Grecia – Spagna 0-1: decide Sarabia su rigore nel primo tempo

878

Grecia Spagna cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Grecia – Spagna dell’11 novembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale, dove vedere il match valido per la nona giornata del Gruppo B di qualificazione a Qatar 2022

La cronaca ed il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: GRECIA-SPAGNA 0-1

SECONDO TEMPO

90′ E’ finita! Si conclude qui Grecia – Spagna sul risultato di 0 a 1. Nel ringraziare per averci scelto, appuntamento ai prossimi match live

90′ Il direttore di gara sventola il cartellino per Giorgos Tzavellas, autore dell’intervento scorretto

89′ L’allenatore inserisce Spagna Azpilicueta in campo

89′ Fuori Iñigo Martínez, ecco la mossa dell’allenatore

79′ Il direttore di gara estrae il giallo a Dani Carvajal

78′ Minuti per Dimitrios Pelkas che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

78′ Andreas Bouchalakis lascia il campo

67′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Dimitris Limnios

67′ Abbandona il terreno di gioco Dimitris Giannoulis per Grecia

65′ Pablo Fornals si incammina verso il centro del campo, pronto l’ingresso

65′ Abbandona il terreno di gioco Morata per Spagna

65′ Busquets si incammina verso il centro del campo, pronto l’ingresso

65′ Finisce qui la partita di Gavi che lascia il campo

59′ Intervento di Dimitrios Goutas, inevitabile il cartellino giallo per lui

57′ Dalla panchina si alza Rodrigo che fa il suo ingresso

57′ Termina qui la partita di Raúl de Tomás che abbandona il rettangolo di gioco

57′ Buttato nella mischia Dani Olmo

57′ Lascia il campo Pablo Sarabia per Spagna

55′ L’arbitro è irremovibile, giallo per Kostas Tsimikas

48′ Sanzionato con il giallo Pablo Sarabia, ora deve stare attento a non farsi buttar fuori dall’arbitro

46′ Anastasios Douvikas fa il suo ingresso in campo

46′ Vangelis Pavlidis lascia il terreno di gioco

46′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Christos Tzolis

46′ Finisce la gara di Georgios Masouras che lascia il rettangolo di gioco

46′ Tutto pronto, si parte con il secondo tempo di Grecia-Spagna. Pronti a vivere le emozioni del match

PRIMO TEMPO

45′ Finisce il primo tempo tra Grecia e Spagna. Ci aggiorniamo fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo della partita

33′ Intervento di Manolis Siopis, inevitabile il cartellino giallo per lui

26′ Attenzione! Gol di Pablo Sarabia bravo a siglare buttando dentro un calcio di rigore (rigore procurato da Iñigo Martínez). Adesso siamo sul risultato di 0 a 1

1′ Grecia e Spagna ha inizio! Prepariamoci a gustare questo incontro assieme

Calciomagazine è felice di invitarvi al live di Grecia – Spagna, squadre su terreno di gioco, è tutto pronto

Tabellino

GRECIA: Odisseas Vlachodimos; Giorgos Tzavellas, Kostas Tsimikas, Dimitrios Goutas, Dimitris Giannoulis (dal 22′ st Dimitris Limnios), Athanasios Androutsos, Manolis Siopis, Petros Mantalos, Andreas Bouchalakis (dal 33′ st Dimitrios Pelkas), Vangelis Pavlidis (dal 1′ st Anastasios Douvikas), Georgios Masouras (dal 1′ st Christos Tzolis). A disposizione: Alexandros Paschalakis, Georgios Athanasiadis, Manolis Saliakas, Gerasimos Mitoglou, Giorgos Kyriakopoulos, Sotirios Alexandropoulos, Marios Vrousai. Allenatore: John van ‘t Schip.

SPAGNA: Unai Simón; Aymeric Laporte, Iñigo Martínez (dal 44′ st Azpilicueta), Dani Carvajal, Gayà, Pablo Sarabia (dal 12′ st Dani Olmo), Gavi (dal 20′ st Pablo Fornals), Rodri, Koke, Raúl de Tomás (dal 12′ st Rodrigo), Morata (dal 20′ st Busquets). A disposizione: Robert Sánchez, De Gea, Pau Torres, Jordi Alba, Brais Méndez, Carlos Soler, Brahim Díaz. Allenatore: Luis Enrique.

Reti: al 26′ pt Pablo Sarabia.

Ammonizioni: al 45′ st Giorgos Tzavellas (GRE), al 10′ st Kostas Tsimikas (GRE), al 14′ st Dimitrios Goutas (GRE), al 33′ pt Manolis Siopis (GRE), al 34′ st Dani Carvajal (SPA), al 3′ st Pablo Sarabia (SPA).

La presentazione del match

ATENE – Giovedì 11 novembre 2021, alle ore 20:45 si giocherà la partita Grecia – Spagna, incontro valido per la nona giornata del Girone B di qualificazione ai mondiali di Qatar 2022. Da una parte del campo c’è la Nazionale di casa allenata dal tecnico John van’t Schip, che dovrà cercare di rifarsi dalla sconfitta contro la Svezia, che lo scorso 12 ottobre ha superato gli ellenici 2-0. Grecia che, con 9 punti in classifica, occupa la terza posizione del raggruppamento, davanti alla Georgia e al Kosovo, entrambe a quota 4 punti.

Dall’altra parte del campo troviamo invece la favorita formazione allenata da Luis Enrique che, al contrario, è seconda nel girone con 13 punti, alle spalle della capolista Svezia a quota 15. Si tratterà quindi di uno scontro diretto valido per il secondo posto, sebbene la Grecia sia a 4 punti di distanza dagli iberici. Sì, perché mentre la Spagna deve scongiurare il rischio dei playoff centrando una vittoria, la Grecia non è comunque matematicamente fuori dai giochi. Mancano ancora due giornate, e se gli ellenici centrassero due vittorie potrebbero ancora sognare la partecipazione al mondiale.

QUI GRECIA – La formazione ellenica allenata da van’t Schip potrebbe adottare il modulo 4-4-2, con  Hatzidiakos, Mitoglou, Tzavellas e Tsimikas in posizione arretrata. A centrocampo potremmo trovare dal 1′ Limnios, Bouchalakis, Masouras e Bakasetas, alle spalle della coppia d’attacco Pavlidis-Tzolis.

QUI SPAGNA – Le Furie Rosse di Luis Enrique potrebbero invece schierare un modulo 4-3-3, con Azpilicueta, Garcia, Laporte e Jordi Alba in posizione arretrata. A centrocampo Busquets, Koke e Rodri. Tridente d’attacco formato dai soliti Olmo e Morata, insieme a Yeremi Pino.

Le probabili formazioni di Grecia – Spagna

GRECIA (4-4-2): Vlachodimos; Hatzidiakos, Mitoglou, Tzavellas, Tsimikas; Limnios, Bouchalakis, Masouras, Bakasetas; Pavlidis, Tzolis. Allenatore: John van’t Schip

SPAGNA (4-3-3): Sanchez; Azpilicueta, Garcia, Laporte, Jordi Alba; Busquets, Koke, Rodri; Olmo, Morata, Pino. Allenatore: Luis Enrique

Dove vederla in TV e in streaming

La partita Grecia – Spagna, in programma per giovedì 11 novembre alle ore 20:45, non sarà visibile nel nostro paese in diretta televisiva o in streaming. Potrete seguire la diretta testuale del match sul nostro sito.

Articoli correlati