La Juventus vince la Supercoppa Italiana: battuto il Napoli 2-0

2858

Juventus Napoli cronaca diretta risultato tempo reale

La squadra di Pirlo vince la Supercoppa Italia grazie ai gol di Cristiano Ronaldo e Morata nella seconda frazione di gioco.

REGGIO EMILIA – La Juventus vince la sua nona Supercoppa Italiana. Nel match del Mapei Stadium i bianconeri colgono il primo trofeo stagionale battendo la squadra di Gattuso grazie ai gol di Cristiano Ronaldo e Morata, nella seconda frazione di gioco, all’interno di una gara giocata al di sotto delle aspettative da entrambe le squadre e con un calcio di rigore sbagliato da Insigne sul risultato di 1-0. Nona affermazione nella competizione per la Juventus e primo trofeo da allenatore per Pirlo mentre al Napoli resta la prestazione deludente ed il rimpianto del rigore sbagliato.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-NAPOLI 2-0

SECONDO TEMPO

 

96' Fine partita.

96' In contropiede la chiude la Juventus con Cuadrado che appoggia per Morata, il quale non fallisce a porta vuota, 2-0 e fischio finale.

96' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! MORATA!

95' Napoli ad un passo dal pareggo con Lozano che, dall'interno dell'area, calcia con il destro ma Szczesny salva nonostante la deviazione di un difensore bianconero.

93' Poco meno di tre minuti alla conclusione del match, Juventus in possesso palla mentre il Napoli non sembra avere le idee per poter far male.

91' Cinque minuti di recupero.

90' Cartellino giallo anche per Zielinski, secondo ammonito del match.

89' Cerca di perdere più tempo possibile la Juventus che, oltre al rigore sbagliato da Insigne, non ha rischiato praticamente nulla in questa seconda frazione di gioco.

87' Fase infuocata della partita con il Napoli a trazione super anteriore a caccia del gol che porterebbe il match ai supplementari mentre la Juventus chiude ogni spazio e riparte.

85' Cambi da una parte e dall'altra con Pirlo che ha appena mandato in campo Morata e Rabiot al posto di Kulusevski e Bentancur mentre Gattuso ha mandato in campo Politano e Llorente al posto di Mario Rui e Demme.

84' Squadre completamente spaccate in questo finale con il Napoli alla ricerca del gol del pareggio, dopo l'errore del dischetto di Insigne, mentre si aprono spazi importanti per la Juventus.

82' Fase caldissima del match con il Napoli che ha fallito una clamorosa occasione per pareggiare. Insigne ha spiazzato Szczesny ma ha calciato fuori.

80' CLAMOROSO ERRORE DI INSIGNE CHE CALCIA FUORI! RESTA IN VANTAGGIO LA JUVENTUS!

79' CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI!

79' C'è solo una squadra in campo in questo secondo tempo ed è la Juventus. Vibranti proteste del Napoli per un contatto tra McKennie e Mertens nell'area di rigore della Juventus.

77' Incredibile come il Napoli non sia ancora riuscito a superare la metà campo in questo secondo tempo. I partenopei non sembrano avere le energie necessarie, e sono reduci da un netto 6-0 rifilato alla Fiorentina.

75' Non pervenuta la squadra di Gattuso in questo secondo tempo. La Juventus continua a fare la partita mentre i partenopei difendono lo svantaggio. Cartellino giallo per Cristiano Ronaldo, primo ammonito del match.

73' Secondo cambio nel Napoli con Gattuso che ha appena mandato in campo Mertens al posto di Petagna.

72' La Juventus ha capito che il Napoli è in difficoltà a continua a spingere alla ricerca del gol del raddoppio. Partenopei totalmente in balia dell'avversario.

70' Napoli che sembra aver accusato il colpo. Continua a fare la partita la Juventus mentre i partenopei non sembrano avere le idee per poter mettere in difficoltà la retroguardia bianconera. Irriconoscibile il Napoli fino ad ora.

68' Primo cambio nel Napoli con Gattuso che ha appena mandato in campo Elmas al posto di Bakayoko. 4-1-4-1 per il Napoli in questo momento.

67' La Juventus aveva alzato nettamente il baricentro in questi ultimi minuti mentre il Napoli aveva rinunciato ad attaccare. Troppo passivo l'atteggiamento della squadra di Gattuso in questa ripresa.

