Inter – Napoli 1-0: decide un rigore di Lukaku nella ripresa

2818

Inter Napoli cronaca diretta risultato in tempo reale

La partita Inter – Napoli del 16 dicembre 2020 in diretta: la squadra di Conte soffre nel finale con l’uomo in più ma porta a casa tre punti importanti per la corsa scudetto. Milan ora a -1

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER-NAPOLI 1-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! L'Inter batte a fatica il Napoli che nonostante l'uomo in meno nel finale ha messo in seria difficoltà la difesa nerazzurra senza però trovare il guizzo vincente. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento ai prossimi live sempre con Calciomagazine

49' ultima chance per il Napoli ma Petagna ferma fallosamente Sensi

47' palo clamoroso di Petagna! Cross basso di Di Lorenzo per Petagna bravo a girarsi du de Vrij ma il legno salva i nerazzurri!

45' 4 minuti di recupero, giallo per Handanovic che ha ritardato il rinvio

45' Di Lorenzo in area passa dietro D'Ambrosio e conclude sul primo palo, Handanovic con i piedi devia in angolo ma c'è un fallo in attacco

44' intervento di Skriniar su Lozano in ritardo, il difensore graziato dal secondo giallo

43' giallo anche per D'Ambrosio che era stato saltato da Politano pronto al contropiede

42' sugli sviluppi dell'angolo palla buttata dentro di Ghoulam per Elmas, ottima chiusura di Skriniar che prende anche il fallo

41' in campo D'Ambrosio per Young

40' leggerezza di Skriniar che rimedia duro su Lozano, giallo per lui. Sulla punizione palla sul secondo palo per Politano, conclusione deviata dalla difesa in angolo

39' in campo Ghoulam per Mario Rui, dentro anche Elmas per Demme

38' Napoli che in 10 prova a schiacciare l'Inter sulla propria trequarti, un pò troppo schiacciata la squadra di Conte

36' sulla sinistra punizione per il Napoli, palla in area ma in presa alta la fa da padrone Handanovic

35' strepitoso Handanovic! Giocata di Lozano su de Vrij, cross per Politano e sul tentativo da due passi potente ma centrale il portiere si esalta nuovamente!

34' punizione di Sensi dalla destra, sul secondo palo ci prova ad arrivare Bastoni e buona copertura in angolo di Petagna. Nulla di fatto sugli sviluppi e giallo a Lukaku per ostruzione su Ospina

32' in campo Hakimi per Lautaro

30' palla in area per Lautaro che al contatto non arrivato con Koulibaly si alza rapidamente per non rischiare il giallo per simulazione

29' fallo di Lozano su Darmian, il giocatore si lamenta a prende il giallo

29' in campo Politano e Fabian Ruiz per Zielinski e Bakayoko

28' LUKAKUUUU!! VANTAGGIO DELL'INTER!!! Dal dischetto spiazzato Ospina che si tuffa sulla sinistra e rasoterra angolato

25' rigore per l'Inter! Su conclusione di Sensi in area rimpallata, si fionda Darmian che supera Ospina e viene travolto dal portiere anche ammonito. Grandi proteste dei giocatori napoletani e VAR in corso. ROSSO DIRETTO a INSIGNE! L'arbitro ha sentito una parole di troppo e Lukaku è sul dischetto, c'è il rigore

23' incredibile intervento di Handanovic! cross basso in area di Zielinski, ci arriva Insigne che sotto misura colpisce con il tacco e ottimo il riflesso del portiere!

23' lancio in verticale di Gagliardini per Lukaku che commette fallo su Koulibaly, il difensore non gli ha concesso nulla al momento

22' in campo Sensi per Brozovic che esce un pò acciaccato

19' fallo di Bastoni su Lozano, tra i più attivi. Sulla punizione palla presa da Handanovic

18' fermato in offside Lozano che su lancio di Insigne in area aveva concluso alto da due passi a scavalcare Handanovic in uscita

16' gioco fermo, a terra Brozovic che ci tiene la caviglia sinistra

14' cross basso dal fondo di Darmian, passa in area Darmian. Sulla ripartenza Bakayoko si fa superare in contropiede da Lautaro, fallo da dietro e giallo inevitabile

