Inter – Cagliari 1-1: Nainggolan castiga la sua ex squadra

2813

Inter Cagliari cronaca diretta live risultato in tempo reale

Diretta di Inter – Cagliari del 26 gennaio 2020: nella ripresa una deviazione di Bastoni inganna Handanovic e rende nervoso il finale. Ne fa le spese Martinez espulso per proteste. Nuovo passo falso per i nerazzurri che rischiano di vedersi allontanare ulteriormente la Juventus

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER - CAGLIARI 1-1

SECONDO TEMPO

49' si chiude qui la sfida tra Inter e Cagliari, 1-1 il risultato finale con proteste dei nerazzurri che si protraggono anche dopo il triplice fischio. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live a partire dalle ore 15

48' rosso diretto per Martinez per proteste! Primo giallo per proteste su un fallo non assegnato e probabilmente una parola di troppo al direttore di gioco che gli mostra anche il rosso. Gesto di stizza dell'attaccante che scalcia il pallone nel momento dell'uscita dal campo

48' fallo in attacco di Lukaku su Klavan, bravo a giocare in anticipo

47' pressing alto di Sanchez che ha provato a dialogare con Lautaro quindi contrasto duro di Bastoni con Faragò e punizione per la difesa

45' posizione di offside per Simeone, 4 minuti di recupero

44' apertura di Lukaku in area per l'esterno di Dimarco e sfera alta

43' errore di impostazione per de Vrij, poco tempo per conquistare i tre punti

42' palla dentro per Lukaku, ottimo raddoppio di marcatura e palla che arriva a Cragno

41' ultimo cambio anche per Maran con Cigarini per un esausto Nainggolan oggi al suo 6° gol contro l'Inter

40' in campo Dimarco per Biraghi

39' Godin in area per Lukaku che si gira in area ma conclusione murata dal marcatore e dall'altra parte contropiede con Joao Pedro in orizzontale per Castro che vede Mattiello ma conclusione da fuori area troppo larga

38' intervento scomposto di de Vrij su Simeone, giallo inevitabile per lui

37' in campo Sanchez per questo finale infuocato, lascia il campo Sensi

36' azione devastante di Lukaku che quasi da metà campo mette le freccia e arriva in area a concludere con un diagonale molto insidioso di un soffio a lato!

33' NAINGGOLAN!!! PAREGGIO DEL CAGLIARI. Sponda di Joao Pedro per l'ex nerazzurro che dal limite lascia partire una conclusione radente deviata da Bastoni e traiettoria che inganna Handanovic, trafitto sulla sua destra e palla che prima di superare la linea di porta carambola sul palo

31' altro cambio per Maran con Mattiello per Pellegrini apparso un pò nervoso

30' punizione conquistata da Young, fallo di Pellegrini. Batte Biraghi, sul primo palo si inserisce de Vrij, palla alta

29' dentro dunque Castro per Oliva

29' errore in apertura di Borja Valero su Biraghi, palla in fallo laterale, infuriato Conte

28' prova ad alzare il baricentro la squadra di Maran che si giocherà la carta Castro

26' nuovo angolo per il Cagliari, ancora de Vrij di testa devia anticipando gli avversari. Nulla di fatto sugli sviluppi, riparte l'Inter

25' rischioso rinvio di Cragno che calcia basso con palla che rimballa sui piedi di Martinez in pressing altro e torna in possesso del portiere

23' gara molto interessante con i nerazzurri che non riescono a chiuderla e con gli ospiti sempre temibili di rimessa

22' non si chiude uno scambio in area tra Martinez e Sensi, dall'altra parte ottima chiusura di de Vrij su Joao Pedro

21' carica un destro dalla distanza Oliva ma non inquadra lo specchio della porta

18' break di Pellegrini con un insidioso tiro - cross con Handanovic costretto a deviare con un tuffo in angolo! Sugli sviluppi Bastoni finisce per concludere di testa verso la propria porta rischiando l'autorete! Sul nuovo tentativo allontana di testa Lukaku a far ripartire Young ma Nandez bravo anche in copertura

17' ancora Sensi protagonista con il mancino a giro dal limite dell'area: palla di un soffio a lato!

