Imprimatur di Cellino per Candreva: ok da Udine, l’ostacolo è l’ingaggio

Con l’Udinese l’accordo è già stato trovato, sulla base di un prestito oneroso a un milione di euro e riscatto della comproprietà fissato a 2,5 milioni. Il problema, ora, è convincere il giocatore, da qualche giorno in ritiro ad Arta Terme con la squadra friulana. Antonio Candreva è l’obiettivo principale del Cagliari che, dopo aver puntellato la difesa con Gozzi e Avramov, intende chiudere la partita anche a centrocampo, regalando a Donadoni un rinforzo di qualità. “Candreva mi piace – ha spiegato Massimo Cellino all’Unione Sarda, è un giocatore di altissima qualità. Con l’Udinese non ci sono ostacoli, il problema è il giocatore. Se dimostrerà di voler venire qua, bene. Altrimenti può restare a Udine”.

Tutto ruota intorno ai sacrifici che l’ex centrocampista di Livorno, Juventus e Parma è disposto a sobbarcarsi: Candreva guadagna attualmente poco meno di un milione di euro, mentre il Cagliari è pronto a offrire un contratto a rendimento con una base da 300 mila euro e ulteriori scatti da 100 mila euro determinati dal numero di presenze collezionate.

[Redazione Tutto Cagliari – Fonte: www.tuttocagliari.net]