Bologna – Salernitana 1-1: Dia risponde ad Arnautovic

1014

Bologna Salernitana cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Bologna – Salernitana di Giovedì 1° settembre 2022: non riesce ancora a vincere la squadra di Mihailovic fermata nel finale

BOLOGNA –  Giovedì 1° settembre, allo Stadio “Renato Dall’Ara”, il Bologna affronterà la Salernitana nel posticipo della quarta giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45. La squadra di Mihajlovic ha un solo punto, frutto del pari interno per 1-1 con il Verona e delle sconfitta per 2-1 all’Olimpico contro la Lazio e per 2-0 a San Siro contro il Milan. Quella di Nicola é a quota 4 con un percorso in crescendo: dopo sconfitta casalinga di misura contro la Roma,  ha pareggiato a reti bianche sul campo dell’Udinese per poi travolgere all’Arechi 4-0 la Sampdoria. Sono sette i precedenti tra le due compagini con il bilancio di perfetto equilibrio: due successi a testa e due pareggi. L’ultimo confronto in terra emiliana risale esattamente a un anno fa quando i felsinei si imposero per 3-2; al ritorno, invece, finì 1-1.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: BOLOGNA - SALERNITANA 1-1

SECONDO TEMPO

49' Finisce qui il match del Dall'Ara. Continua a non vincere il Bologna che porta a casa solamente un punto, risponde al rigore realizzato da Arnautovic la rete nel finale di Dia.

47 Ancora Salernitana che continua ad attaccare, dopo il pareggio.

45' Concessi quattro minuti di recupero.

43' Pareggia la Salernitana con Dia. Conclusione di Candreva respinta da Skorupski, sulla respinta poi arriva Dia a spingere il pallone in rete.

40' Conclusione tentata dalla distanza da Orsolini e gran intervento di Sepe a negargli il gol.

37' Ammonito Vilhena

35' Sostituzione Bologna: entra Aebischer al posto di Dominguez.

33' Sostituzione Salernitana: entra Valencia al posto di Bronn.

32' Cambio Bologna: entra Orsolini ed esce Sansone.

29' Parte in velocità Arnautovic che sceglie di passare il pallone poi a Sansone, passaggio irraggiungibile però.

26' Bologna che prova a ripartire in contropiede e punire gli spazi che la Salernitana sta lasciando.

23' Aumenta il pressing offensivo la Salernitana a caccia del gol del pareggio.

20' Ammonito anche De Silvestri per un fallo su Dia.

19' Ammonito Medel per un duro intervento su Dia

18' Altro cambio per Nicola e la sua Salernitana: entra Botheim al posto di Bonazzoli.

18' Salernitana che fa la partita e Bologna costretto alla difensiva.

15' Ci prova da posizione defilata Vilhena, la conclusioneè piuttosto potente e si perde alta.

13' Prova a reagire la Salernitana con Bonazzoli che però non trova la porta.

11' Bologna adesso in controllo della gara, forte anche del vantaggio acquisito ma la Salernitana inizia a spingere.

9' Cambio Salernitana: entra Candreva al posto di Bradaric.

7' Bologna in vantaggio grazie ad Arnautovic, freddo a spiazzare dagli undici metri Sepe.

6' Ammonito per l'occasione anche Gyomber

5' Fischiato un calcio di rigore per il Bologna, steso in area Sansone da Gyomber. 

3' Occasione Bologna. Gran palla di Arnautovic per Soriano che all'interno dell'area di rigore davanti a Sepe non riesce a trovare la porta.

 

1' Triplo cambio per Mihajlovic: entrano Lykogiannis, Soriano e De Silvestri al posto di Vignato, Kasius e Cambiaso.

1' Inizia la ripresa. Primo possesso Bologna.

PRIMO TEMPO

45' Finisce senza recupero il primo tempo del Dall'Ara. All'intervallo Bologna e Salernitano sullo 0-0.
 
43' Fase di stallo con le due squadre che aspettano l'occasione giusta per far male.
 
40' Occasione Bologna. Clamoroso regalo di Dia che lancia da solo verso la porta Sansone. L'attaccante rossoblù davanti a Sepe però si fa ipnotizzare, sprecando una super chance. 
 
