Salernitana – Empoli 2-2: valzer di emozioni all’Arechi

1653

Salernitana Empoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Salernitana – Empoli di Lunedì 5 settembre 2022: Mazzocchi risponde a Satriano nel primo tempo, Lammers a Dia nella ripresa

SALERNO –  Lunedì 5 settembre, allo Stadio “Arechi” di Salerno, la Salernitana affronterà l’Empoli nel posticipo della quinta giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45. Una sfida tra due formazioni a caccia di punti preziosi per potersi allontanare dalla zona calda della classifica e puntare a una salvezza tranquilla.  La squadra di Nicola é a quota 4, frutto della vittoria per 4-0 contro la Sampdoria, dei pareggi per 0-0 a Udine e per 1-1 a Bologna e della sconfitta casalinga di misura contro la Roma, Quella di Zanetti é a caccia della prima vittoria stagionale;  finora ha perso 1-0 con lo Spezia e ha pareggiato a reti bianche il derby con la Fiorentina e 1-1 sia a Lecce sia in casa contro il Verona, per un totale di 3 punti. Sono trentacinque i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di quindici vittorie per l’Empoli, nove pareggi e undici affermazioni della Salernitana. L’ultimo confronto risale allo scorso 14 maggio quando al “Castellani” finì 1-1;a la gara di andata, invece, si era chiusa sul risultato di 2-2.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE SALERNITANA - EMPOLI 2-2 

SECONDO TEMPO

51' FINISCE QUI!! PARITA' A SALERNO!! Finisce 2-2 questa partita molto bella, un pochino sprecata dalla Salernitana che sembrava avere i 3 punti in pugno. Grazie per averci seguito e arrivederci alla prossima cronaca diretta

50' Ismajli allontana via la palla

49' Lammers prova il tiro con il mancino da fuori area, ma la palla esce alla destra di Sepe

49' Ismajli costretto a mettere palla in angolo con Piatek che era in agguato

48' Kastanos cerca la verticalizzazione per Piatek che però viene chiuso

47' Parisi umilia Piatek battendolo in velocità, recuperando la palla e uscendo palla al piede dopo il tunnel con l'esterno

46' Marin scappa via e viene trattenuto da Kastanos che si prende il cartellino giallo

46' Ci saranno 5 minuti di recupero

45' Candreva crossa in mezzo dalla destra, ma Vicario esce e fa sua la sfera

44' Piatek cerca Botheim in verticale ma la palla è troppo lunga

43' Fallo in attacco di Piatek al limite dell'area, anche se il polacco non è convinto della decisione dell'arbitro

42' Piatek cerca la deviazione e conquista calcio d'angolo

42' Coulibaly recupera l'ennesimo pallone della sua partita e parte in contropiede. Akpa Akpro lo stende e riceve il cartellino giallo

41' Stojanovic crossa per Ekong, palla allontanata che torna a disposizione dell'Empoli, che va ancora al cross e trova calcio d'angolo

39' Stojanovic cerca il filtrante di tacco, ma viene intercettato

38' Kastanos prova a sfondare sulla destra, ma il campo è finito e la palla esce sul fondo

37' Doppio cambio per la Salernitana: fuori Mazzocchi e Dia, dentro Bradaric e Botheim

36' PAREGGIO EMPOLI!!! LAMMERSSS!! Bandinelli va in mezzo da Lammers che vince il rimpallo e va al tiro da fuori area; la palla viene deviata e diventa impossibile da parare per Sepe che deve osservarla entrare in porta

34' Occasione Salernitana! Piatek servito bene tira perfettamente sul primo palo. Vicario gli nega la gioia del gol con un'ottima parata

33' Bronn cerca lungo Piatek, ma la palla è lunga

32' Doppio cambio per l'Empoli: dentro Ekong e Marin, fuori Satriano e Grassi

31' Satriano va da solo contro Fazio, prova il tiro, ma disturbato non trova la porta

30' Mazzocchi va al cross in area, ma viene allontanato

29' Vilhena messo giù nella trequarti dell'Empoli. Calcio di punizione per la Salernitana

28' Kastanos recupera bene il pallone e prova il tiro da fuori, che però viene murato

27' Si riparte!!

