Mancuso stende la Juventus: l’Empoli fa il colpaccio all’Allianz Stadium

3254

Juventus Empoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

Meritato successo da parte dell’Empoli che espugna l’Allianz Stadium battendo la Juventus grazie al gol di Mancuso

TORINO – Nel match valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022 l’Empoli espugna l’Allianz Stadium battendo la Juventus 1-0. Meritato successo da parte della squadra di Andreazzoli che vince grazie al gol di Mancuso, nella prima frazione di gioco, sfoderando una prestazione di livello assoluto. Pessima partita e pessimo inizio di campionato, invece, per la squadra di Allegri che, dopo il pareggio di Udine, raccoglie la prima sconfitta stagionale restando a quota 1 punto in classifica.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-EMPOLI 0-1 

SECONDO TEMPO

 

96' Fine partita.

93' Poco più di tre minuti alla conclusione del match con l'Empoli che sta cercando di far passare il tempo nei pressi della bandierina. Juventus che ha poco da difendere. 

91' Cinque minuti di recupero.

90' Cartellino giallo per Danilo, quinto ammonito del match.

89' Assedio da parte della Juventus che sta attaccando a pieno organico alla ricerca del gol del pareggio. Non ha niente da perdere la squadra di Allegri, Empoli che difende senza rischiare troppo. 

87' Tranquillità da parte dell'Empoli che sta palleggiando con ordine e precisione. La squadra di Andreazzoli ha continuato a palleggiare con le sue idee, decisamente meritato il punteggio che sta maturando. 

85' Sterile il possesso della Juventus che sta cominciando la stagione in modo pessimo. Davvero pessima la prestazione della squadra di Allegri nel match di questa sera. 

83' Cambio nella Juventus con Allegri che ha appena mandato in campo De Sciglio al posto di Cuadrado. 

82' Cartellino giallo per Bernardeschi, quarto ammonito del match. 

81' Doppio cambio nell'Empoli con Andreazzoli che ha appena mandato in campo Henderson e Zurkowski al posto di Cutrone e Bandinelli.

80' Seicento secondi più recupero alla conclusione del match con la Juventus che sta provando ad accelerare ma i ritmi restano incredibilmente bassi. La mancanza di una punta è evidente, nonostante l'ingresso di Morata. 

78' La Juventus sta provando a schiacciare l'Empoli, alla ricerca del pareggio, ma fa tantissima fatica a creare occasioni degne di questo nome. La squadra di Andreazzoli non ha rischiato nulla in questo secondo tempo. 

76' Quantità di errori incredibile da parte della Juventus che sta sbagliando tantissimo. La squadra di Allegri si sta affidando solo alle giocate personali dei suoi attaccanti. 

74' Cambio nell'Empoli con Andreazzoli che ha appena mandato in campo Pinamonti al posto di Mancuso. 

72' Si fa vedere la Juventus con una gran giocata di Kulusevski che, dall'interno dell'area, mette al centro un pallone pericoloso per Locatelli ma la sua deviazione si perde sul fondo. 

71' Cambio nell'Empoli con Andreazzoli che ha appena mandato in campo Stulac al posto di Bajrami. 

70' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio. Tra poco dovrebbe arrivare anche il primo cambio dell'Empoli con Stulac che sta per entrare in campo. 

69' Le due squadre si stanno progressivamente allungando con la Juventus che, a questo punto, deve cambiare ritmo ma è sempre la squadra di Andreazzoli a rendersi pericolosa in zona offensiva. 

67' Doppio cambio nella Juventus con Allegri che ha appena mandato in campo Locatelli e Kulusevski al posto di Bentancur e Chiesa. 

66' Torna a farsi vedere la Juventus con Cuadrado che entra in area, salta il suo diretto avversario e calcia con il destro ma Vicario salva in qualche modo. 

64' Empoli ancora pericoloso con Bandinelli che, servito da Bajrami, calcia dal limite ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa. Allegri sta per mandare in campo anche Locatelli. 

63' Non ha alcuna fretta la squadra di Andreazzoli che continua a giocare con grande personalità. Ottima prestazione da parte dell'Empoli, a prescindere dal risultato. 

61' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con la Juventus che sta facendo enorme difficoltà nel creare palle gol degne di questo nome. La squadra di Allegri si sta affidando solo ad iniziative personali.

59' Torna a farsi vedere la Juventus con un'iniziativa personale di Dybala che, dal limite, riceve e calcia col mancino ma la sua conclusione si perde alta non di molto sopra la traversa. 

57' Cartellino giallo per Ismajli, terzo ammonito del match. 

56' Cambio nella Juventus con Allegri che ha appena mandato in campo Bernardeschi al posto di Rabiot. 

55' Primi dieci minuti di gioco di questo secondo tempo che sono andati in archivio con l'Empoli sempre in vantaggio. Tra poco secondo cambio nella Juventus con Bernardeschi al posto di Rabiot. 

53' Continua a sbagliare tantissimo la Juventus, l'ultimo è stato Rabiot che è stato anche beccato dai fischi del pubblic. Empoli che gioca sempre con grande disinvoltura e precisione, in ogni zona del campo. 

51' Match molto bello in questo primo scorcio di seconda frazione con la Juventus che deve cambiare passo mentre l'Empoli riparte sempre molto bene.

49' La squadra di Andreazzoli si rende nuovamente pericolosa con una splendida azione corale che porta al tiro Bajrami ma il suo destro viene alzato in corner da Szczesny.

48' Empoli subito pericoloso con Haas che, dall'interno dell'area, calcia col mancino ma la sua conclusione viene bloccata senza problemi da Szczesny. Su capovolgimento di fronte mancino di Dybala, da fuori, bloccato da Vicario.

47' Nell'intervallo cambio nella Juventus con Allegri che mandato in campo Morata al posto di McKennie mentre Andreazzoli non ha effettuato cambi.

46' Ricomincia il secondo tempo di Juventus-Empoli. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

46' Un minuto di recupero.

46' Torna a farsi vedere l'Empoli con Chiesa che, nel tentativo di anticipare un avversario, rischia l'autorete ma Szczesny ci mette una pezza deviando in calcio d'angolo.

45' Cartellino giallo per Cutrone, secondo ammonito del match.

43' Tantissimi errori da parte della Juventus e il pubblico non sta apprezzando affatto, come testimoniato dai fischi. Non sembra avere un piano tattico la squadra di Allegri. 

41' Il pubblico dell'Allianz Stadium sta provando a farsi sentire ma la Juventus non riesce a cambiare marcia. Allegri sta già pensando a qualche cambio in vista del secondo tempo. 

39' Lenta e compassata la manovra della Juventus che non riesce a velocizzare il possesso negli ultimi trenta metri. Si sta facendo sentire la mancanza di una prima punta in questa prima frazione. 

37' Sta sbagliando molto la Juventus, soprattutto in fase di impostazione. Dopo il vantaggio della squadra di Andreazzoli grande palleggio da parte dell'Empoli. Nella Juventus Chiesa e poco altro. 

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco con l'Empoli sempre in vantaggio sulla Juventus grazie al gol di Mancuso. 

33' Cartellino giallo per Stojanovic, primo ammonito del match.

32' Match che si mantiene sempre molto bello con la Juventus che sta provando ad abbozzare una reazione degna di questo nome ma l'Empoli è pericolosissimo nelle ripartenze. 

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio all'Allianz Stadium con la squadra di Andreazzoli che, dopo il vantaggio, sta dominando. Allegri sta chiedendo calma alla sua squadra. 

28' Qualche fischio da parte dei tifosi della Juventus visto che la squadra di Allegri sta sbagliando qualcosa di troppo a centrocampo mentre l'Empoli sta legittimando il vantaggio. 

26' Empoli ad un passo dal raddoppio con Cutrone che, dai 25 metri, lascia partire un gran destro che si perde a lato di pochissimo. Sembra aver accusato il colpo la Juventus.

25' Gioca spesso a due tocchi l'Empoli, sfruttando gli spazi lasciati dalla difesa della Juventus. Squadre piuttosto lunghe sul rettangolo di gioco. 

23' Immediata reazione da parte della Juventus con Cuadrado che appoggia per il destro dal limite di Chiesa ma la sua conclusione viene deviata in corner da Vicario. 