37' Bologna che spinge in avanti adesso a caccia di spazi. 
 
35' Imbucata di Dominguez per Sansone che entra in area e conclude in porta con il pallone che finisce a lato di poco.
 
32' Ritmi blandi e poche emozioni in questa fase.
 
30' Bologna che prova a imbastire qualche occasione pericolosa mentre la Salernitana rimane piuttosto aggressiva e determinata.
 
28' Salernitana che continua a fare la partita mentre il Bologna prova rallentare il ritmo del gioco avversario.
 
25' Occasione Salernitana. Corner perfetto di Mazzocchi per il colpo di testa di Bronn che di un soffio non trova la porta.
 
24' Pericoloso il Bologna con Sansone che va via a Fazio, entra in area di rigore e tenta la conclusione senza trovare lo specchio.
 
22' Cross basso di Coulibaly a cercare Dia in area di rigore. L'attaccante della Salernitana viene però anticipato all'ultimo da Soumaoro.
 
19' Spinge forte sulla fascia sinistra Bradaric che fa partire un cross ma il pallone viene allotanato dalla difesa avversaria.
 
16' Si interrompe il gioco a causa di un duro scontro tra Coulibaly e Schouten.

13' Prova a guadagnare metri il Bologna in questa fase.

10' Ci prova dalla distanza anche Bonazzoli, Skorupski risponde presente.

8' È la Salernitana a fare la partita in questo avvio, Bologna un po' in difficoltà.

6' Coulibaly pesca in area di rigore Boulaye Dia, l'attaccante ospite di testa costringe così Skorupski a intervenire.
 
4' Tentativo in porta dalla distanza di Sansone e pallone allontanato in corner da Sepe.
 
2' Bonazzoli nell'area avversaria serve Coulibaly, il centrocampista della Salernitana ci prova trovando poi solamente una deviazione in corner di Lucumi.
 
1' Iniziata la partita. Primo possesso Salernitana.
 
Tutto pronto, squadre che presto scenderanno in campo.

Tra poco al Dall'Ara andrà in scena la sfida tra Bologna e Salernitana, gara valida per la quarta giornata del campionato di Serie A 2022-2023.

TABELLINO

BOLOGNA: Skorupski; Soumaoro, Medel, Lucumi; Kasius (1' st De Silvestri), Dominguez (35' st Aebischer), Schouten, Cambiaso (1' st Lykogiannis); Vignato (1' st Soriano), Sansone (32' st Orsolini); Arnautovic. A disposizione: Bardi, Bagnolini, Sosa, Bonifazi, Mbaye, Moro, Ferguson, Zirkzee, Barrow.  Allenatore. Mihajlovic.

SALERNITANA: Sepe; Bronn (36' st Valencia), Gyomber, Fazio; Mazzocchi, Maggiore, Coulibaly, Vilhena, Bradaric (9' st Candreva); Dia, Bonazzoli (18' st Botheim). A disposizione: Micai, Fiorillo, Sambia, Kristoffersen, Kastanos, Capezzi, Motoc, Iervolino, Pirola. Allenatore: Nicola

Reti: 7' st rig. Arnautovic, 43' st Dia

Ammonizioni: 6' st Gyomber, 19' st Medel, 20' st De Silvestri, 37' st Vilhena

Recupero: zero minuti nel primo tempo, quattro minuti nel secondo tempo

Formazioni ufficiali di Bologna – Salernitana

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Lucumi; Kasius, Dominguez, Schouten, Vignato, Cambiaso; Sansone, Arnautovic. A disposizione: Bardi, Bagnolini, Sosa, Bonifazi, De Silvestri, Lykogiannis, Mbaye, Moro, Ferguson, Soriano, Aebischer, Orsolini, Zirkzee, Barrow. Allenatore: Mihajlovic.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, Fazio; Mazzocchi, Lassana Coulibaly, Maggiore, Vilhena, Bradaric; Bonazzoli, Dia. A disposizione: Micai, Fiorillo, Sambia, Botheim, Valencia, Kristoffersen, Kastanos, Capezzi, Motoc, Iervolino, Candreva, Pirola. Allenatore: Nicola.