65' Passa in vantaggio la Juventus con Cristianbo Ronaldo che, sugli sviluppi di un corner, sfrutta una deviazione di Bakayoko e da pochi passi non fallisce, 1-0.

64' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! RONALDO!

64' Le due squadre stanno giocando con la paura di perdere. Secondo tempo ancor più brutto del primo tempo, solo un episodio può evitare i tempi supplementari.

62' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con il risultato ancora fermo sullo 0-0. Continua a palleggiare la Juventus nella metà campo del Napoli, i partenopei non ripartono più da un pezzo.

60' Ritmi bassissimi con la Juventus che fa la partita in modo chiaro mentre il Napoli aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. Deludente finale fino ad ora, pochissime emozioni e troppo tatticismo.

58' Nell'occasione si è fatto male Ospina che sembra farcela. Sta accelerando il riscaldamento Meret. Entrambi gli allenatori stanno pensando ad altri cambi per vivacizzare la gara.

56' Si fa vedere la Juventus con Ronaldo che anticipa Ospina ma il suo pallonetto si perde a lato di molto. Dormita colossale di Manolas nell'occasione.

55' Match che continua a deludere anche in questo secondo tempo. Ritmi molto bassi con le due squadre che non sembrano avere grandi idee oltre al palleggio sterile. Abbiamo visto partite migliori in questa stagione.

53' Meglio la squadra bianconera in questi primi minuti della seconda frazione di gioco mentre la squadra di Gattuso sta sbagliando tanto in uscita. Tantissimi errori in questa finale di Supercoppa Italiana.

51' Tanta aggressività ma tanta imprecisione sul rettangolo di gioco. La gara ha bisogno di un episodio per poter vivacizzarsi. Gestisce il possesso la squadra di Pirlo mentre il Napoli aspetta.

49' La squadra di Pirlo ha cominciato questa seconda frazione in modo molto aggressivo. Ci si aspetta di più da parte di entrambe le squadre dopo un primo tempo abbastanza noioso e privo di grosse occasioni, salvo quella di Lozano.

47' Juventus ad un passo dal vantaggio proprio con il neo entrato Bernardeschi che, su cross di McKennie, colpisce a botta sicura trovando la risposta di Ospina sulla linea.

46' Nell'intervallo cambio nella Juventus con Pirlo che ha mandato in campo Bernardeschi per Chiesa mentre Gattuso non ha effettuato cambi.

46' Ricomincia il secondo tempo di Juventus-Napoli.

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

43' Non dovrebbe esserci recupero in questa prima frazione di gioco: non ci sono state grosse interruzioni, Juventus in crescita in questi ultimi minuti.

41' Le solite difficoltà della Juventus in fase di possesso: è sterile il palleggio della squadra di Pirlo che spesso è costretta ad affidarsi a giocate estemporanee.

39' Tanta confusione in questo finale di tempo con la Juventus che sta cercando di dare continuità alla pressione attraverso una serie di cross nell'area del Napoli.

37' Primo tempo caratterizzato da ritmi piuttosto blandi e con qualche accelerazione improvvisa. Una sola vera chance con la gran parata di Szczesny su Lozano.

35' Dieci minuti più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco. Sempre 0-0 tra Juventus e Napoli in questa finale di Supercoppa Italiana.

33' Tanti errori da parte della Juventus che sta faticando a tenere il possesso palla come accadeva nei primi minuti di gioco. Gattuso chiede ai suoi giocatori più intensità.

31' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con la squadra partenopea che ha alzato notevolmente i giri del motore in questi ultimi minuti mentre la Juventus fatica ad uscire.

29' Napoli ad un passo dal vantaggio con Demme che mette al centro per il colpo di testa ravvicinato di Lozano ma Szczesny salva i suoi con un miracolo.

28' La squadra di Pirlo fa spesso densità a centrocampo creando superiorità numerica in fase di pressing. Da qualche minuto, però, Napoli più propositivo.

26' E' una gara molto tattica, e non potrebbe essere altrimenti, con le due squadre spesso racchiuse in trenta metri di campo. Portieri quasi inoperosi fino a questo momento.

24' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio: sempre 0-0 tra Juventus e Napoli. I bianconeri hanno cominciato meglio ma sta crescendo anche la squadra partenopea.

23' Fase favorevole al Napoli che sta provando a guadagnare qualche metro con il palleggio. I ritmi non sono trascendentali, deve ancora decollare la gara del Mapei Stadium.