15' doppia occasione per l'Inter! Prima conclusione in area sul primo palo di Sensi respinta dai piedi di Cragno quindi tap in di Lautaro a centroarea con sfera che esce di poco a lato

14' azione personale di Sensi che servito da Lautaro entra in area ma apre troppo la conclusione!

12' batte Nainggolan, destro forte e teso dal limite il rasoterra sbatte sui piedi di Pellegrini e termina sul fondo

11' Nandez al limite per Simeone trattenuto da Godin. Punizione assegnata con l'attaccante che non ha potuto fare sponda al compagno

9' Barella pesca in area Martinez che si allarga troppo e sfuma l'occasione per calciare in porta

7' dall'altra parte prova a sfondare a sinistra Pellegrini ma il suo cross termina sul fondo

5' Sensi per Lukaku, sponda per Lautaro che calcia basso dal limite ma troppo centrale per sorprendere Cragno

4' scambio tra Young e Lukaku che si gira bene sul primo palo ma conclude sull'esterno della rete

2' subito un angolo conquistato dai rossoblù, tutti a vuoto e Ionita anticipa Barella ma conclude a lato. Nella traiettoria non ci era arrivato Joao Pedro che era in buona posizione per colpire

si riparte! nessun cambio nell'intervallo

le squadre fanno il loro ingresso in campo per il secondo tempo della partita

PRIMO TEMPO

49' si chiude qui il primo tempo del match. Gara molto equilibrata sbloccata da un guizzo di Martinez ma risultato che resta in bilico. Fra qualche minuto seguiremo insieme il secondo tempo

49' brivido in area nerazzurra! Su punizione di Nainggolan palla prima spizzata dalla difesa e colpo di testa sotto misura di Faragò, reattivo Handanovic con una mano a salvare la porta!

48' giallo per Lukaku che nel tentativo di recuperare pallo è entrato un pò duro su Pellegrini. Il giocatore si scusa subito con l'avversario

47' lancio in area per Lukaku che si è fatto spazio per concludere ma tutto fermo per fuorigioco. Nell'occasione ancora reattivo Cragno di piedi

46' palla dentro di Nainggolan in area per Ionita, ottimo l'anticipo di testa di Young. Nel finale di tempo si è abbassata troppo la squadra di Conte

45' 3 minuti di recupero

44' cross di Faragò, prezioso intervento di testa in anticipo di de Vrij con gli ospiti che avevano portato 3 uomini in area

42' ottimo intervento di Cragno su conclusione rasoterra ravvicinata di Martinez. Mancino insidioso respinto con i piedi!

41' buona copertura di de Vrij su Simeone che dopo un promettente avvio si è visto a tratti

40' anticipo secco di Bastoni a centrocampo che con personalità a recuperato un pallone prezioso in mezzo al campo

37' gara un pò spezzettata in questa fase, squadre che ricorrono di frequente al fallo. Fermato in offside Lukaku

37' senza troppi complimenti ma efficace in copertura Bastoni su Oliva che perde palla

36' fallo di Biraghi sul mobilissimo Nandez, nuovo possesso palla per i sardi che provano una conclusione con Nainggolan tanto potente quanto imprecisa. Resta il bel fraseggio nell'occasione

34' gioco fermo, a terra Joao Pedro che si tiene la caviglia dopo uno scontro di gioco con Barella

31' punizione conquistata da Martinez quindi apertura su Young che viene chiuso regolarmente

29' LAUTARO!!! INTER IN VANTAGGIO!!! Cross preciso di Young dalla destra per l'attaccante che prende posizione in area e di testa non ha problemi a colpire sotto misura. Proteste dei rossoblù che lamentano una spinta dell'attaccante sul difensore per farsi spazio. C'è il VAR in corso, il gioco è momentaneamente fermo. Il VAR conferma il gol, ammonizione per Maran contrario alla decisione

28' prova uno scambio Godin con Barella ma Klavan ci mette una pezza

25' chiusura di de Vrij su Nandez, angolo Cagliari. Palla recuperata dall'Inter ma l'arbitro da una rimessa laterale contro perchè Barella ha battuto diversi metri più avanti della posizione assegnata

23' filtrante di Godin per Lautaro che trova lo spazio per calciare sul primo palo, buona l'opposizione con i piedi di Cragno in angolo!

