Serie A – La Juventus batte la SPAL: 2-0 all’Allianz Stadium

4223

Juventus Spal cronaca diretta live risultato tempo reale

Nessun problema per la formazione bianconera che batte 2-0 la SPAL grazie ai gol di Pjanic e Cristiano Ronaldo

TORINO – Nel match valido per la sesta giornata del campionato di Serie A 2019/2020 la Juventus batte la SPAL 2-0 salendo momentaneamente in prima posizione. Un gol per tempo per la squadra bianconera che passa nel finale di prima frazione con una perla di Pjanic e chiude i conti, a dieci minuti dalla conclusione, con Cristiano Ronaldo. Con questo successo, dunque la squadra di Sarri sale momentaneamente in prima posizione con 16 punti mentre gli estensi restano ultimi, insieme alla Sampdoria, con 3 punti.

Il racconto del match

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-SPAL 2-0

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

93' Cartellino giallo per Emre Can.

92' Prova a mettersi in proprio Bernardeschi ma la conclusione dell'ex Fiorentina termina a lato. 

91' Cinque minuti di recupero che cominciano in questo momento. 

89' Ci sarà tanto da recuperare in questo secondo tempo, tante le interruzioni. 

87' Juventus che tornerà in campo martedì per affrontare il Bayer Leverkusen in Champions League. 

85' Cinque minuti più recupero alla conclusione del match, Juventus in totale controllo in questo finale. 

83' Cartellino giallo per Petagna, terzo ammonito di questo match. 

81' Strameritato il raddoppio della squadra di Sarri che sale momentaneamente in prima posizione in classifica. 

79' Raddoppio della Juventus con Ronaldo che, sugli sviluppi di un cross di Dybala, batte Berisha di testa. 

78' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! RONALDO!

78' Ultima sostituzione anche per la Juventus con Bentancur che prende il posto di Rabiot. 

77' Cambio nella SPAL con Paloschi che prende il posto di Moncini. 

75' Ennesima chance per la Juventus con Ronaldo che, dall'interno dell'area, spara col destro ma Berisha si oppone nuovamente. 

73' Secondo cambio per Semplici che getta nella mischia Jankovic per Sala. 

71' Meno di venti minuti più recupero alla conclusione della partita, Juventus che conduce grazie al gol di Pjanic. 

69' Ancora Juve con Ronaldo che entra in area e calcia col mancino ma Berisha salva ancora i suoi. 

67' Altra chance per la squadra bianconera con Dybala che si accentra e incrocia col mancino ma Berisha salva in allungo. 

66' Secondo cambio nella Juventus con Bernardeschi che prende il posto di Ramsey. 

64' Si stanno abbassando i ritmi, Juventus che gestisce il possesso amministrando il vantaggio mentre la SPAL aspetta nella propria metà campo. 

62' Primo cambio anche nella Juventus con Emre Can al posto di Khedira. 

60' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con la Juventus in vantaggio sulla SPAL grazie al gol di Pjanic a fine primo tempo. 

58' Cambio nella SPAL con Strefezza che prende il posto di Murgia, cambio offensivo di Semplici. 

56' Cartellino giallo per Igor, secondo ammonito della partita. 

55' Juventus ad un passo dal gol con Cristiano Ronaldo che mette al centro per il colpo di testa di Khedira ma Berisha salva con un guizzo. 

53' Semplici sta pensando a qualche sostituzione, i suoi ragazzi non riescono ad uscire palla al piede in questo avvio di ripresa.

51' Si gioca solo nella metà campo della SPAL in questi primi minuti del secondo tempo. 

49' Juventus che ha cominciato questo secondo tempo in modo aggressivo, i bianconeri vogliono chiudere subito i conti. 

47' In campo gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione di gioco, Juventus sempre in vantaggio grazie al gol di Pjanic. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Juventus-SPAL. 

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

46' Passa in vantaggio la Juventus con un gol meraviglioso di Pjanic che, dai 25 metri, lascia partire un gran destro che si insacca nel sette, 1-0. 

45' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! PJANIC!

44' Juventus ad un passo dal gol con Ronaldo che mette al centro per Rasmey, colpo di testa a botta sicura del numero 8 ma Berisha salva in qualche modo. 

43' Non dovrebbe esserci recupero in questa prima frazione, non ci sono state interruzioni degne di nota. 

42' L'unico pericolo creato dalla squadra bianconera è arrivato, paradossalmente, in contropiede. Vedremo se nel secondo tempi Sarri opterà subito per un cambio. 

40' Cinque minuti più eventuale recupero alla conclusione di una prima frazione che non ha regalato grossi spunti. 

38' Calcia Dybala ma la conclusione dell'attaccante argentino si stampa sulla barriera. 

37' Punizione da posizione interessante per la Juventus. 

37' Prova a crescere la squadra bianconera in questo finale di tempo, SPAL che fatica ad uscire ora. 

35' Juventus ad un passo dal gol del vantaggio con Dybala che, in contropiede, entra in area e apre il piatto ma Berisha salva con un guizzo. 

33' Cartellino giallo per Khedira, primo ammonito della partita. 

31' Prima mezz'ora di match che è stata superata, sta un po' deludendo la squadra di Sarri fino ad ora. 

29' Disposta molto bene sul rettangolo di gioco la squadra di Semplici, poco fa Murgia non è riuscito a sfruttare un pericoloso 3 vs 2. 

