Juventus – Salernitana 2-2: pareggia Bonucci al 90esimo

2729

Juventus Salernitana cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Juventus – Salernitana di Domenica 11 settembre 2022 in diretta: finale incandescente con il gol del 3-2 annullato a Milik e quattro rossi nei minuti di recupero

TORINO –  Domenica 11 settembre, all’Allianz Stadium di Torino, la Juventus affronterà la Salernitana nel posticipo della sesta giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45. In settimana i bianconeri hanno perso 2-1 contro il PSG nella prima giornata della fase a gironi della Champions League; in campionato vengono dal pari per 1-1 ottenuto sul campo della Fiorentina e sono settimi a quota 11 punti, frutto di cinque vittorie e un pareggio. sette gol fatti e due subiti. A quota 6 la Salernitana,  reduce da quattro risultati ultimi consecutivi, ultimo dei quali il pareggio casalingo per 2-2 contro l’Empoli, e decima, con un percorso di una partita vinta, tre pareggiate e una persa, reti realizzate e incassate, sette reti realizzate e quattro incassate. Sono sei i precedenti tra le due compagini con il bilancio di quattro vittorie della Juventus, un pareggio e una sola affermazione dei campani nel lontano 1999. Nella passata stagione i bianconeri si sono aggiudicati entrambe le sfide col risultato di 2-0.

Cronaca con il commento della partita e tabellino

RISULTATO IN DIRETTA: JUVENTUS-SALERNITANA 2-2

SECONDO TEMPO

45' 7' La partita finisce qui: 2-2 tra Juventus e Salernitana. Grazie per averci seguito, alla prossima!

45 6' Cartellino rosso anche per Allegri. 

45' 5' Caos in campo con un parapiglia tra più giocatori! Espulsi Milik, Cuadrado e Fazio. Il Var annulla il goal per fuorigioco!

45' 4' Miliiiiiiiiiiiiiiik! Crolla la Salernitana! La Juve ribalta il risultato! Pazzesco!

45' 2' Incredibile rimonta della Vecchia Signora.

45' 1' Rigore per la Juventus a causa di un fallo di Vilhena su Alex Sandro. Dal dischetto va Bonucci e, dopo una prima parata di Sepe, il capitano ribadisce in rete: è goal! I padroni di casa pareggiano in extremis! 

45' Ci saranno quattro minuti di recupero.

42' Cross di Cuadrado, al volo Danilo a destra, sulla palla a tagliare l'area piccola non arriva Milik.

39' Entra Soulé, esce McKennie.

37' Fallo a centrocampo per Milik, che rimedia un'ammonizione.

36' Bonazzoli sostituisce Dia, Kastanos prende il posto di Maggiore

32' Conclusione velenosissima di Dia, Perin c'è.

31' Danilo sostituisce Kostic.

30' Continuano le conclusioni bianconere, ma la rete del pareggio non arriva. Anche stavolta Vlahovic ci va vicino.

28' Milik prova il tiro a giro, la palla esce di un soffio.

27' Giallo per il portiere della Salernitana, Sepe.

25' La Juventus ha ancora a disposizione 20 minuti per cercare di agguantare quantomeno il pareggio.

24' Stasera ci sono 35.000 spettatori, con 3.000 tifosi che sono venuti apposta per la Salernitana.

22' Occasione per Paredes, che si avventa su una palla difesa al limite dell'area da Vlahovic: rasoterra che sibila non lontano dalla porta.

20' Lanciato in velocità, Vlahovic incrocia da destra e impegna Sepe.

18' Fagioli sostituisce Miretti, Alex Sandro rimpiazza De Sciglio.

15' Esce Piatek, entra Botheim.

9' Giallo a Piatek per fallo su Bonucci.

8' Ammonito Fazio: secondo cartellino per la Salernitana.

4' Goooooooooooooooool! Su cross di Kostic, colpo di testa di Bremer e 1-2 per la Juve, che accorcia le distanze!

 

1' Si riparte. Primo cambio Juve: Milik per Kean.

PRIMO TEMPO

45' 5' L'arbitro manda tutti negli spogliatoi. A più tardi per la cronaca della ripresa.

45' 4' Goooooooooooooooooooooool! Piatek sigla il raddoppio della Salernitana! Incredibile!

45' 3' Fallo di mano di Bremer su conclusione di Piatek, assegnato un rigore agli ospiti.

45' Ci saranno tre minuti di recupero.

42' Conclusione insidiosa di Piatek da fuori, ma Perin si fa trovare pronto.

40' Rete annullata. Confermato lo 0-1 per la Salernitana.

38' Pareggio della Juve con Vlahovic, che incrocia benissimo rasoterra da destra! Ma ci sarà il Var per chiarire la sussistenza o meno del fuorigioco.

36' Vlahovic conquista una punizione dal limite dopo un'azione caparbia. Battuta velocemente, il cross di Miretti non trova nessuno in area. Azione sfumata.

35' Mancano dieci minuti al termine del primo tempo. La Vecchia Signora deve assolutamente cercare di ribaltare il risultato.

32' Ammonito Kean per fallo su Mazzocchi.

30' Giunti alla mezz'ora di gioco, la Juve non si è più resa pericolosa dopo la rete subita. Urge assolutamente una svegliata.

25' Ammonito Paredes.

23' Reagisce subito la Juve, che si riversa nella metà campo campana.

20' A venti minuti dall'inizio è incredibilmente la Salernitana a condurre la gara.

18' Ospiti in vantaggio: percussione a sinistra di Mazzocchi, che incrocia in mezzo, dove c'è Candreva a ribadire in rete.

15' Siamo al primo quarto d'ora di gioco e il risultato è ancora fermo sullo 0-0.

10' Vlahovic è stato coinvolto in una rete ogni 45 minuti giocati in media contro la Salernitana in Serie A; l’attaccante ha all'attivo 3 gol e un assist in appena due sfide contro i campani nella competizione.

9' Non molla Miretti, che impegna ancora Sepe! Sulla respinta Kean manca di poco il tap-in!

7' Difficile, molto difficile per la difesa ospite fermare Miretti, che vince due contrasti in area e scarica in porta. Sepe respinge.

3' Bianconeri in possesso palla e in fase di costruzione in queste prime fasi di gioco.

1' La partita è cominciata!

Buonasera dall'Allianz Stadium, tutto pronto per la gara tra Juventus e Salernitana. Domenica 11 settembre alle ore 19:45 le formazioni ufficiali, dalle ore 20:45 la cronaca con commento in diretta.

TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Cuadrado, Bremer, Bonucci, De Sciglio (18' st Alex Sandro); McKennie (39' st Soulé), Paredes, Miretti (18' st Fagioli), Kostic (31' st Danilo); Kean (1' st Milik), Vlahovic. All. Allegri

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Fazio, Daniliuc; Candreva, Coulibaly, Maggiore (36' st Kastanos), Vilhena, Mazzocchi; Piatek (15' st Botheim), Dia (36' st Bonazzoli). All. Nicola

Reti: 18' pt Candreva, 45' pt Piatek, 4' st Bremer, 45' st Bonucci 

Ammoniti: Paredes, Kean, Fazio, Piatek, Milik, Bremer, Sepe, Maggiore

Espulsi: Cuadrado, Milik, Allegri (dalla panchina), Fazio

Recupero: 3' pt, 4' st 

Formazioni ufficiali di Juventus – Salernitana

JUVENTUS (4-4-2): Perin; De Sciglio, Bonucci, Bremer, Cuadrado; McKennie, Paredes, Miretti, Kostic; Kean, Vlahovic. A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Gatti, Rugani, Fagioli, Alex Sandro, Danilo, Milik, Soulé, Iling-Junior. Allenatore: M. Allegri.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Fazio; Candreva, Coulibaly, Vilhena, Maggiore, Mazzocchi; Piatek, Dia. A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Bradraic, Gyomber, Motoc, Pirola, Sambia, Capezzi, Iervolino, Kastanos, Bonazzoli, Botheim, Valencia. Allenatore: D. Nicola.

