Monza – Atalanta 0-2: Hojlund e Lookman stendono i biancorossi

1246

Monza Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Monza – Atalanta di Lunedì 5 settembre 2022 2022 in diretta: la Dea passa con due gol nella ripresa all’U-Power Stadium e conquista la vetta solitaria della classifica

MONZA – Lunedì 5 settembre, nella cornice dell’U-Power Stadium, il Monza affronterà l’Atalanta nel posticipo della quinta giornata del campionato di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.30. La prima contro l’ultima in classifica. La società brianzola é stata una tra quelle più attive sul mercato estivo, basti pensare che ad oggi dispone di ben trentotto tesserati: sono arrivati nomi illustri quali Cragno, Pessina, Sensi, Caprari, Rovella, Izzo solo per citarne alcuni. Eppure l’impatto della squadra di Stroppa con la massima categoria é stato devastante: zero punti dopo quattro partite. I biancorossi si sono dovuti arrendere, nell’ordine, per 1-2 al Torino nella gara di esordio, poi per 4-0 a Napoli, per 1-2 in casa contro l’Udinese e infine per 3-0 all’Olimpico contro la Roma. Non sarà semplice per loro far punti contro la squadra di Gasperini, in vetta alla classifica a quota 10, in coabitazione con la Roma. Mai così in alto dopo quattro giornate, con un percorso di tre vittorie e un pareggio, sette gol fatti e soltanto due subiti. Gli orobici hanno vinto 0-2 a Marassi contro la Sampdoria  e 0-1 a Verona dopodiché hanno costretto al pareggio i Campioni d’Italia in carica del Milan. Infine, hanno battuto 3-1 il Torino grazie alla tripletta di Koopmeiners, conquistando così il primo posto. Sono undici i precedenti tra le due compagini con il bilancio di cinque successi del Monza, quattro pareggi e due affermazioni dell’Atalanta. L’ultimo confronto risale al 10 agosto del 2011 quando finì sul risultato di 1-1.

Cronaca della partita e tabellino

RISULTATO FINALE: MONZA - ATALANTA 0-2

SECONDO TEMPO

49' Triplice fischio dell'arbitro. All'U-Power Stadium l'Atalanta passa per 2-0 sul Monza, grazie ai gol di Hojlund e Lookman. La squadra di Gasperini vola in testa alla classifica mentre gli uomini di Stroppa restano ultimi con cinque ko.

47' Atalanta in controllo della partita.

45' Concessi quattro minuti di recupero.

42' Nell'Atalanta spazio a Boga per Lookman mentre nel Monza escono Caldirola e Dany Mota per Izzo e Gytkjaer.

40' Occasione Atalanta. Slalom in area di Scalvini che tenta la conclusione in porta ma trova Di Gregorio a negargli il gol.

38' Tenta la conclusione Soppy ma senza trovare la porta.

35' Ammonito Scalvini per un fallo tattico su Colpani.

32' Doppio cambio per il Monza: escono Birindelli e Sensi per Colpani e Molina.Nell'Atalanta esce Ederson per Maehle.

30' Ammonito Rovella per un fallo su Lookman.

28' Prova a cambiare qualcosa Stroppa per scuotere i suoi.

25' Doppio cambio Atalanta: entrano Scalvini e Pasalic per Malinovskyi e Hojlund. Nel Monza entra Petagna per Caprari.

23' In controllo del match adesso l'Atalanta.

20' Raddoppia l'Atalanta con Lookman. Cross basso di Ederson per Lookman che calcia in porta e grazie ad una netta deviazione di Marlon batte Di Gregorio.

17' Prova a reagire il Monza adesso.

15' Riesce a passare in vantaggio meritatamente l'Atalanta, dopo una fase di controllo del match.

13' Dopo un check al VAR, viene convalidata la prima rete in Serie A a Hojlund.

12' Vantaggio Atalanta con Hojlund. Cross di Lookman per il giovane attaccante nerazzurro che ha infilato il pallone in rete. 

