Juventus, Delneri: “Non voglio dipendere da una punta”

Nell’àmbito del lungo intervento rilasciato dal tecnico della Juventus Luigi Delneri al quotidiano torinese La Stampa, lo stratega friulano, interrogato sul possibile arrivo di un nuovo centravanti alla propria corte in gennaio, ha affermato, ricalcando le parole del direttore generale bianconero Giuseppe Marotta domenica scorsa: “Non prenderemo qualcuno tanto per prendere: mantenere l’equilibrio nella gestione è più importante”. Delneri, spiegando meglio la propria posizione sulle perplessità circa l’approdo di una punta di peso in gennaio, ha poi asserito: “L’uomo d’area? Dipende da come si gioca: le altre ad esempio non hanno ali vere, e noi almeno una l’abbiamo.

Abbiamo dimostrato di arrivare al gol in molti modi, né vedo tanti attaccanti da 20 gol in giro, mentre Quagliarella può superare i 18 senza condizionare il gioco. Non voglio dipendere da una punta che, se manca, mi attacco al tram di Opicina, come si dice dalle mie parti”. Prosegue dunque il mantenimento del basso profilo, eventualmente volto anche a una forma di pretattica, rispetto alle prospettive riguardanti l’imminente mercato di riparazione di casa Juve.

[Claudio Colla – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]