27' Sembrava che i ritmi si fossero alzati ma non è cosi. Non è accaduto nulla, fino a questo momento, all'Allianz Stadium. 

25' Ritmi intensi ma gioco molto spezzettato in questa prima frazione di gioco, tante le interruzioni fino a questo momento. 

23' Metà della prima frazione che è andata via, sempre 0-0 tra Juventus e SPAL.

21' Ritmi che si stanno, pian piano, alzando con il passare dei minuti. Juventus che prova a prendere in mano il controllo del match. 

19' Torna a farsi vedere la squadra bianconera con una conclusione al volo di Ronaldo che viene deviata da Tomovic. 

18' Poco fa altro guizzo degli ospiti co Petagna che si ritaglia uno spazio per la conclusione e calcia ma il suo mancino termina lontano dallo specchio. 

17' Sarri non è particolarmente soddisfatto dell'atteggiamento dei suoi, Juve che sta giocando in contropiede.

15' La squadra di Sarri viene dalla vittoria esterna col Brescia mentre la squadra di Semplici è reduce dalla brutta sconfitta interna contro il Lecce. 

13' Contro tutti i pronostici è la SPAL a fare la partita in questo primo quarto di gara, Juventus che va a folate. 

11' Prima chance per i bianconeri con Khedira che, sugli sviluppi di un cross di Cuadrado, stacca di testa mandando a lato di pochissimo. 

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati via, sempre 0-0 tra Juventus e SPAL ma la compagine estense si sta facendo preferire. 

7' Avvio decisamente positivo da parte della formazione emiliana, Juventus un po' in difficoltà in questo inizio di gara. 

5' Si fa vedere la squadra di Semplici con Reca che conclude dalla media distanza ma la sua conclusione termina sul fondo. 

3' Ritmi bassi in questo avvio di partita, le due squadre si stanno studiando in questi primi minuti. 

1' PARTIITI! E' cominciata Juventus-SPAL!

 

14.58 I giocatori di Juventus e SPAL fanno il loro ingresso in campo in questo momento, tra poco si comincia! 

14.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

14.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

14.08 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-1-2 per la Juventus con Ramsey alle spalle della coppia d'attacco formata da Cristiano Ronaldo e Dybala mentre la SPAL risponde col 3-5-2 con il tandem offensivo composto da Petagna e Paloschi.

14.02 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match. 

14.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Juventus-SPAL, incontro valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A. 

 

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Matuidi, Bonucci, De Ligt, Cuadrado; Khedira (61' Emre Can), Pjanic, Rabiot (77' Bentancur); Ramsey (65' Bernardeschi); Ronaldo, Dybala. ALLENATORE: Sarri.  A DISPOSIZIONE: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Emre Can, Bentancur, Demiral, Bernardeschi, Higuain.

SPAL (3-5-2): E.Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala (72' Jankovic), Murgia (57' Strefezza), Valdifiori, Missiroli, Reca; Petagna, Moncini (76' Paloschi). ALLENATORE: Semplici. A DISPOSIZIONE: Thiam, Letica, Tomovic, Cannistrà, Kurtic, Jankovic, Paloschi, Cionek, Strefezza, Nikolic, Floccari, Felipe.

RETI: 45' Pjanic (J), 78' Ronaldo (J)

AMMONIZIONI: Khedira, Emre Can (J), Igor, Petagna (S)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: Allianz Stadium

La presentazione del match

Da una parte ci sono i bianconeri che sono reduci dal successo in rimonta col Brescia ed in classifica occupano la seconda posizione con 13 punti, due in meno dell’Inter. Dall’altra parte, invece, c’è la compagine estense che viene dalla sconfitta casalinga contro il Lecce ed in classifica occupa l’ultima posizione, in coabitazione con la Sampdoria, con 3 punti. A dirigere l’incontro sarà il signor Piccinini della sezione di Forlì.

QUI JUVENTUS – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-3-1-2 con Szczesny in porta, pacchetto difensivo composto da Cuadrado e Matuidi sulle corsie esterne mentre nel mezzo Demiral e De Ligt. A centrocampo Pjanic in cabina di regia con Khedira e Rabiot mezze ali mentre in attacco Ramsey alle spalle del tandem offensivo composto da Ronaldo e Dybala.

QUI SPAL – Semplici dovrebbe schierare la sua squadra col 3-5-2 con Berisha tra i pali, reparto arretrato formato da Tomovic, Vicari e Igor. A centrocampo Valdifiori in cabina di regia con Murgia e Jankovic mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Sala e Reca. In attacco spazio al tandem offensivo composto da Petagna e Paloschi.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Juventus – SPAL, valevole per l’anticipo della sesta giornata del campionato di Serie A, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A.

Le probabili formazioni di Juventus – SPAL

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Matuidi, Demiral, De Ligt, Cuadrado; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Ronaldo, Dybala. ALLENATORE: Sarri.  A DISPOSIZIONE: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Emre Can, Bentancur, Bonucci, Bernardeschi, Higuain.

SPAL (3-5-2): E.Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Murgia, Valdifiori, Jankovic, Reca; Petagna, Paloschi. ALLENATORE: Semplici. A DISPOSIZIONE: Thiam, Letica, Tomovic, Cannistrà, Kurtic, Missiroli, Cionek, Strefezza, Nikolic, Moncini, Floccari, Felipe.

STADIO: Allianz Stadium

Articoli correlati