Inter – Genoa 5-0: a San Siro manita nerazzurra

1223

Inter-Genoa

Cronaca di Inter – Genoa. Manita nerazzurra a San Siro: doppietta di Gagliardini, Politano e reti di Joao Mario e Nainggolan

MILANO – Finisce 5-0 a San Siro tra Inter e Genoa. I nerazzurri dominano dall’inizio alla fine contro un avversario mai entrato in partita. Le reti sono state messe a segno da Gagliardini, autore della prima doppietta personale, Politano, Joao Mario e Nainggolan. La squadra di Spalletti, alla sua settima vittoria consecutiva, si candida ufficialmente come inseguitrice della Juventus. Martedì è attesa in Champions League dal Barcellona.

La cronaca minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento per i prossimi live. Buona serata a tutti!

SECONDO TEMPO

48' finisce qui. Inter batte Genoa 5-0

48' 5-0 IN GOL ANCHE NAINGGOLAN

45' conclusione dalla distanza di Joao Mario e 4-0 PER L'INTER!

43' tre minuti di recupero

41' nell'Inter dentro Nainggolan per Brozovic

38' cross di Lautaro Martinez ch pero non riesce a calciare

34' nel Genoa dentro Omeonga per Romulo

30' conclusione di Lautaro Martinez, palla sul fondo

29' nell'Inter fuori Perisic e dentro Borja Valero

28' ammonizione anche per Miguel Veloso per un intervento falloso

24' lancio lungo per Gagliardini che però non riesce ad agganciare la palla

23' sugli sviluppi del corner arriva la conclusione di Lazovic che mette la palla ampiamente sul fondo

22' punizione da posizione favorevole per il Genoa. Cormer!

22' non riesce a crossare Dalbert, servito da Perisic, in quanto chiuso da Romero

17' cross di Perisic, intervento di Romero

13' prova la conclusione Veloso ma non sorprende Handanovic che fa sua la palla

12' cambio anche nel Genoa: dentro Miguel Veloso per Sandro

12' cambio nell'Inter: dentro Keita per Politano

9' suggerimento per Piatek, anticipo di de Vrij che passa la palla al proprio portiere

6' sugli sviluppi di un corner colpo di testa di Piatek e palla tra le braccia di Handanovic

5' cambio nel Genoa, fuori Pandev dentro Piatek

4' ANCORA IN GOL L'INTER! conclusione di Perisi, salvataggio miracolo di Radu sulla linea ma arriva Gagliardini e realizza la sua doppietta!

2' possesso palla a centrocampo dell'Inter in questi primi momenti di gioco della ripresa

1' si riparte

squadre di nuovo in campo senza cambi

PRIMO TEMPO

48' finisce qui il primo tempo con l'Inter in vantaggio per 2-0

47' sugli sviluppi del corner, Lautaro Martinez di testa non inquadra lo specchio della porta

47' corner per l'Inter

44' bel cross di Pandev sul secondo palo ma interviene Dalbert ad allontanare la palla

43' tre minuti di recupero

40' la punizione si concude con un calcio d'angolo per via di una deviazione

39' il gioco riprende senza Gunter e Politano, fuoir per farsi medicare

37' gioco fermo perchè Pollitano è stato colpito alla testa da Gunter ed è rimasto a terra

35' corner per il Genova per una deviazione di de Vrij

34' conclusione di Brozovic, palla sul fondo!

33' ammonito Sandro per una trattenuta

33' sugli sviluppi di un corner la palla arriva direttamente tra la mani di Handanovic

32' punizione a centrocampo in favore del Genoa per un fallo ai danni di Romulo

30' ammonizione di Lautaro Martinez per intervento falloso

29' prova la conclusione di destro Lazovic ma la palla finisce direttamete sul fondo

28' deviazione di Skriniar in corner

27' lancio lungo di Lautaro Martinez per Gagliardini che pero non arriva in tempo sulla palla

26' chiusura di Skriniar su Kouame, che stava per essere servito da Pandev

23' passaggio di Joao Mario per Perisic, che non ci arriva. Biraschi mette la palla in angolo

22' ancora un anticipo si Romero, caratteristica principale del giocatore argentino

21' cross di Joao Mario, respinta di Romero

17' Punizione in favore dell'Inter, la palla si infrange sulla barriera

17' Ammonito Gunter per un fallo su Gagliardini

16' RADDOPPIO INTER! sinistro di Politano cne mette la palla nel'angolino e nulla può Radu

15' errore clamoroso di Handanovic, Kouame non ne approfitta per un soffio! subito una occasione per il Genoa per pareggiare i conti

14' L'arbitro consulta il VAR e convalida il gol

13'VANTAGGIO INTER! errore difensivo di Biraschi, ne approfitta Gagliardini che spiazza Radu

12' conclusione di Politano, parata sicura di Radu

11' Lazovic scarta due avversari, prova la conclusione nonostante l apresenza in area di Pandev e Kouame, ma la palla finisce sul fondo

8'  ammonito D'Ambrosio per intervento falloso

7' non c'è corner perche Kouame dice all'arbitro di aver toccato per ultimo la palla. Bel gesto di fair play

7' calcio d'angolo per il Genoa per una deviazione su tiro Kouame.