21' Si fa vedere la squadra partenopea con un calcio di punizione dal limite di Insigne che viene bloccato senza troppi affanni dall'estremo difensore bianconero.

20' Non ci sono state grosse occasioni fino a questo momento: percentuali di possesso palla altissime, come al solito, da parte della squadra di Pirlo che, però, non riesce a verticalizzare.

18' Gattuso non è soddisfatto dell'atteggiamento della sua squadra fino a questo momento. Il tecnico chiede più aggressività a precisione ai suoi giocatori.

16' E' una buona Juventus quella che sta giocando al Mapei Stadium, lontanissima parente della squadra che ha perso a San Siro domenica scorsa. Napoli che fatica ad oltrepassare la metà campo di competenza.

14' Molto compatta la squadra bianconera che aggredisce subito il Napoli quando è in possesso palla. Fatica a prendere campo la squadra di Gattuso, tanti errori da parte dei partenopei negli ultimi minuti.

12' Canovaccio tattico piuttosto chiaro in questa fase con la Juventus che fa la partita mentre il Napoli aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. Palleggio piuttosto orizzontale da parte della formazione di Pirlo.

10' Pirlo vuole che i suoi facciano la partita gestendo il possesso palla. In fase di non possesso pressa alto ed in modo aggressivo anche la formazione campana.

8' Risponde anche la squadra bianconera con Ronaldo che si libera bene al tiro con il destro ma la sua conclusione viene deviata in calcio d'angolo. Sta salendo di tono la gara del Mapei Stadium.

7' Si fa vedere la squadra di Gattuso con Manolas che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, stacca più in alto di tutti ma la sfera si perde alta sopra la traversa.

5' Entrambe le squadre sono molto corte sul rettangolo di gioco, la posta in palio è altissima. Prova a prendere campo anche la squadra di Pirlo attraverso il possesso palla.

3' Ritmi bassi in questo avvio di gara con le due squadre che si stanno studiando. Napoli in possesso palla mentre la Juventus pressa alto i portatori di palla partenopei.

1' PARTITI! E' cominciata Juventus-Napoli!

 

20.57 I giocatori di Juventus e Napoli fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

20.07 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-1-2 per la Juventus con McKennie alle spalle del tandem offensivo composto da Kulusevski e Cristiano Ronaldo mentre il Napoli risponde col 4-2-3-1 con Lozano, Zielinski e Insigne a supporto di Petagna.

19.45 L’albo d’oro della Supercoppa Italiana vede in testa la Juventus con otto successi, il Napoli invece ha vinto il trofeo solo due volte. Entrambe battendo i bianconeri nel 1990 e nel 2014. L’ultimo trionfo dei bianconeri risale al 2018, successo contro il Milan. La gara del Mapei Stadium verrà diretta dal signor Valeri della sezione di Roma 2.

19.40 Da una parte ci sono i bianconeri che vengono dalla pessima sconfitta esterna contro l’Inter ed in classifica occupano la quinta posizione con 33 punti. Dall'altra parte troviamo la squadra di Gattuso che viene dal roboante successo casalingo contro la Fiorentina ed in classifica occupano il terzo posto, in coabitazione con la Roma, a quota 34 punti. Le due squadre dovranno affrontarsi anche in campionato, tra poco meno di un mese, nel recupero della terza giornata.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Juventus-Napoli, incontro valevole per la finale di Supercoppa Italiana.

 

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado; McKennie, Arthur, Bentancur (84' Rabiot), Chiesa (46' Bernardeschi); Kulusevski (84' Morata), Cristiano Ronaldo. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Frabotta, Dragusin, Ranocchia, Ramsey, Di Pardo, Rabiot, Morata, Fagioli, Bernardeschi. Allenatore: Pirlo

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (84' Politano); Demme (84' Llorente), Bakayoko (67' Elmas); Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna (72' Mertens). A disposizione: Contini, Meret, Rrahmani, Ghoulam, Maksimovic, Hysaj, Elmas, Lobotka, Politano, Mertens, Cioffi, Llorente. Allenatore: Gattuso

RETI: 64' Cristiano Ronaldo (J), 95' Morata (J)

AMMONIZIONI: Cristiano Ronaldo (J), Zielinski (N)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: Mapei Stadium

La presentazione del match

Da una parte ci sono i bianconeri che vengono dalla pessima sconfitta esterna contro l’Inter ed in classifica occupano la quinta posizione con 33 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Gattuso che viene dal roboante successo casalingo contro la Fiorentina ed in classifica occupano il terzo posto, in coabitazione con la Roma, a quota 34 punti. Le due squadre dovranno affrontarsi anche in campionato, tra poco meno di un mese, nel recupero della terza giornata. L’albo d’oro della Supercoppa Italiana vede in testa la Juventus con otto successi, il Napoli invece ha vinto il trofeo solo due volte. Entrambe battendo i bianconeri nel 1990 e nel 2014. L’ultimo trionfo dei bianconeri risale al 2018, successo contro il Milan. La gara del Mapei Stadium verrà diretta dal signor Valeri della sezione di Roma 2.