11' giallo a Brozovic, punita una spinta su Lozano. Punizione di Insigne, in area Lukaku anticipa di testa Koulibaly

9' scarico di Mario Rui per Insigne che conclude in corsa dal limite ma non colpisce bene il pallone che termina abbondantemente sul fondo. Nell'occasione errore nel lancio di Brozovic a far scattare l'offensiva avversaria

7' lancio in area per Petagna che da posizione defilata è costretto ad appoggiare indietro quindi Brozovic commette fallo su Demme

5' fallo in attacco di Lautaro a centrocampo, buona copertura di Demme

3' circolazione palla del Napoli che prova a sviluppare un'azione sulla destra ma senza successo e riparte dai suoi difensori senza fretta

1' non si chiude uno scambio tra Lautaro e Young, rimessa per la difesa del Napoli

partiti! Calcio d'avvio questa volta battuto dall'Inter

le squadre tornano nuovamente in campo, si parte con il secondo tempo. Nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

47' angolo che si chiude con un nulla di fatto per l'Inter e l'arbitro manda le due squadre negli spogliatoi. 0-0 all'intervallo. Fra pochi minuti seguiremo il secondo tempo del match

45' 2 minuti di recupero

45' cross dal fondo di Darmian, sul secondo palo Lautaro spinge il marcatore nel tentativo di fare sponda aerea per Lukaku ma l'rabitro ferma il gioco. Punizione per la difesa

41' sugli sviluppi prova a tuffarsi Petagna che contrastato a centroarea da Skriniar non riesce ad arrivare sul pallone

40' conclusione di Insigne al limite dell'area, de Vrij sporca in angolo

38' cross morbido di Barella per il colpo di testa di Gagliardini a centroarea, blocca Ospina

36' fase a favore della squadra azzurra che mantiene il costante possesso palla anche se non ha concluso nello specchio della porta

33' tiro al volo appena dentro l'area di Zielinski al termine di un'azione di rimessa, palla che non inquadra lo specchio della porta

30' gioco fermo a terra da una parte Barella e dall'altra Zielinski. Nel primo un contrasto con Koulibaly, nel secondo una trattenuta reiterata di Brozovic. In questo avvio l'arbitro sta lasciando un pò correre, nessun cartellino sventolato

28' cross di Mario Rui dal fondo, Lozano anticipato in angolo, sugli sviluppi anticipato Bakayoko a centroarea quindi fischiato fallo in attacco

28' ricordiamo che tutte le gare di questa giornata in A sono live

26' circolazione palla del Napoli, avvio un pò sottotono delle due squadre

23' contrasto tra Demme e Lauraro che ha avuto la peggio, nesssun problema per l'attaccante e il gioco riprende rapidamente

22' lancio di Skriniar per l'inserimento di Gagliardini anticipato di testa da Manolas, sugli sviluppi palla per Ospina in presa alta

21' circolazione palla della squadra di Gattuso che prova ad attaccare sulla destra, cross teso di Zielinski in area, troppo lungo per tutti

19' spunto in area di Lozano, sul passaggio intercetta Gagliardini e palla bloccata comodamente a terra da Handanovic

18' gioco nuovamente fermo, questa volta è Barella ad appoggiare male il piede, il giocatore zoppica un pò ma è già in piedi

17' Lautaro! Pressione vincente al limite di Barella su passaggio corto di Koulibaly e filtrante per l'argentino rapido a girarsi, palla di poco a lato!

16' in campo Petagna per Mertens che probabilmente ha avuto una distorsione alla caviglia

14' dalle smorfie di dolore sembra che l'attaccante non può continuare

12' chiusura di testa in area di Darmian facendo la diagonale su Mario Rui. Nell'occasione Mertens crossando si fa male da solo, probabilmente come ha appoggiato male il piede ricadendo, si scalda Petagna e staff medico a bordo campo a controllare la situazione

8' fermato in offside Mario Rui che era scattato dietro la linea difensiva prendendo di infilata Skriniar

7' lancio in verticale di Insigne per Lozano che viene chiuso dai centrali difensivi nerazzurri

5' lungo lancio dalle retrovie preda di Ospina che in uscita prende palla e nuova impostazione gioco

3' palla recuperata a centrocampo dall'Inter, Brozovic alleggerisce per Handanovic

2' Young vede la sovrapposizione di Gagliardini, cross basso allontanato dalla difesa quindi dall'altra fascia i nerazzurri conquistano il primo tiro dalla bandierina ma l'arbitro vede una trattenuta di Skriniar su Demme appena battuto

Partiti! Calcio d'avvio battuto dal Napoli

Le squadre fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti a Inter - Napoli, big match della 12ma giornata. Fra qualche istante commenteremo in diretta l'incontro.

TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic (dal 22' st Sensi), Gagliardini, Young (dal 41' st D'Ambrosio); Lukaku, Lautaro (dal 32' st Hakimi). A disposizione: Radu, Padelli, Ranocchia, Kolarov, Nainggolan, Eriksen, Perisic. Allenatore: Conte.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko (dal 29' st Fabian Ruiz), Demme, Zielinski (dal 29' st Politano); Lozano, Mertens (dal 16' pt Petagna), Insigne. A disposizione: Meret, Contini, Maksimovic, Rrahmani, Malcuit, Hysaj, Ghoulam, Lobotka, Elmas. Allenatore: Gattuso.

Reti: al 28' st Lukaku (rigore)

Ammonizioni: Brozovic, Bakayoko, Lozano, Skriniar, D'Ambrosio

Espulso: al 27' st Insigne rosso diretto per proteste

Recupero: 2 minuti nel primo tempo

La presentazione del match

MILANO – Questa sera, mercoledì 16 dicembre, alle ore 20.45 andrà in scena Inter – Napoli, match clou valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. I due allenatori hanno scelto i giocatori che fra pochi minuti scenderanno in campo. Conte ha confermato quella della vigilia con Darmian preferito ad Hakimi, esterno con Young: nel 3-5-2 di partenza linea difensiva con Skriniar, De Vrij e Bastoni; sulla mediana gli interni sono Barella, Brozovic e Gagliardini mentre in avanti in tandem Lauraro – Lukaku. Anche Gattuso non cambia la formazione attesa alla vigilia. Nel 4-3-3 davanti a Ospina troviamo pertanto Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui; trio di centrocampo con Bakayoko, Demme e Zielinski mentre in attacco Lozano, Mertens e Insigne. Da una parte c’è la squadra di Conte che viene dal successo in rimonta contro il Cagliari ed in classifica occupa la seconda posizione solitaria con 24 punti, -3 dal Milan capolista. Dall’altra parte troviamo la squadra di Gattuso che, al pari degli avversari, viene dal successo in rimonta contro la Sampdoria ed in classifica occupa il terzo posto, in coabitazione con la Juventus, a quota 23 punti. La sfida verrà diretta dal signor Davide Massa della sezione di Imperia. Sono 148 i precedenti tra nerazzurri a partenopei con 74 sfide che si sono giocate a Milano: il bilancio delle sfide giocate a San Siro recita 48 successi per l’Inter contro le 9 vittorie del Napoli mentre i pareggi sono 17.

QUI INTER – Conte dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Barella e Gagliardini mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Hakimi e Young. In attacco tandem offensivo composto da Lukaku e Lautaro Martinez.

QUI NAPOLI – Gattuso dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-3 con Ospina tra i pali, pacchetto arretrato formato da Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie esterne mentre nel mezzo Manolas e Koulibaly. A centrocampo Bakayoko in cabina di regia con Fabian Ruiz e Zielinski mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Lozano, Mertens e Insigne.

Le probabili formazioni di Inter – Napoli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore: Conte

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Lozano, Insigne: Mertens. Allenatore: Gattuso

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Napoli, valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (201 del satellite; 472 del digitale terrestre) e Sky Sport Serie A (202 satellite / 473 digitale terrestre).Chi lo preferisse potrà seguire Inter-Napoli, attraverso  Sky Go, anche in diretta streaming su dispositivi mobili quali smartphone e tablet e sul proprio personal computer o notebook. Nel primo caso occorrerà scaricare la app per sistemi iOS e Android, nel secondo sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale del servizio. Un’ulteriore opzione è costituita da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che permette di vedere numerosi eventi sportivi, fra cui le partite di Serie A, acquistando uno dei pacchetti proposti agli utenti.

Articoli correlati