Il retroscena: Vargas aveva chiesto al Ct di non giocare

308 0

Non è un momento facilissimo per Juan Manuel Vargas, che neppure in patria riesce a evitare che si parli di lui… per questioni extracampo. Certo lui ci mette del suo, come accade nella Fiorentina quando scende in campo fuori condizione e non ricorda neanche lontanamente il ‘vero’ Vargas. Ma dicevamo del Peru e dei problemi con il Ct Sergio Markarian: secondo quanto abbiamo raccolto, il selezionatore avrebbe avuto un confronto con il giocatore viola, reo di essere tornato con due ore di ritardo in ritiro dopo un permesso ottenuto per tornare a casa propria.

Il fatto sarebbe accaduto domenica, quindi due giorni prima di Cile-Peru. Ma non solo: a infastidire Markarian sarebbe stata anche la richiesta di Vargas della mattina seguente: “Mister, se puoi non convocarmi per la gara col Cile” avrebbe detto il Loco. Forse – chissà – per evitare problemi con la Fiorentina, visto il suo leggero affaticamento muscolare, ma di fatto i problemi sono sorti col suo Ct che, dopo le verifiche del caso, ha scelto comunque di impiegarlo.

[Simone Bargellini – Fonte: www.violanews.com]