Le parole di Andrea Pirlo: “Dopo la gara con l’Inter abbiamo parlato normalmente, come facciamo tutti i giorni. Abbiamo analizzato la partita e parlato della gara di domani. E’ un momento difficile, come ce ne sono tanti durante la stagione dopo una sconfitta, ma abbiamo la possibilità di scendere subito in campo e rifarci. Questi giorni li vivo bene, sono abituato a questo tipo di situazioni, mi dispiace soprattutto per i giocatori, soprattutto per i giovani che sono stati attaccati. Io mi sono preso le mie responsabilità e preferisco che attacchiate me piuttosto che loro. Noi siamo qui per vincere la finale”. 

Le parole di Gennaro Gattuso: “Petagna ha fatto tutto quello che doveva fare, domani abbiamo ancora una seduta di allenamento. Oggi ha fatto quello che gli chiedevamo, domani vediamo. A Mertens bisogna fare solo i complimenti, si allena più degli altri nonostante il dolore. Non è al 100% ma se ci sarà bisogno ci darà una mano. La Juventus vince da 9 anni in Italia e in Europa ha fatto cose straordinarie, hanno una grande mentalità e se noi pensiamo che domani sarà una passeggiata perché hanno perso con l’Inter non è così… Servirà il 200%, dobbiamo fare la nostra partita con le nostre armi”.

QUI JUVENTUS – Problemi di formazione per Pirlo che recupera Cuadrado ma non De Ligt e Alex Sandro. I bianconeri potrebbero scendere in campo col 3-4-1-2 con Szczesny in porta, pacchetto difensivo composto da Danilo, Bonucci e Chiellini. A centrocampo Arthur e Bentancur in cabina di regia con Bernardeschi e Chiesa sulle corsie esterne mentre davanti spazio a McKennie alle spalle del tandem offensivo composto da Kulusevski e Cristiano Ronaldo.

QUI NAPOLI – Gattuso dovrebbe mandare in campo la sua squadra col classico 4-2-3-1 con Ospina in porta, reparto arretrato formato da Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Manolas e Koulibaly. A centrocampo Demme e Bakayoko in cabina di regia mentre davanti spazio a Lozano, Zielinski e Insigne alle spalle di Petagna che dovrebbe farcela nonostante il problema al polpaccio.

Le probabili formazioni di Juventus – Napoli

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Bernardeschi, Arthur, Bentancur, Chiesa; McKennie; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. Allenatore: Gattuso

STADIO: Mapei Stadium

Curiosità e statistiche

La squadra detentrice dello Scudetto ha alzato il trofeo nel69% delle occasioni finora (22 su 32); l’ultima edizione tuttavia ha visto il successo della Lazio,vincitrice della Coppa Italia. In quattro delle ultime sei edizioni della Supercoppa Italiana ha perso la squadra detentrice dello Scudetto e in due di queste occasioni la partita è stata decisa ai calci di rigore (successi del Napoli nel 2014 e del Milan nel 2016). Per la Juventus si tratta della 16ª partecipazione alla Supercoppa Italiana (almeno cinque più diqualsiasi altra squadra); il Napoli giocherà invece questa sfida per la quarta volta. Tutte le finali di Supercoppa Italiana giocate dal Napoli sono state contro la Juventus: duesuccessi per i partenopei (2014 – dopo i calci di rigore – e 1990) e uno per i bianconeri (2012).

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Juventus – Napoli, valevole per la Supercoppa Italiana, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su RAI 1. La gara del Mapei Stadium verrà trasmessa, inoltre, su RAI Play, servizio di streaming online della rete nazionale. Basterà scaricare l’applicazione su dispositivi come smartphone e tablet o collegarsi al sito da pc o notebook per poter seguire gratuitamente il match.

Articoli correlati