22' Passa in vantaggio l'Empoli con Mancuso che, al termine di una splendida azione corale, vince un rimpallo e da pochi passi insacca battendo Szczesny, 0-1. 

21' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL EMPOLI! MANCUSO!

20' Match molto più equilibrato in questa fase con l'Empoli che sembra aver preso le misure alla Juventus. Pressing coordinato da parte della squadra di Andreazzoli che non concede troppo alla squadra di Allegri. 

18' Gioco che è rimasto fermo per un minuto e mezzo a causa di un problema al volto di Bonucci. Match che è ripreso regolarmente con la Juventus in possesso palla. 

16' Buona circolazione di palla da parte dell'Empoli che cerca sempre di fare possesso palla. La squadra di Andreazzoli verticalizza spesso con i suoi due attaccanti. 

14' Juventus ancora pericolosa con Danilo che raccoglie una respinta da calcio d'angolo ma il suo destro dai 30 metri si perde a lato. Match molto bello all'Allianz Stadium. 

13' Juventus nuovamente ad un passo dal vantaggio con una giocata da urlo di Chiesa che salta tre uomini, si fa trenta metri palla al piede e calcia col destro ma Vicario salva con un guizzo. 

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio all'Allianz Stadium con il risultato ancora fermo sullo 0-0 tra Juventus ed Empoli. Ritmi interessanti fino a questo momento. 

9' Juventus che, nella prima giornata di campionato, ha pareggiato a Udine facendosi rimontare mentre l'Empoli viene dalla sconfitta casalinga contro la Lazio. Sta provando ad entrare in partita la squadra di Andreazzoli. 

7' Allegri può essere ampiamente soddisfatto dell'inizo di match della sua squadra mentre l'Empoli sta facendo molta fatica ad uscire palla al piede dalla sua metà campo di competenza. 

5' Juventus ad un passo dal vantaggio con Chiesa che entra in area e grande velocità e calcia col destro ma Vicario si oppone in qualche modo deviando la conclusione.

4' Canovaccio tattico piuttosto chiaro in questo primo scorcio di partita con la Juventus che manovra nella metà campo dell'Empoli, la squadra di Andreazzoli chiude ogni spazio. 

2' Buona partenza da parte della Juventus che sta provando ad imprimere subito un certo ritmo alla partita. Possesso palla da parte della squadra di Allegri mentre l'Empoli aspetta.

1' PARTITI! E' cominciata Juventus-Empoli! 

 

20.42 I giocatori di Juventus ed Empoli fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.47 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per la Juventus con il tridente offensivo composto da Chiesa, Dybala e McKennie mentre l'Empoli risponde col 4-3-1-2 con Bajrami alle spalle della coppia d'attacco formata da Cutrone e Mancuso.

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Juventus-Empoli, incontro valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022.

 

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado (82' De Sciglio), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur (66' Locatelli), Danilo, Rabiot (55' Bernardeschi); Chiesa (66' Kulusevski), Dybala, McKennie (46' Morata). A disposizione: Perin, Pinsoglio, Chiellini, Rugani, Locatelli, Fagioli, Kulusevski, Pellegrini, Ranocchia, Morata, Bernardeschi. Allenatore: Allegri 

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Bandinelli (80' Zurkowski), Ricci, Haas; Bajrami (70' Stulac); Cutrone (80' Henderson), Mancuso (73' Pinamonti). A disposizione: Brignoli, Furlan, Romagnoli, Fiamozzi, Parisi, Tonelli, Viti, Stulac, Henderson, Zurkowski, La Mantia, Pinamonti. Allenatore: Andreazzoli 

RETI: 21' Mancuso (E)

AMMONIZIONI: Stojanovic, Cutrone, Ismajli (E), Bernardeschi, Danilo (J)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 5' nel primo tempo