21' prova ad alzare il baricentro l'Inter, cross basso di Sensi deviato in angolo. Sugli sviluppi nulla di fatto

20' sugli sviluppi prova il colpo di testa Lukaku, palla sopra la traversa

19' giocata in verticale con l'apertura di Lukaku per l'inserimento in area di Sensi. Sulla conclusione sul primo palo c'è la deviazione di Walukiewicz

17' si concretizza il cambio per i nerazzurri con Godin al posto di Skriniar. Subito una tegola per Conte

16' cross un pò troppo lungo per Nainggolan per Pellegrini che non riesce a impattare bene sulla sfera, blocca Handanovic

15' problemi per Skriniar che sta accusando un problema fisico, si scalda Godin

14' annullata una rete a Barella per fuorigioco! Sventagliata di Bastoni per l'inserimento a centroarea del centrocampista che colpisce di testa sotto misura ma al di là della linea difensiva

13' curiosità nei nomi della maglia per i nerazzurri in occasione del capodanno cinese sono scritti proprio in cinese

12' circolazione palla per gli ospiti che provano a farsi vedere a sinistra dopo alcuni spunti con Nandez a destra

11' i sardi hanno subito fatto capire che se la giocheranno a viso aperto

9' ottimo spunto di Nandez che supera Biraghi e la mette sul primo palo per Simeone, controllo un pò difettoso che gli condiziona la conclusione da due passi alta!

7' cross dalla sinistra di Biraghi, non riesce a impattare bene di testa sul primo palo Lukaku ma tutto fermo per segnalazione di offside

6' chiusura di Bastoni quasi al limite dell'area, qualche rischio di troppo per il difensore nerazzurro

5' cross dal fondo di Nandez tesa per Simeone anticipato in angolo dal colpo di testa di Skriniar. Sugli sviluppi allontana la difesa ma non si riesce a sviluppare il contropiede

2' punizione conquista dai nerazzurri ai 25 metri, vertice sinistro dell'area, Sensi sulla battuta. Conclusione potente ma la sfera non si abbassa e sorvola la traversa

1' subito un tentativo di scambio in verticale sull'asse Borja Valero - Lukaku - Martinez ma la difesa si chiude

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Cagliari

Ci siamo! Le squadre fanno in questo momento il loro ingresso sul terreno di gioco

Benvenuti alla diretta di Inter - Cagliari, seguiremo il match a partire dall'ingresso in campo delle due squadre. Intanto sguardo alle scelte dei due tecnici con l'esordio del neo acquisto Young dal primo minuto per Conte.

La presentazione del match

MILANO – Tra poco, domenica 26 gennaio alle ore 12.30 si giocherà Inter – Cagliari, match valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. Conte conferma la formazione prevista alla vigilia con Bastoni preferito a Godin mentre a centrocampo esordio per il neo acquisto Young e Borja Valero dal primo minuto. Maran recupera in extremis Faragò e a centrocampo preferisce Oliva a Cigarini. Da una parte ci sono i nerazzurri che sono reduci da due pareggi di fila, contro Atalanta e Lecce, ed in classifica occupano la seconda posizione con quattro punti di ritardo dalla Juventus. Dall’altra parte c’è la squadra sarda che è reduce dal pareggio esterno col Brescia ed in classifica occupa il settimo posto con 30 punti.

QUI INTER – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo Borja Valero in cabina di regia con Barella e Sensi mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Young e Biraghi. In attacco il solito tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Lukaku.

QUI CAGLIARI – Qualche dubbio in più per Maran che dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-1-2 con Olsen in porta, pacchetto difensivo composto da Faragò e Pellegrini sulle corsie esterne mentre nel mezzo Walukiewicz e Klavan. A centrocampo Cigarini in cabina di regia con Nandez e Castro mezze ali mentre davanti Nainggolan alle spalle del tandem offensivo composto da Simeone e Joao Pedro.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Cagliari, valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie A, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Le probabili formazioni di Inter – Cagliari

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni, Young, Barella, Borja Valero, Sensi, Biraghi, Lautaro Martinez, Lukaku. Allenatore: Conte

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Pellegrini, Nandez, Cigarini, Castro, Nainggolan, Simeone, Joao Pedro. Allenatore: Maran

STADIO: San Siro

Articoli correlati