27' Cambio Salernitana: fuori Maggiore, dentro Kastanos

26' Si sfrutta anche il fatto che Luperto sia a terra dolorante per effettuare questo cooling break. La Salernitana sembra avere il controllo della partita, che rimane però ancora aperta

25' Cooling break!!

25' Rimane ancora giù Luperto che si tiene una spalla dopo il contrasto precedente con Piatek

24' Parisi crossa molto bene in mezzo ma Sepe intuisce e in uscita fa suo il pallone

23' Bandinelli cerca il cross dalla sinistra, ma la palla è troppo lunga per tutti

22' Bajrami cerca Satriano in mezzo, ma la palla è leggermente lunga

21' Cambio per l'Empoli: fuori Henderson, dentro Bajrami

20' Possesso palla della Salernitana che cerca di congelare la partita

19' Palla in verticale per Piatek che di poco non la trova

18' Salernitana che spinta dal proprio pubblico continua ad attaccare

16' GOOOOL!!! VANTAGGIO SALERNITANA!!! DIAAAA!! Vilhena, servito dal corner, dal vertice dell'area fa partire con il manchino il cross che trova Dia a due passi dalla porta che la spinge in rete di ginocchio

15' Piatek trova lo spazio giusto per il cross; palla in corner dopo la deviazione

15' Tutto a posto per l'ex Atalanta, si riparte a giocare

14' Rimane a terra Lammers dopo lo scontro con Sepe

13' Cross in mezzo con Sepe che se la cava con i pugni

12' Doppio cambio per l'Empoli: dentro Bandinelli e Akpa Akpro, fuori Pjaca e Haas

11' Doppio cambio per la Salernitana: dentro Piatek e Daniliuc, fuori Bonazzoli e Gyomber

10' Coulibaly cerca il passaggio morbido per Vilhena in area di rigore, ma la palla è lunga

9' Mazzocchi rientra sul destro e cerca la conclusione da fuori, palla respinta dalla difesa toscana

8' Gyomber femra Satriano sulla destra, mettendo palla in out

7' Satriano perde il duello con Coulibaly che poi stava andando via, ma viene buttato a terra dal giocatore dell'Empoli che riceve anche il cartellino giallo

6' Vilhena nei pressi del vertice dell'area di rigore va via e viene messo giù da Henderson. Calcio di punizione da ottima posizione per la Salernitana

5' Gyomber prova da dietro a lanciare per Candreva, ma palla troppo lunga

4' Mazzocchi sulla sinistra passa su Haas e mette la palla in mezzo, troppo sul portiere però

3' Pjaca si libera bene e va al tiro. Presa facile per Sepe

2' Occasione Salernitana!! Candreva se la sposta sul sinistro e fa partire col mancino il cross che diventa quasi un tiro. Dopo la respinta di Vicario arriva Mazzocchi che spara alto da buona posizione

1' Mazzocchi attacca sulla sinistra e va al cross, che viene deviato in angolo

Si riparte!!! Empoli che batte il calcio d'avvio

Le squadre sono tornate sul campo di gioco e sono pronte a ripartire

Ben ritrovati per il secondo tempo di questa sfida. Seguiremo insieme la ripresa con la nostra classica cronaca live

PRIMO TEMPO

48' Finisce qui il primo tempo!! Si va negli spogliatoi sull'1-1. Ora piccola pausa e ci troviamo dopo per il secondo tempo

47' Palla lunga in verticale per Satriano, troppo lunga e facile preda per Sepe

46' Ci saranno 2 minuti di recupero

45' Henderson cerca il tiro al volo dopo il rimpallo, palla fuori

44' Mazzocchi rischia il secondo cartellino con questa trattenuta. Calcio di punizione da posizione interessante per l'Empoli

43' Candreva non riesce a passare sulla destra

42' Si rinizia a giocare dopo le varie proteste

41' Intervento durissimo di Coulibaly, che viene ammonito. Graziato dall'arbitro, che ora deve gestire le proteste dei giocatori dell'Empoli che chiedono un cartellino rosso

40' Tenta il lancio lungo Haas, ma la palla è fuori misura

39' Mazzocchi viene ammonito per essersi tolto la maglia

39' PAREGGIO SALERNITANAAA!! MAZZOCCHIII!! Azione personale spettacolare di Mazzocchi, che salta due avversari, poi vince un rimpallo, ne salta ancora uno e dentro all'area fredda col mancino Vicario

38' Palla allontanata male dall'Empoli, con la Salernitana che sembra essersi ripresa dopomil gol dell'Empoli

37' Occasione Salernitana!! Bonazzoli trova Maggiore nello spazio che entra in area e passa in mezzo per Dia, che non arriva sul pallone, ma la palla rimane nella disponibilità di Bonazzoli che però viene murato

36' Haas si era inserito bene nella manovra della Salernitana, ma toccando il pallone di mano

35' Maggiore cerca il cambio gioco su Candreva, ma la palla è completamente sbagliata

34' Lammers riesce a tenere in campo il pallone sulla sinistra e riesce a farlo carambolare sull'avversario. Rimessa laterale per l'Empoli

33' Gyomber è costretto a mettere la palla fuori in rimessa laterale

32' Prova a reagire la Salernitana, ma la difesa dell'Empoli allontana

31' GOOOOOLL!! HA SEGNATO L'EMPOLI!! SATRIANO!!! Henderson si inserisce bene, va sul fondo e mette un cross in mezzo dalla sinistra trovando Satriano che da due passi spinge la palla in porta con un facile colpo di testa

30' Haas aveva recuperato bene il pallone in zona offensiva, ma poi non trova l'equilibrio e la perde nuovamente

29' Azione prolungata della Salernitana all'attacco della porta dell'Empoli, ma senza alcuna occasione

28' Si riparte!

27' Partita al momento di alti e bassi con le squadre che ci provano, ma senza sviluppare occasioni pericolose

26' Cooling Break!

25' Coulibaly si era immolato sulla fascia destra liberandosi di Parisi, ma l'arbitro ha visto un fallo

24' Prova a inserirsi Pjaca, ma lo fermano in due

23' Candreva cerca il cross in mezzzo che però viene prima sporcato e poi allontanato dalla difesa toscana

22' Satriano protegge palla e subisce fallo nella trequarti salernitana da Fazio

21' Dia si era girato bene, ma il guardalinee ferma tutto: offside

20' Haas si gira e prova il tiro dal vertice dell'area di rigore, ma la sua conclusione è molto debole e facile presa per Sepe

19' Pjaca dribbla in modo spettacolare un uomo in area di rigore e dal fondo mette la palla bassa in mezzo per Lammers, che però manca il controllo

18' Candreva cerca il cross dalla trequarti di destra alla ricerca di Dia, ma Vicario fa suo il pallone

17' Prova a sfondare Coulibaly, ma Henderson lo chiude in rimessa laterale

16' Bel cross per Candreva che cerca il tiro al volo, ma la palla finisce alta

15' Possesso palla della Salernitana, che però non riesce a rendersi pericolosa

14' Occasione Empoli! Lammers va via in mezzo a 3 al limite dell'area e lascia partire il tiro sul primo palo. Ottima risposta di Sepe

13' Palla lunga di Maggiore totalmente fuori misura

12' Parisi si libera sulla sinistra e va al cross per Satriano, che per un soffio non riesce a trovare il pallone

11' Pepe rischia tantissimo sulla pressione di Satriano, ma riesce a cavarsela

10' Ancora Pjaca da corner cerca un compagno, ma la palla finisce nuovamente in corner

9' Pjaca crossa in mezzo da calcio fermo, ma il pallone viene deviato in angolo

8' Bonazzoli spinge per provare a uscire palla al piede. Calcio di punizione per l'Empoli

7' Gyomber sporca il cross avversario e concede il primo corner per l'Empoli

6' Palleggia l'Empoli, ma senza trovare lo spiraglio giusto

5' Parte Dia, arriva al limite e prova il tiro, che viene però murato

1' Subito la Salernitana che prova ad attaccare

Si parte con il calcio d'avvio battuto dalla Salernitana in maglia tradizione, Empoli in quella a sfondo bianco

Le squadre fanno il loro ingresso in campo tutto, ancora qualche istante e partirà la sfida

Benvenuti alla diretta di Salernitana - Empoli, siamo pronti a seguire assieme questo match.

