pronto a ripartire

41' SCHONEE!!! VANTAGGIO DEL GENOA!!! punizione che tradisce Reina, ma resta clamoroso l'errore del portiere. La conclusione piuttosto centrale e a mezz'altezza sembrava trovare il portiere pronto a bloccarla ma liscia clamorosamente la presa e sfera che gli sbatte addosso e termina in fondo al sacco

40' punizione dai 25 metri sulla sinistra per il Genoa sulla palla Schöne

39' spunto di Pajac su errore si Calabria, tiro sul primo palo dove respinge Reina ma esterno rossonero che si è fatto saltare troppo facilmente

38' testa a testa tra Pajac e Calabria che appena lo tocca trova l'avversario abile nel lasciarsi cadere e punizione della difesa

37' dall'altra parte Ghiglione approfitta di un intervento a vuoto di Hernandez per provare a calciare da appena dentro l'area, respinge in bagher Reina. Tiro dalla bandierina senza esito

36' scambio tra Piatek dai e vai con Kessie che entra in area ma calcia mezz'esterno sul primo palo, palla a lato con Radu che controlla la traiettoria

34' difficoltà nel gioco in verticale, poco movimento in avanti, la squadra riparte da un lungo lancio di Reina quindi sull'azione d'attacco Zapata rischia con un intervento al limite non rilevato quindi Suso dal limite calcia su Radu che blocca senza problemi

33' angolo conquistato da Pajac, va in crisi la squadra di Giampaolo se aggredita sulla propria trequarti, sugli sviluppi palla dentro preda di Reina

32' bella giocata sul fondo di Romero, cross basso ma la difesa riesce a intercettare, ancora Genoa a condurre le danze

30' ottimo anticipo di Duarte su Lerager che è andato in profondità sulla sinistra quindi palla persa da Kouamè che per poco non sfonda centralmente

27' palla dentro di Suso, attento Romero ad anticipare di testa, quindi lo stesso Suso prova una giocata accentrandosi e calciando a giro con il mancino, palla a lato

24' punizione di Suso un pò centrale, respinge di pugni Radu che non si fida della presa. Qualche istante più tardi Pajac fa una diagonale perfetta su Piatek ma rischia qualcosa allungandosi la sfera calciata lontano in fallo laterale

23' pestone al limite su Hernandez, l'arbitro lascia giocare quindi l'azione non si concretizza e l'arbitro fischia l'intervento in scivolata di Zapata, giallo inevitabile per l'ex milanista

20' sventagliata sulla destra per l'avanzata di Ghiglione, cross deviato in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi ma rossoblù che hanno ripreso il possesso palla

19' gara molto spezzettata in questo avvio, tanti contrasti di gioco quest'ultimo in attacco di Pinamonti su Calabria

18' prova l'affondo centrale Hernandez sulla trequarti, fermato fallosamente quindi Piatek si batte per recuperare una palla sulla sinistra ma viene fermato

17' lungo lancio verso Pajac, esce con coraggio Reina con il petto fuori area in anticipo

14' ostruzione di Hernandez su Ghiglione, punizione affidata sulla destra a Schöne. Nulla di fatto, azione che sfuma e Milan che riparte grazie a un punizione conquistata da Biglia

13' ottima giocata del Genoa di Schöne che vede il taglio di Kouame e lo serve con un delizioso tacco in area, quindi il cross destinato a Pinamonti viene rimpallato in angolo ma nulla di fatto sugli sviluppi

12' verticalizzazione a sinistra per il taglio di Pinamonti ma tutto fermo per posizione di partenza in offside

12' si riparte con un lungo lancio di Radu al Milan per restituire palla

11' in campo dunque Biraschi per Criscito, problemi muscolari per lui

10' guai per Andreazzoli, Criscito non ce la fa recuperare, pronto Biraschi. Il giocatore si fa male da solo e c'è lo staff medico in campo a verificare le condizioni, il gioco resta fermo

9' ottima chiusura di Criscito su Suso ma nell'occasione il difensore si fa male e fair play del milanista che butta in fallo laterale

8' prova a riordinare le idee il Milan con un nuovo possesso palla e avversario che resta alto a pressare anche in modo falloso se necessario

6' non si chiude uno scambio al limite tra Piatek e Bonaventura e dall'altra parte graziato Biglia dal giallo per una trattenuta su Koume. Sugli sviluppi filtrante per Lerager che impegna Reina, reattivo a respingere con i piedi!