Le dichiarazioni di Allegri alla vigilia

“La Salernitana , tra quelle che lottano per la permanenza in Serie A, è una delle migliori, sia a livello di singoli che di collettivo perché Nicola l’anno scorso ha fatto un lavoro straordinario e quest’anno la società ha fatto un buon lavoro inserendo giocatori fisici e tecnici . Domani noi dobbiamo fare una partita giusta, tosta, perché ci servono i tre punti e senza fare quel tipo di partita non riusciremo a farli. Paredes si sta inserendo bene, anche domani gioca perché Locatelli ha un piccolo affaticamento quindi domani non sarà a disposizione. Non voglio rischiarlo. Poi abbiamo fuori ancora Di Maria, che contiamo di avere per mercoledì, oltre a Pogba, Chiesa – che sta lavorando in campo da solo e speriamo di poter riavere prima della sosta per averlo al 100% per il Mondiale -, Szczesny, Kaio Jorge e Aké. Non ho ancora deciso la formazione, stamattina abbiamo provato alcune soluzioni poi deciderò. La partita più importante è quella di domani, che ci deve dare la spinta per affrontare il Benfica nel migliore dei modi. Milik e Vlahovic insieme? Abbiamo visto che possono giocare, devo capire in vista di domani perché Milik ha giocato tanto e poi è questione di caratteristiche, domani devo incastrare la formazione nel modo giusto tenendo conto ovviamente anche di chi potrà entrare a gara in corso. Chi parte dalla panchina può e deve essere determinante. Dalla partita di Parigi bisogna prendere il positivo, la reazione del secondo tempo e il fatto di non essere usciti dalla partita dopo il 2-0, ma non bisogna essere contenti, perché il nostro obiettivo deve essere quello di vincere e noi stiamo lavorando per tornare a vincere o creare i presupposti per farlo. Io in noi vedo grande voglia di lavorare per vincere, sappiamo che ora ci mancano alcuni giocatori importanti, anche a livello numerico, e quindi bisogna stringere i denti. L’obiettivo deve essere arrivare al 13 novembre nelle migliori condizioni di classifica per poi a gennaio, una volta che abbiamo recuperato tutti, cominciare una nuova stagione. Ora dobbiamo essere contenti di quello che stiamo facendo, sapendo che le prospettive sono rosee».

L’arbitro

A dirigere il match sarà Matteo Marcenaro della sezione di Genova, coadiuvato dagli assistenti Mattia Scarpa di Reggio Emilia e Marco Trinchieri  di Milano; quarto omo ufficiale Simone Sozza di Seregno. Al Var: Luca Banti di Livorno, assistito da  Filippo Meli di Parma.

Presentazione del match

QUI JUVENTUS –  Allegri dovrà ancora fare i conti con una lunga lista di infortunati: Kaio Jorge, Chiesa, Pogba, Szczesny, Locatelli e Di Maria . Il tecnico toscano dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 schierando  in porta Perin e una difesa a quattro composta dalla coppia centrale Bonucci-Gatti e sulle fasce da De Sciglio e Alex Sandro. A centrocampo ci saranno McKennie, Paredes, Rabiot e Kostic. Coppia d’attacco formata da Milik e  Vlahovic.

QUI SALERNITANA – Problemi di infermeria per Nicola, che con tutta probabilità Nicola dovrà rinunciare agli infortunati Lovato, Radovanovic, Bohinen, Ribery. Dovrebbe affidarsi al tradizionale modulo 3-5-2 con Sepe in porta e con Bronn, Daniliuc e Fazio pronti a formare il blocco difensivo. Regista Lussana Coulibaly, affiancato da Maggiore e Vilhena mentre sulle corsie esterne agiranno Candreva e Mazzocchi. Coppia di attacco formata da Bonazzoli e Dia.

Le probabili formazioni di Juventus – Salernitana

JUVENTUS (4-4-2): Perin; De Sciglio, Gatti, Bonucci, Alex Sandro; McKennie, Paredes, Rabiot, Kostic, Milik, Vlahovic. Allenatore: Allegri.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Fazio; Candreva, Maggiore, L. Coulibaly, Vilhena, Mazzocchi; Bonazzoli, Dia. Allenatore: Nicola.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.