TABELLINO

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber (dal 11' st Daniliuc), Fazio; Candreva, Coulibaly, Maggiore (dal 27' st Kastanos), Vilhena, Mazzocchi (dal 37' st Bradaric); Dia (dal 37' st Botheim), Bonazzoli (dal 11' st Piatek). A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Bradaric, Daniliuc, Motoc, Pirola, Sambia, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Botheim, Piatek, Valencia. Allenatore: Nicola

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Henderson (dal 21' st Bajrami), Haas (dal 12' st Akpa Akpro), Grassi (dal 32' st Marin); Pjaca (dal 12' st Bandinelli); Lammers, Satriano (dal 32' Ekong). A disposizione: Perisan, Ujkani, Cacace, Ekong, Marin, Degli Innocenti, De Winter, Walukiewicz, Guarino, Bandinelli, Fazzini, Akpa Akpro, Bajrami. Allenatore: Zanetti.

Reti: al 31' pt Satriano, al 39' pt Mazzocchi, al 16' st Dia, al 36' st Lammers

Ammonizioni: Mazzocchi, Coulibaly, Satriano, Akpa Akpro, Kastanos

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 5 minuti nel secondo tempo

Formazioni ufficiali di Salernitana – Empoli

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, Fazio; Candreva, Coulibaly, Maggiore, Vilhena, Mazzocchi; Dia, Bonazzoli. A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Bradaric, Daniliuc, Motoc, Pirola, Sambia, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Botheim, Piatek, Valencia. Allenatore: Nicola

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Henderson, Haas, Grassi; Pjaca; Lammers, Satriano. A disposizione: Perisan, Ujkani, Cacace, Ekong, Marin, Degli Innocenti, De Winter, Walukiewicz, Guarino, Bandinelli, Fazzini, Akpa Akpro, Bajrami. Allenatore: Zanetti.

I convocati della Salernitana

PORTIERI: De Matteis, Fiorillo, Sepe;
DIFENSORI: Bradaric, Bronn, Daniliuc, Fazio, Gyomber, Motoc, Pirola, Sambia;
CENTROCAMPISTI: Candreva, Capezzi, Coulibaly L., Iervolino, Kastanos, Maggiore, Mazzocchi, Vilhena;
ATTACCANTI: Bonazzoli, Botheim, Dia, Piatek, Valencia.

Le dichiarazioni di Nicola alla vigilia

“Domani affrontiamo un avversario difficile che ha un gioco consolidato negli anni. L’Empoli ha grande capacità di produrre gioco, fa del palleggio e del gioco in verticale un suo punto di forza ma come tutte le squadre ha dei punti deboli che dovremo essere bravi a colpire. Sarà la terza partita in una settimana e c’è molta curiosità perché stiamo tenendo ritmi importanti. Ogni partita ci conosciamo e scopriamo sempre di più, dobbiamo imparare ad utilizzare strategie diverse e funzionali all’avversario e al momento della gara. Dobbiamo farci trovare pronti sotto tutti i punti di vista. Stiamo lavorando per migliorare costantemente noi stessi, vogliamo completare la nostra identità e costruire sicurezza sul gioco. Stiamo portando avanti un progetto tecnico-tattico preciso in cui dobbiamo avere la capacità di offendere ed essere aggressivi. Dobbiamo migliorare ancora molto sull’equilibrio fra le due fasi di gioco. Il lavoro che abbiamo iniziato in ritiro viene ripetuto costantemente per l’integrazione dei nuovi arrivati. La capacità di interpretare posizioni diverse fa parte del DNA di questa squadra anche se partiamo da una organizzazione e da un’idea precisa. I cambi sono sempre decisivi per la gestione delle energie ed è importante che tutti si sentano partecipi. Dovremo avere grande capacità di interpretazione del gioco e della gestione del ritmo della partita”.