STADIO: Allianz Stadium

Le parole di Allegri e Andreazzoli

Allegri: “Parlando con Ronaldo, ieri Cristiano mi ha detto che non ha intenzione di continuare alla Juventus. Per questo domani non sarà convocato, ieri non si è allenato e ora possiamo parlare dell’Empoli. È la cosa più importante, a Udine non abbiamo vinto una partita che si era incanalata bene. Domani dobbiamo vincere contro una squadra pimpante, veloce, che gioca un bel calcio: serve una gara giusta per fare i tre punti. Direi che stiamo lavorando bene, bisogna vincere. Abbiamo giocato la prima e siamo dispiaciuti per non aver vinto, sono capitati due imprevisti che possono capitare ma non devono capitare più. Abbiamo fatto una buona partita, poi si può migliorare sul piano del gioco e nel secondo tempo abbiamo sbagliato molto tecnicamente. Ci stiamo lavorando e stiamo migliorando la condizione. Domani ci sarà una bella atmosfera in casa e dovremo essere pronti. So che abbiamo giocato le ultime due partite, l’amichevole con l’Atalanta e a Udine in campionato, abbiamo fatto cinque gol e ne abbiamo subiti tre. Per vincere, serve la miglior differenza reti. Se ne subivamo solo uno, avevamo tre punti. I gol li hanno tutti, da Dybala a Morata, da Kulusevski a Chiesa, McKennie, Rabiot, Bernardeschi. I gol verranno distribuiti: Cristiano è un grande campione, gli auguro le migliori fortune dove andrà a giocare, ha dato un grande apporto e c’è solo da ringraziarlo per quel che ha dato alla Juventus”.

Andreazzoli: “Le partite lasciano una sensazione emotiva che noi siamo abituati a interpretare attraverso numeri oggettivi. Contro la Lazio abbiamo creato molto ma ci siamo fatti molti danni da soli. Per me la squadra deve essere produttiva, se poi ci arrivi tramite il bel gioco allora tanto meglio, ma non è il primo obiettivo. Abbiamo visto tante cose buone e altre da migliorare, potevamo molto di più sulla fase di possesso. Moralmente bene, perché le sensazioni e i numeri danno conferma della buona prova. Ne siamo usciti rafforzati perché abbiamo tenuto botta contro una squadra forte. Sotto l’aspetto fisico credo che l’immagine dei tre secondi successivi al fischio finale danno l’idea di come ci siamo impegnati. I numeri sono ottimi, a conferma di quello che sapevamo durante la preparazione. L’auspicio di tutti quelli che fanno il mio mestiere è avere una rosa ben definita, ma dobbiamo fare i conti con il mercato. Pensiamo di avere le idee chiare per quello che si può fare. Tutto questo viene fatto in sintonia cercando di sbagliare il meno possibile”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Allegri che ha cominciato la stagione pareggiando 2-2 in casa dell’Udinese. Dall’altra parte troviamo la squadra di Andreazzoli che ha cominciato la stagione rimediando una sconfitta casalinga contro la Lazio. Sono 13 i precedenti, in quel di Torino, tra le due squadre con il bilancio che recita 12 vittorie per la Juventus, 1 pareggio e 0 successi dell’Empoli. La sfida dell’Allianz Stadium verrà diretta dal signor Ghersini della sezione di Genova.

QUI JUVENTUS – Allegri dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Szczesny in porta, pacchetto difensivo composto da Cuadrado e Alex Sandro sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a De Ligt e Chiellini. A centrocampo Locatelli in cabina di regia con Bentancur e Bernardeschi mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Chiesa, Morata e Dybala.

QUI EMPOLI – Andreazzoli dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-2-1 con Vicario in porta, pacchetto difensivo composto da Stojanovic e Marchizza sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Ismajli e Romagnoli. A centrocampo Stulac in cabina di regia con Haas e Ricci mezze ali mentre davanti spazio a Bajrami e Bandinelli alle spalle di Mancuso.

Le probabili formazioni di Juventus – Empoli

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Morata, Dybala.. Allenatore: Allegri

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Romagnoli, Marchizza; Ricci, Stulac, Haas; Bajrami, Bandinelli; Mancuso. Allenatore: Andreazzoli

STADIO: Allianz Stadium

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Juventus – Empoli, valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Sarà possibile seguire il match tramite app della smart tv o su tutti i dispositivi collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Per quanto riguarda la diretta streaming in diretta di Juventus – Empoli, gli abbonati DAZN potranno seguire la gara di Serie A anche in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. Dopo il fischio finale sarà inoltre possibile vedere on demand gli highlights e il match integrale. Prima e dopo il match approfondimenti in studio.

Articoli correlati