I convocati del Bologna

Portieri: Bagnolini, Bardi, Skorupski

Difensori: Bonifazi, Cambiaso, De Silvestri, Kasius, Lucumi, Lykogiannis, Medel, Sosa, Soumaoro

Centrocampisti: Aebischer, Dominguez, Ferguson, Moro, Schouten, Soriano, Vignato

Attaccanti: Arnautovic, Barrow, Orsolini, Sansone, Zirkzee

Le dichiarazioni di Nicola alla vigilia

Quello di domani per noi è un test difficile come tutte le gare di questo campionato. Il Bologna è una squadra che gioca insieme da anni, ha acquistato nuovi giocatori e in casa riesce a esprimere un buon gioco e discreta aggressività. Dovremo essere molto abili a farci trovare pronti perché si gioca dopo pochi giorni ma ci siamo preparati al meglio. Domani dovremo mettere in campo una prestazione molto importante perché hanno giocatori in grado di metterci in difficoltà quindi dovremo dimostrare di essere squadra dall’inizio alla fine” ha aggiunto il tecnico. “Abbiamo numericamente e qualitativamente una rosa in grado di presentare più titolari effettivi, ora faremo le ultime valutazioni e sceglieremo la formazione migliore possibile fermo restando che in partite così ravvicinate ogni giocatore è importante per dare il proprio contributo anche per uno spezzone di partita. La nostra ambizione è quella di fare punti ed essere competitivi contro qualsiasi avversario e su qualsiasi campo. Questa è la nostra forma mentis e non deve cambiare perché è ciò che rende un gruppo una vera squadra. Bisogna capire che ogni partita presenta le sue difficoltà, a me interessa la prestazione e il gioco espresso perché parto dal presupposto che non si può raggiungere un risultato se non produci qualcosa in campo soprattutto in Serie A. La presenza così massiccia dei tifosi ci gratifica, vedere l’immedesimazione della gente nella squadra è motivo di grande orgoglio per noi. Faremo di tutto e daremo il massimo in campo per poter creare un connubio indissolubile con loro. Anche i ragazzi che sono arrivati si stanno accorgendo dell’importanza della nostra gente, questa è l’essenza del calcio”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Davide Ghersini della sezione di Genova, coadiuvato dagli assistenti Edoardo Raspollini di Livorno e Fabio Schirru di Nichelino; quarto uomo ufficiale Davide Massa di Imperia. Al Var Aleandro Di Paolo di. Avezzano, assistito da Antonio Di Martino di Teramo.

La presentazione del match

QUI BOLOGNA –  Mihajlovic ritrova Orsolini, che ha scontato il turno di squalifica. Il tecnico serbo dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2 con Skorupski tra i pali e difesa a tre composta da Soumaoro, Medel e Lucumì. In cabina di regia Schouten affiancato da Dominguez e Soriano mentre sulle corsie esterne agiranno De Silvestri e Cambiaso. Davanti Orsolini e Arnautovic.

QUI SALERNITANA – Problemi di infermeria per Nicola, che con tutta probabilità Nicola dovrà rinunciare agli infortunati Bohinen, Lovato, Jaroszynski, Radovanovic e Ribery. Dovrebbe affidarsi al tradizionale modulo speculare con Sepe in porta e con Bronn, Gyomber e Fazio pronti a formare il blocco difensivo. Regista Lussana Coulibaly, affiancato da Maggiore e Vilhena mentre sulle corsie esterne agiranno Candreva e Mazzocchi. Coppia di attacco formata da Bonazzoli e Dia.

Le probabili formazioni di Bologna – Salernitana

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Lucumí; De Silvestri, Dominguez, Schouten, Soriano, Cambiaso; Orsolini, Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, Fazio; Candreva, Maggiore, L. Coulibaly, Vilhena, Mazzocchi; Bonazzoli, Dia. Allenatore: Nicola

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Sport Calcio (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (numero 213 del satellite) e Sky Sport (numero 251 del satellite) e, per i soli abbonati Sky, in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.