9' Spinge forte adesso l'Atalanta che con Soppy sta provando a proporsi con più pericolosità in fase offensiva.

6' Ci prova ancora una volta Ederson ma colpisce l'esterno della rete.

5' Atalanta che prova ad aumentare la pressione e Monza che non riesce ad uscire.

3' Occasione Atalanta. Da solo in area di rigore Hojlund calcia in porta da posizione defilata e colpisce il palo.

1' Primo cambio Atalanta: entra Soppy per Zappacosta.

1' Inizia adesso la seconda frazione.

PRIMO TEMPO

46' Finisce qui un primo tempo con poche emozioni. Monza e Atalanta vanno così all'intervallo sul risultato di 0-0.

45' Concesso un minuto di recupero.

44'  Occasione Atalanta. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Toloi di testa non trova di un soffio lo specchio della porta.

42' Gasperini studia qualche mossa per aumentare l'imprevedibilità dei suoi. Monza che al momento non ha sofferto le offensive avversarie.

40' Continua a fare la partita l'Atalanta ma è molto prevedibile.

37' Ci prova l'Atalanta. Conclusione dalla distanza tentata da Ederson per la parata di Di Gregorio.

34' Prime fiammate ad avvio match poi la partita è diventata piuttosto bloccata.

32' Ci prova dalla lunga distanza Rovella, conclusione imprecisa la sua.

28' Prova ad alzare il ritmo l'Atalanta ma il Monza si difende bene sino a questo momento.

26' Poche emozioni in questa fase con il Monza che inizia a tenere il pallino del gioco.

23' Mai pericolosa ancora l'Atalanta mentre il Monza ad avvio match è arrivata più volte dalle parti di Musso.

21' Pericoloso il Monza. Corner di Rovella per il colpo di testa di Pablo Marì che finisce sul fondo.

20' Breve check al VAR per valutare un contatto in area di rigore tra Malinovskyi e Pablo Marì. Per l'arbitro però non c'è niente di irregolare.

17' Atalanta che svaria sul fronte d'attacco e prova a cercare qualche spazio nella difesa del Monza.

15' Conclusione dalla distanza di Dany Mota e pallone che termina alto sopra la traversa.

13' Monza che inizia ad abbassare il proprio baricentro. Atalanta che ha guadagnato metri.

11' Spinge forte la squadra di Gasperini che prova a fare la gara.

8' Prova a tenere il pallino del gioco adesso l'Atalanta.

6' Atalanta che prova a rendersi pericolosa con la velocità di Lookman.
 
4' Occasione Monza. Ci prova dal limite dell'area Sensi con Musso che riesce ad intervenire in tuffo e negare il gol ancora una volta al Monza.
 
2' Occasione Monza. Cross in mezzo di Carlos Augusto per Caprari che prova a girare il pallone in porta di sinistro ma Musso gli nega il gol.
 
1' Inizia la partita.

Le due squadre sono entrate in campo.

TABELLINO

MONZA: Di Gregorio; Marlon, Pablo Mari, Caldirola (42' st Izzo); Birindelli (32' st Molina), Pessina, Rovella, Sensi (32' st Colpani), Carlos Augusto; Caprari (25' st Petagna), Dany Mota (42' st Gytkjaer). A disposizione: Cragno, Machin, Barberis, Valoti, Ranocchia, Antov, Marrone, Bondo, Vignato, Ciurria. Allenatore: Stroppa

ATALANTA: Musso; Hateboer, Toloi, Demiral, Zappacosta (1' st Soppy); De Roon, Koopmeiners; Malinovskyi (25' st Pasalic), Ederson (32' st Maehle), Lookman (42' st Boga); Hojlund (25' st Scalvini). A disposizione: Rossi, Sportiello, Okoli, Zortea, Ruggeri. Allenatore: Gasperini

