Juventus – Salernitana 1-1: Rabiot strappa il pari nel recupero

110

Juventus Salernitana cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Juventus – Salernitana di Domenica 12 maggio 2024 in diretta: ospiti in vantaggio dopo ventisette minuti con Pierozzi raggiunti solo nel finale

TORINO- Domenica 12 maggio, alle ore 20.45, allo Stadio Olimpico, andrà in scena Juventus – Salernitana, gara valida per la  trentaseiesima giornata di Serie A 2023-2024.

Indice

Per i bianconeri un’occasione per non farsi superare dal Bologna, che dopo la vittoria contro il Napoli é a +1. La squadra di Allegri viene dal pari esterno per 1-1 contro la Roma e hanno 65 punti,  frutto di diciotto vittorie, undici pareggi e sei sconfitte, quarantotto reti realizzate e ventisette incassate. All’Allianz Stadium arriva la Salernitana, già matematicamente retrocessa da qualche giornata. I campani, dopo l’1-2 rimediato contro l’Atalanta, sono ultimi a quota 14. Il loro percorso racconta di due sole partite vinte, otto pareggiate e venticinque perse, venticinque reti realizzate e ben settantadue incassate. Nelle ultime conque sfide la Juventus ha collezionato sette punti, la Salernitana solo uno. All’andata, lo scorso 7 gennaio, decise una rete di Vlahovic al novantesimo.

Tabellino

JUVENTUS: Szczesny W., Gatti F., Bremer, Rugani D. (dal 32′ st Yildiz K.), Cambiaso A., McKennie W. (dal 1′ st Miretti F.), Locatelli M., Rabiot A., Kostic F. (dal 1′ st Iling Junior S.), Vlahovic D. (dal 32′ st Milik A.), Kean M. (dal 1′ st Chiesa F.). A disposizione: Perin M., Pinsoglio C., Alcaraz C., Djalo T., Nicolussi Caviglia H. Allenatore: Allegri M..

SALERNITANA: Fiorillo V., Pierozzi N., Fazio F., Pirola L., Zanoli A. (dal 45′ st Pasalidis T.), Coulibaly L., Basic T., Sambia J. (dal 45’+1 st Pellegrino M.), Tchaouna L., Vignato E. (dal 20′ st Legowski M.), Ikwuemesi C. (dal 28′ st Kastanos G.). A disposizione: Costil B., Salvati G., Di Vico R., Ferrari T., Sfait A., Simy, Weissman S. Allenatore: Colantuono S..

Reti: al 45’+1 st Rabiot A. (Juventus), al 27′ pt Pierozzi N. (Salernitana) .

Ammonizioni: al 22′ pt Vlahovic D. (Juventus), al 25′ pt Rabiot A. (Juventus) al 23′ st Zanoli A. (Salernitana), al 40′ st Sambia J. (Salernitana), al 43′ st Fiorillo V. (Salernitana), al 45’+3 st Pasalidis T. (Salernitana), al 45’+7 st Basic T. (Salernitana).

Recupero: 4′ pt, 6′ st

Le formazioni ufficiali di Juventus – Salernitana

JUVENTUS: Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot (C), Kostic; Kean, Vlahovic. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Chiesa, Milik, Yildiz, Iling-Junior, Miretti, Alcaraz, Djaló, Nicolussi Caviglia. Allenatore: Allegri.

SALERNITANA: Fiorillo; Pierozzi, Fazio (C), Pirola; Sambia, Coulibaly, Basic, Zanoli; Tchaouna, Vignato; Ikwuemesi. A disposizione: Costil, Salvati, Pasalidis, Simy, Weissman, Kastanos, Pellegrino, Sfait, Ferrari, Di Vico, Legowski. Allenatore: Colantuono.

I convocati della Juventus

Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin.

Difensori: Bremer, Gatti, Rugani, Cambiaso, Djalò.

Centrocampisti: Locatelli, Kostic, McKennie, Miretti, Rabiot, Alcaraz, Nicolussi Caviglia.

Attaccanti: Chiesa, Vlahovic, Milik, Yildiz, Iling jr, Kean.

I convocati della Salernitana

Portieri: Costil, Fiorillo, Salvati;

Difensori: Fazio, Ferrari, Pasalidis, Pellegrino, Pierozzi, Pirola, Sambia, Zanoli;

Centrocampisti:Basic, Coulibaly, Di Vico, Kastanos, Legowski, Sfait, Vignato;

Attaccanti: Ikwuemesi, Simy, Tchaouna, Weissman.

Allegri alla vigilia

«Domani sarà importante provare a chiudere il primo obiettivo stagionale, poi ci concentreremo sulla Coppa Italia. La partita più importante è sempre quella più vicina. Le partite vanno vinte sul campo, non possiamo permetterci di non essere totalmente concentrati sulla partita contro la Salernitana. Non mancheremo di rispetto alla formazione campana che rimane una squadra viva, nonostante la retrocessione. Hanno in rosa giocatori che vorranno mettersi in evidenza in queste ultime partite. Noi dobbiamo stare attenti, giocare una gara concreta. La Juventus deve tornare a giocare la Champions League e a inizio stagione non era scontato. Quando finirà questa annata tireremo le somme, mancano poche partite e servirà la nostra migliore versione.Andranno in campo i giocatori nelle migliori condizioni fisiche e mentali. Yildiz si sta riprendendo dalla gastroenterite, ha perso diversi chili. Domani mattina valuterò le sue condizioni e anche quelle di Chiesa, anche lui non al meglio a causa di un virus. Entrambi non sono al meglio, ma la speranza è di averli entrambi a disposizione per domani (domenica 12 maggio, ndr). Tutti gli altri attaccanti, però, stanno bene. Abbiamo fuori anche Alex Sandro, Danilo e De Sciglio, ma due di loro potrebbero rientrare contro l’Atalanta. Djalo potrebbe anche giocare domani, anche perchè Alex Sandro e Danilo non sono a disposizione. Tiago sta meglio, si sta allenando bene».

L’arbitro

A dirigere la gara sarà Alberto Santoro di Messina, coadiuvato dagli assistenti Andrea Zingarelli della sezione di Siena e Khaled Bahri di Sassari. Quarto uomo Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata. Al VAR ci saràPaolo Mazzolento di Bergamo, assistito da Luigi Nasca della sezione di Bari.

Presentazione del match

COME ARRIVA LA JUVENTUS – Assenti gli squalificati Fagioli e Pogba e Weah e gli infortunati Alex Sandro e Danilo. Allegri dovrebbe confermare il modulo 3-5-2 con Szczesny tra i pali e con una difesa a tre formata da Gatti, Bremer e Rugani. In cabina di regia Locatelli con McKennie e Rabiot mentre Cambiaso e Kostic dovrebbero agire sulle corsie esterne. Coppia di attacco composta da Chiesa e Vlahovic.

COME ARRIVA LA SALERNITANA  – Indisponibili Maggiore, Gyomber, Boateng e Gomis. Colantuono dovrebbe rispondere con il modulo 3-4-2-1 con Fiorillo in porta e con Pierozzi, Fazio e Pirola pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo Coulibaly e Basic mentre Sambia e Sfait dovrebbero ultimare la linea di centrocampo. Sulla trequarti Tchaouna e Vignato, a sostegno dell’unica punta Ikwuemesi.

Le probabili formazioni di Juventus – Salernitana

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. Allenatore. Allegri

SALERNITANA (3-4-2-1): Fiorillo; Pierozzi, Fazio, Pirola; Sambia, Coulibaly, Basic, Sfait; Tchaouna, Vignato; Ikwuemesi. All. Colantuono

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta:

  • DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.