4' possesso palla della squadra di casa, verticalizzazione a sinistra per Kouamé ma si alza la bandierina del fuorigioco

partiti! padroni di casa pericolosi dopo 2 minuti su traversone dalla sinistra Pinamonti libero dalla marcatura di Duarte non riesce a impattare bene di testa sul primo palo

Nel Milan c'è Reina dal primo minuto invece di Donnarumma, problemi di stomaco durante il riscaldamento, crisi di vomito

Le squadre hanno fatto il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match.

Un saluto agli amici di Calciomagazine, questa sera completiamo i live degli anticipi di Serie A con la diretta di Genoa - Milan, gara che potrete seguire dall'ingresso in campo delle due squadre. Intanto sguardo alle formazioni che scenderanno in campo con alcune novità in casa Giampaolo.

La presentazione del match

GENOVA – Questa sera, sabato 5 ottobre alle ore 20.45 andrà in scena Genoa – Milan, incontro valido per la settima giornata del campionato di Serie A. Match che si preannuncia carico di tensione visto che entrambe le compagini stanno attraversando un momento negativo. Andiamo a vedere le scelte dei due tecnici partendo da Andreazzoli che ha confermato la formazione della vigilia con Pajac al posto di Barreca non al meglio. Giampaolo invece si gioca la carta Bonaventura dal primo minuto con l’esclusione un pò a sorpresa di Rafael Leao. A centrocampo invece fiducia a Calhanoglu con Paquetà che partirà dalla panchina. Da una parte ci sono i padroni di casa che sono reduci dalla brutta sconfitta esterna con la Lazio ed in classifica occupano la terzultima posizione con 5 punti. Non se la passa meglio il Milan che è reduce da tre sconfitte di fila, l’ultima in ordine di tempo contro la Fiorentina, ed in classifica occupa il sedicesimo posto con 6 punti.

QUI GENOA – Il Grifone dovrebbe scendere in campo col 3-5-2 con Radu in porta, pacchetto difensivo composto da Romero, Zapata e Criscito. A centrocampo Radovanovic in cabina di regia con Schone e Lerager mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Ghiglione e Pajac. In attacco tandem offensivo composto da Kouamè e Pinamonti.

QUI MILAN – Giampaolo dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Donnarumma in porta, pacchetto arretrato formato da Calabria ed Hernandez sulle fasce laterali mentre nel mezzo Duarte e Romagnoli. A centrocampo Biglia in vantaggio su Bennacer per giocare in cabina di regia con Kessie e Calhanoglu mezze ali mentre in attacco spazio al tridente formato da Suso, Piatek e Leao.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Genoa – Milan, valevole per la settima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Le probabili formazioni di Genoa – Milan

GENOA (3-5-2): Radu; Romero, C. Zapata, Criscito; Ghiglione, Schöne, Radovanovic, Lerager, Pajac; Kouamé, Pinamonti. A disposizione: Jandrei, Ankersen, Barreca, Goldaniga, Biraschi, El Yamiq, Jagiello, Cassata, Saponara, Pandev, Sanabria, Favilli. Allenatore: Andreazzoli.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, T. Hernández; Kessie, Biglia, Calhanoglu; Suso, Piatek, R. Leao. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Conti, R. Rodríguez, Gabbia, Bennacer, Bonaventura, Krunic, Paqueta, Borini, Castillejo, Rebic. Allenatore: Giampaolo.

STADIO: Luigi Ferraris

Articoli correlati