4' Genoa tutto racchiuso nella propria trequarti

3' conclusione di Perisic! la palla termina sul fondo

2' sugli sviluppi del calcio d'angolo Lautaro Martinez impatta male la palla e la butta sul fondo. Prima occasione per l'Inter!

1' subito un calcio d'angolo per l'Inter a seguito di una deviazione di Gunter

1' partiti!

squadre in campo

Un cordiale buon sabato pomeriggio a tutti i lettori collegati per vivere indieme con la redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Inter-Genoa

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar, 29 Dalbert; 5 Gagliardini, 77 Brozovic (dal 31'st Nainggolan); 16 Politano (dal 12' st Keuta), 15 Joao Mario, 44 Perisic (dal 29' st Borja Valero) 10 Lautaro. A disposizione: 27 Padelli, 2 Vrsaljko, 8 Vecino, 9 Icardi, 11 Keita, 13 Ranocchia, 14 Nainggolan, 18 Asamoah, 20 Borja Valero, 23 Miranda, 87 Candreva. Allenatore: Luciano Spalletti

GENOA: 97 Radu; 14 Biraschi, 17 Romero, 3 Gunter; 32 Pereira, 8 Romulo (dal 24' st Omeonga), 30 Sandro (dal 12' st Miguel Veloso), 24 Bessa, 22 Lazovic; 19 Pandev (dal 5' st Piatek), 11 Kouamé. A disposizione: 25 Vodisek, 23 Russo, 5 Lisandro Lopez, 9 Piatek, 10 Lapadula, 15 Mazzitelli, 33 Lakicevic, 40 Omeonga, 44 Veloso, 45 Medeiros, 87 Zukanovic, 88 Hiljemark. Allenatore: Ivan Juric

Reti: al 13' e al 4' st Gagliardini, al 16' Politano

Ammonizioni: D'Ambrosio, Gunter, Lautaro Martinez

Espulsioni:

Recupero 3' nel primo tempo

La presentazione del match

Oggi pomeriggio alle ore 15 si giocherà Inter – Genoa, incontro valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A.

Da una parte c’è la compagine nerazzurra che sta vivendo un periodo fantastico: seconda posizione con 22 punti, insieme al Napoli, per la squadra di Spalletti che, nella scorsa giornata, ha schiantato la Lazio con una prestazione autoritaria. Dall’altra parte, invece, ci sono i liguri che hanno giocato a San Siro pochi giorni fa: sconfitta col Milan per il Grifone che in classifica occupa l’undicesima posizione con 14 punti.

QUI INTER – Spalletti dovrebbe cambiare qualcosa in vista del match contro il Barcellona, in programma martedì. La sua squadra potrebbe schierarsi col 4-2-3-1 Handanovic in porta, pacchetto arretrato composto da D’Ambrosio e Dalbert sulle fasce mentre nel mezzo Miranda e De Vrij. A centrocampo Gagliardini e Vecino in cabina di regia mentre davanti Candreva, Joao Mario e Perisic potrebbero agire alle spalle di Icardi.

QUI GENOA – Juric dovrebbe cambiare poco rispetto all’undici che ha ben figurato contro il Milan: 3-5-2 con Radu in porta, pacchetto difensivo composto da Biraschi, Romero e Zukanovic. A centrocampo Sandro in regia con Romulo e Bessa mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Pereira e Lazovic. In attacco tandem offensivo composto da Kouamé e Piatek.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Genoa, valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A, verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport Serie A HD con ampio pre-partita a cominciare dalle ore 14.30

Le probabili formazioni di Inter – Genoa

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, De Vrij, Dalbert; Vecino, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Vrsaljko, Skriniar, Ranocchia, Asamoah, Nainggolan, Borja Valero, Brozovic, Keita, Politano, Martinez. ALLENATORE: Spalletti.

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouamé, Piatek. A disposizione: Russo, Vodisek, Lopez, Hiljemark, Veloso, Mazzitelli, Gunter, Omeonga, Medeiros, Lapadula, Pandev, Rolon. ALLENATORE: Juric.

STADIO: San Siro