Reti: 12' st Hojlund, 20' st Lookman

Ammonizioni: 30' st Rovella, 35' st Scalvini

Recupero: un minuto nel primo tempo, cinque minuti nel secondo tempo

I convocati del Monza

3 Pablo Marí, 4 Marlon, 5 Caldirola, 6 Rovella, 7 Machin, 8 Barberis, 9 Gytkjaer, 10 Valoti, 12 Sensi,16 Di Gregorio, 17 Caprari, 19 Birindelli, 22 F. Ranocchia, 26 Antov, 28 Colpani, 30 Carlos Augusto, 32 Pessina, 34 Marrone, 37 Petagna, 38 Bondo, 47 Mota Carvalho, 55 Izzo, 79 Molina, 80 Vignato, 84 Ciurria, 89 Cragno, 91 Sorrentino.

I convocati dell’Atalanta

Boga Jeremie (10) Demiral Merih (28) de Roon Marten (15) Éderson (13) Hateboer Hans (33) Højlund Rasmus (17)
Koopmeiners Teun (7) Lookman Ademola (11) Mæhle Joakim (3) Malinovskyi Ruslan (18) Musso Juan (1) Okoli Caleb (5) Pašalić Mario (88) Rossi Francesco (31) Ruggeri Matteo (22) Scalvini Giorgio (42) Soppy Brandon (93) Sportiello Marco (57) Toloi Rafael (2) Zappacosta Davide (77) Zortea Nadir (21)

L’arbitro

Sarà Juan Luca Sacchi di Macerata ad arbitrare il match, coadiuvato dagli assistenti Daniele Bindoni di Venezia e Davide Imperiale di Genova. Quarto ufficiale Andrea Colombo di Como. VAR Federico La Penna di Roma 1; AVAR Oreste Muto di Torre Annunziata.

Presentazione del match

QUI MONZA –  Stroppa dovrà fare a meno di Ranocchia, D’Alessandro e Marì. Dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Di Gregorio tra i pali e difesa a tre composta da Marlon, Caldirola e Carboni. In cabina di regia ci sarà Barberis, affiancato da Colani e Pessina mentre sulle corsie esterne agiranno Birindelli e Carlos Augusto. Davanti Caprari e Petagna.

QUI  ATALANTA- Gasperini dovrà fare a meno degli infortunati Dijmsiti e Zapata ai quali si é aggiunto nelle ultime ore Muriel che ha accusato un fastidio al ginocchio; oltre a Palomino, sospeso perché trovato positivo al controllo antidoping. L’Atalanta dovrebbe scendere in campo con il modulo 3-4-2-1 con Musso tra i pali e difesa a tre composta da Toloi, Okoli e Demiral. In mezzo al campo de Roon e Koopmeiners mentre sulle corsie esterne si muoveranno Hateboer e Maehle. Sulla trequarti Ederson e Pasaliv, di supporto all’unica punta Hojlund.

Le probabili formazioni di Monza – Atalanta

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Caldirola, Carboni; Birindelli, Colpani, Barberis, Pessina, Carlos Augusto; Caprari, Petagna. Allenatore: Stroppa.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Okoli, Demiral; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Maehle; Ederson, Pasalic; Hojlund. Allenatore: Gasperini.

Curiosità

Nicoló Rovella è il più giovane calciatore italiano a vantare più di 45 presenze in Serie A (46 per lui); in generale solo l’ex Bologna Aaron Hickey è più giovane di lui tra chi ha superato questa soglia. Stefano Sensi è il giocatore italiano che conta più passaggi completati in questo campionato finora: 201, in generale quarto alle spalle dei soli Bennacer, Brozovic e Anguissa – per il centrocampista una rete contro la Dea in A, nel settembre 2017 con la maglia del Sassuolo. Grande ex della sfida Matteo Pessina, che con l’Atalanta ha fatto il suo esordio in Serie A e ha disputato 67 partite (segnando tre gol) nel massimo campionato; per lui un gol nell’ultimo incrocio da avversario con i bergamaschi (18 luglio 2020, maglia del Verona). Fonte: sito ufficiale Monza Calcio.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purche’ siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo.