Formazioni Inter – Hellas Verona: Correa con Dzeko, c’è Dimarco

55

Inter - Hellas Verona cronaca diretta live risultato in tempo reale

Le formazioni ufficiali di Inter – Hellas Verona del 9 aprile 2022, gara valida per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022

MILANO – Sabato 9 Aprile alle ore 18 si gioca la partita InterHellas Verona valida per la 32esima giornata del campionato di Serie A. Alle ore 17 scopriremo le formazioni ufficiali che scenderanno in campo. Inzaghi dovrà rinunciare a Lautaro Martinez mentre avrà a disposizione il resto della rosa. In difesa novità legata a Bastoni con Dimarco viene preferito con il rientrante de Vrij e Skriniar. A centrocampo gli interni sono Calhanoglu, Brozovic e Barella mentre sulle fasce partono tiolari sia Perisic che Dumfries preferiti rispettivamente a Gosens e Darmian. Correa in attacca affianca Dzeko. Dall’altra parte Tudor non recupero Barak nemmeno convocato. In difesa confermato il trio con Ceccherini, Gunter e Casale; a centrocampo Ilic e Tameze sono interni mentre sulle fasce Faraoni e Lazovic. Sulla trequarti riproposto Bessa con Caprari a supporto di Simeone.

DIRETTA DELLA PARTITA

Formazioni ufficiali di Inter – Hellas Verona

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 32 Dimarco; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 19 Correa. A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 8 Vecino, 13 Ranocchia, 18 Gosens, 22 Vidal, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 88 Caicedo, 95 Bastoni. Allenatore: Simone Inzaghi

Squalificati: Lautaro Martinez

Indisponibili: –

Diffidati: Perisic, Vidal, Bastoni

Ballottaggi: Correa 60%-Sanchez 60%, De Vrij 55%-D’Ambrosio 45%

HELLAS VERONA (3-4-2-1): 96 Montipò; 16 Casale, 21 Günter, 17 Ceccherini; 5 Faraoni, 61 Tameze, 14 Ilic, 8 Lazovic; 24 Bessa,10 Caprari; 99 Simeone. A disposizione:  12 Chiesa, 74 Boseggia, 11 Lasagna, 18 Cancellieri, 29 Depaoli, 30 Frabotta, 31 Šutalo, 45 Retsos, 78 Hongla, 88 Praszelik.

Allenatore: Igor Tudor

Squalificati: 

Indisponibili: Dawidowicz (rientro a fine aprile), Pandur (stagione finita), Barak (dubbio 32° giornata)

Diffidati: Faraoni, Veloso, Depaoli

Ballottaggi: