L’Inter vince il Derby D’Italia: battuta la Juventus 2-0

6075

Inter Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

La squadra di Conte vince il Derby D’Italia battendo la Juventus grazie ai gol di Vidal e Barella, i nerazzurri agganciano il Milan in vetta

MILANO – L’Inter fa suo il Derby d’Italia. Nel match valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 l’Inter schianta 2-0 la Juventus agganciando momentaneamente il Milan in testa alla classifica. Un gol per tempo per la squadra di Conte che sblocca la situaizone con l’ex Vidal e chiude i conti con Barella. Successo strameritato per i nerazzurri che, dunque, agganciano il Milan in vetta a quota 40 punti mentre la squdra di Pirlo, autrice di una partita pessima, scivola al quinto posto con 33 punti ed una gara da recuperare contro il Napoli.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: INTER-JUVENTUS 2-0

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

92' Inter ad un passo dal terzo gol con Hakimi che, di gran carriera, entra in area calciando con il destro ma la sfera si perde alta sopra la traversa.

91' Cinque minuti di recupero.

88' Prima vera chance creata dalla Juventus con una conclusione improvvisa di Chiesa che viene respinta in bello stile da Handanovic.

87' Cambio nell'Inter con Conte che ha appena mandato in campo Sanchez al posto di Lautaro Martinez.

85' Prestazione oscena della Juventus fino a questo momento: i bianconeri non hanno mai calciato verso la porta, Inter padrona del campo sin dall'inizio.

83' Sono saltati tutti gli schemi in questo finale di partita con la Juventus sfilacciata alla ricerca di un guizzo mentre l'Inter riparte sempre con una certa pericolosità.

81' Seicento secondi più recupero alla conclusione del match con la Juventus che sta provando ad alzare il baricentro Non ha nulla da difendere la squadra di Pirlo.

79' La Juventus ha ancora due cambi a disposizione mentre l'Inter ha ancora tre cambi a disposizione. Cerca gli spunti personali la Juventus per tornare in partita, si chiude la squadra nerazzurra.

77' Secondo cambio nell'Inter con Conte che ha appena mandato in campo Gagliardini al posto di Vidal.

75' Ritmi molto bassi in questa fase con la Juventus che continua a sbagliare anche i fraseggi più semplici. La squadra di Pirlo ha bisogno di una scossa per entrare in partita.

73' Primo cambio nell'Inter con Conte che ha appena mandato in campo Darmian al posto di Young.

72' Inter ad un passo dal terzo gol con Lautaro Martinez che entra in area allargando il piatto destro ma la sua conclusione si perde a lato di poco.

71' Prestazione opaca anche per Cristiano Ronaldo che ha commesso tantissimi errori nell'arco di questo match. Prestazione fac-simile a quella contro il Milan per il portoghese.

70' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio: gara che non ha regalato grossi spunti dopo il raddoppio dell'Inter. I nerazzurri restano padroni della situazione.

68' Cartellino giallo anche per Barella, quarto ammonito della partita.

67' Fase di gara non troppo divertente con l'Inter che non ha nessuna fretta, visto il punteggio, mentre la Juventus fatica tantissimo a creare occasioni degne di questo nome.

65' Chance per l'Inter, in contropiede, con Lukaku che appoggia per il destro a giro di Brozovic che si perde a lato di poco. Si aprono spazi per i contropiedi dei nerazzurri.

64' Lungo possesso da parte della squadra di Conte che non ha nessuna fretta. Il tecnico nerazzurro chiede più velocità nel palleggio ai suoi giocatori, ha alzato la pressione la Juventus.

62' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con la Juventus a trazione anteriore a caccia di un gol che riaprirebbe tutto. Ritmi un po' più bassi con l'Inter che prova a controllare il doppio vantaggio. Cartellino giallo per Morata, terzo ammonito del match.

60' Cartellino giallo anche per Young, secondo ammonito del match.

59' Triplo cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo McKennie, Kulusevski e Bernardeschi al posto di Rabiot, Ramsey e Frabotta.

57' Primi dieci minuti di gioco di questo secondo tempo che sono andati in archivio con l'Inter che sta conducendo 2-0 sulla Juventus grazie ai gol di Vidal e Barella.

55' Pirlo sta pensando a delle soluzioni visto che il punteggio è più pesante. Svarione difensivo clamoroso da parte della Juventus che ha propiziato il raddoppio della formazione nerazzurra. Seconda rete meritata per quanto visto fino ad ora.

53' Raddoppio dell'Inter: lancio illuminante di Bastoni per la corsa di Barella che entra in area e con il piatto destro non sbaglia davantia Szczesny, 2-0.

52' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL INTER! BARELLA!

51' Primi movimenti sulla panchina della Juventus con McKennie e Kulusevski che si stanno scaldando. Ritmi subito alti in questo primo scorcio di secondo tempo a San Siro.

49' Inizio frenetico di secondo tempo con la Juventus che sta provando ad aumentare il volume del pressing ma l'Inter sta trovando spazi importanti per offendere in questi primi minuti della ripresa.

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori. In campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco.

46' Ricomincia il secondo tempo di Inter-Juventus.

 

PRIMO TEMPO

 

48' Fine primo tempo.

45' Due minuti di recupero.

43' Potrebbe esserci un po' di recupero in questa prima frazione di gioco visto che ci sono state almeno due interruzioni degne di nota. Juventus in possesso palla.

41' Fase confusionaria della gara con tanta lotta nella zona nevralgica del campo. Pirlo sta già pensando a qualche cambio con Kulusevski e McKennie primi indiziati.

39' Altra occasione per i padroni di casa con Barella che cavalca sulla fascia destra e mette al centro per il piatto destro di Lukaku ma Szczesny blocca in qualche modo. Poteva fare meglio il belga.

37' Da qualche minuto a questa parte la Juventus ha alzato il baricentro. Cartellino giallo per Bonucci, primo ammonito del match.

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco con l'Inter che sta conducendo con merito sulla Juventus. Sta alzando il volume del pressing la squadra bianconera.

33' Nuova chance per la squadra nerazzurra con Lukaku che porta a spasso tre avversari, la sfera arriva a Lautaro Martinez che calcia con il destro non trovando la porta. Seconda occasione importante sciupata dall'argentino.

31' La Juventus prova ad usare il possesso palla prolungato come arma per muovere i difensori dell'Inter ma il palleggio della squadra di Pirlo non è velocissimo ed è spesso prevedibile.

29' Ricordiamo che la diciottesima giornata del campionato di Serie A si chiuderà domani sera con Cagliari-Milan. In questo momento l'Inter aggancerebbe i rossoneri in testa alla classifica.

27' Fino ad ora molto meglio la squadra di Conte che sta legittimando il vantaggio mentre la Juventus non ha ancora creato occasioni ma ora guadagna un buon calcio di punizione.

25' Inter ad un passo dal raddoppio con Lukaku che punta la porta e calcia trovando la risposta di Szczesny. Sulla respinta c'è Lautaro Martinez che spedisce clamorosamente alto a porta vuota. Che chance per i nerazzurri!

24' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio a San Siro, Inter in vantaggio 1-0 sulla Juventus grazie al gol messo a segno dall'ex Vidal.

22' Lunghissimo possesso palla da parte dell'Inter che fa girare il pallone con pazienza della metà campo della Juventus. Pressing organizzato ma non aggressivo da parte dei bianconeri.

20' Si sta giocando su buoni ritmi con la circolazione di palla dell'Inter che è veloce. Sta alzando i ritmi anche la Juventus che sta provando a riorganizzarsi dopo lo svantaggio.

18' Juventus che prova ad alzare il baricentro cercando di velocizzare la giocata negli ultimi 30 metri ma la retroguardia nerazzurra chiude ogni spazio a disposizione degli uomini di Pirlo.

16' Al primo acuto, dunque, è passata in vantaggio la squadra di Conte che sta capitalizzando al meglio la corsia di destra con Hakimi. Vedremo se ci sarà l'immediata reazione da parte della Juventus.

14' Passa in vantaggio l'Inter con Vidal che, sugli sviluppi di un cross di Barella, prende il tempo a Danilo e di testa insacca battendo Szczesny, 1-0.

13' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL INTER! VIDAL!

12' Juventus ad un passo dal vantaggio con Rabiot che, dall'interno dell'area, calcia col mancino trovando la risposta di Handanovic. Sulla respinta Ronaldo insacca ma in netto fuorigioco.

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio a San Siro, sempre 0-0 tra Inter e Juventus. Ritmi ancora piuttosto bassi, la posta in palio è altissima.

8' Primo tentativo del match ed è di marca nerazzurra con un calcio di punizione dai 25 metri di Brozovic che si perde a lato, Szczesny era sulla traiettoria.

7' Squadre corte sul rettangolo di gioco con i nerazzurri che cercano di aprire la retroguardia della Juventus con la circolazione di palla mentre i bianconeri aspettano e ripartono.

5' Pressing alto da parte della squadra di Conte che non vuole concedere il minimo spazio alla squadra bianconera. Possesso nelle mani dell'Inter che prova a cercare il ritmo gara.

3' Ritmi bassi in questo avvio di gara con le due squadre che si stanno studiando. Fuochi d'artificio fuori da San Siro per almeno una decina di minuti. Gioco subito fermo per un problema agli occhi per Bonucci.

1' PARTITI! E' cominciata Inter-Juventus!

 

20.43 I giocatori di Inter e Juventus fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.43 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per l'Inter con il tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Lukaku mentre la Juventus risponde col 3-4-1-2 con Ramsey alle spalle della coppia d'attacco formata da Morata e Cristiano Ronaldo.

19.38 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali della partita.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Inter-Juventus, Derby d'Italia valevole per la diciottesima giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (77' Gagliardini), Young (72' Darmian); Lautaro Martinez (86' Sanchez), Lukaku. A disposizione: Radu, Padelli, Kolarov, Darmian, Ranocchia, Sensi, Perisic, Gagliardini, Eriksen, Pinamonti, Sanchez. Allenatore: Conte

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Chiellini, Bonucci; Chiesa, Rabiot (58' McKennie), Bentancur, Frabotta (58' Bernardeschi); Ramsey (58' Kulusevski); Morata, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Buffon, Dragusin, Demiral, Kulusevski, Ranocchia, Arthur, Di Pardo, McKennie, Fagioli, Bernardeschi. Allenatore: Pirlo

RETI: 12' Vidal (I), 52' Barella (I)

AMMONIZIONI: Bonucci, Morata (J), Young, Barella (I)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: San Siro

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra nerazzurra che, in settimana, ha superato il turno di Coppa Italia battendo ai supplementari la Fiorentina. In campionato la squadra di Conte viene dal pari esterno contro la Roma ed in classifica occupa il secondo posto con 37 punti. Dall’altra parte ci sono i bianconeri che, al pari degli avversari, hanno superato il turno di Coppa Italia eliminando il Genoa soltanto ai supplementari. In campionato la squadra di Pirlo è reduce dalla vittoria casalinga contro il Sassuolo ed in classifica occupa il quarto posto con 33 punti e la gara da recuperare contro il Napoli. Sono ben 201 i precedenti tra Inter e Juventus in Serie A con i bianconeri che hanno trionfato per 92 volte contro i 58 successi dei nerazzurri, i pareggi sono 51. Nel corso di queste sfide i bianconeri hanno messo a segno 287 gol mentre i nerazzurri sono andati in rete per 247 volte. Il Derby d’Italia verrà diretto dal signor Doveri della sezione di Roma 1.

QUI INTER – Idee chiare per Conte che dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Vidal e Barella mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio ad Hakimi e Young. In attacco tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Lukaku.

QUI JUVENTUS – Pirlo dovrebbe schierare la sua squadra col 3-4-1-2 con Szczesny tra i pali, reparto difensivo composto da Danilo, Chiellini e Bonucci. A centrocampo Rabiot e Bentancur in cabina di regia con Chiesa e Frabotta sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Ramsey alle spalle del tandem offensivo composto da Morata e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni di Inter – Juventus

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lautaro Martinez, Lukaku. Allenatore: Conte

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Chiellini, Bonucci; Chiesa, Rabiot, Bentancur, Frabotta; Ramsey; Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Juventus, valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (canale 201 del satellite), Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite) e Sky Sport Calcio Uno (canale 251 del satellite). Il Derby d’Italia sarà, inoltre, visibile anche in streaming grazie a Sky Go, l’applicazione che Sky mette a disposizione degli abbonati e che si può facilmente scaricare sul proprio pc, smartphone o tablet. Un’ulteriore alternativa è rappresentata da Now Tv, servizio di streaming live e on demand di Sky grazie al quale si può scegliere il meglio della programmazione satellitare. Si potrà assistere anche a Inter – Juventus previo l’acquisto di uno dei pacchetti a disposizione.

Articoli correlati