Le dichiarazioni di Zanetti alla vigilia

“È fuori discussione che sarà una partita difficile su un campo difficile. Ci confronteremo con una realtà importante, in grande crescita e che ha un pubblico straordinario: sarà una sfida stimolante e interessante per continuare il nostro percorso e dare continuità di prestazione. Faremo di tutto per fare risultato. Domani tocca a Bajrami? Non è detto perché c’è anche Pjaca si giocano il posto e ci sta che in base al minutaggio si diano il cambio o che Bajrami possa giocare più avanti. Davanti siamo corti per cui dovranno essere fatti dei ragionamenti anche a gara in corso: per mantenere alto il livello servono cambi di un certo tipo, con le cinque sostituzioni c’è una partita nella partita. Cosa mi aspetto da Bajrami? Da Nedim mi aspetto tanto, semplicemente quello che lui pensa di essere e che tutti noi abbiamo apprezzato. Adesso non ci sono più alibi, non resta che far parlare il campo. Se ho parlato con Baldanzi dopo l’infortunio? Sì, l’ho fatto. È un ragazzo che ci tiene molto e che ha aspettato tanto perché arrivasse il suo momento ed era stato bravissimo a sfruttarlo. Tommaso non deve pensare nell’immediato, il tempo è dalla sua parte, ma lavorare per tornare quello che era prima. L’infortunio non lo condizionerà, tornerà più forte e più uomo: passerà anche questo ostacolo, è un banco di prova che lo farà crescere. Il ragazzo è sereno, sa che ha la stima del suo allenatore. Che margini di crescita ha Parisi? Tecnicamente è indiscutibile, la dote maggiore che ha è che più il gioco si fa duro più Fabiano entra nella sfida e dimostra quello che è. Sono le caratteristiche dei campioni, che lo portano a rischiare e ad essere intraprendente. Sta mettendo a posto l’aspetto tattico difensivo sul quale lui stesso sapeva di dover migliorare. Il suo percorso finirà nella sua completezza in entrambe le fasi. Di margine ne ha tanto soprattutto negli ultimi venti metri dove può fare qualche assist e cross in più. Parisi è destinato ad arrivare in una grande squadra. Hass? È il cuore pulsante del gruppo insieme ai ragazzi che ci sono da più tempo, Nicolas è un leader dentro e fuori dal campo. Non è ancora al cento per cento ma sta lavorando bene ed ha caratteristiche per noi determinanti. Può consolidarsi in una categoria che gli appartiene”.

L’arbitro

Rosario Abisso di Palermo sarà l’arbitro del match; Alessandro Lo Cicero di Brescia e Niccolò Pagliardini di Arezzo gli assistenti. Daniele Rutella di Enna il IV uomo. Valerio Marini di Roma 1 il Var, Salvatore Longo di Paola l’Avar.

La presentazione del match

QUI SALERNITANA – Problemi di infermeria per Nicola, che con tutta probabilità Nicola dovrà rinunciare agli infortunati Lovato, Radovanovic, Bohinen, Ribery, Jaroszynski. Dovrebbe affidarsi al tradizionale modulo 3-5-2 con Sepe in porta e con Bronn, Gyomber e Fazio pronti a formare il blocco difensivo. Regista Lussana Coulibaly, affiancato da Maggiore e Vilhena mentre sulle corsie esterne agiranno Candreva e Mazzocchi. Coppia di attacco formata da Bonazzoli e Dia.

QUI EMPOLI – Zanetti dovrà rinunciare al lungodegente Tonelli, a Cambiaghi e a Baldanzi. Dovrebbe affidarsi al  modulo 4-3-1-2 con Vicario in porta e con una difesa a quattro composta al centro da Ismajli e Luperto e sulle fasce da Ebuehi e Parisi. A centrocampo Grassi, Marin e Bandinelli. Attacco formato da Destro e Satriano, in ballottaggio con Lammers, e supportato dall’unico trequartista Bajrami.

Le probabili formazioni di Salernitana – Empoli

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, Fazio; Candreva, Maggiore, L. Coulibaly, Vilhena, Mazzocchi; Bonazzoli, Dia. Allenatore: Nicola.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Parisi; Grassi, Marin, Bandinelli; Henderson; Destro, Satriano Allenatore: Zanetti.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.