Langeveld debutta e vince a Monza nel TCR Italy con Target Competition

33
Langeveld Niels, Hyundai i30 N TCR Target #22
Langeveld Niels, Hyundai i30 N TCR Target #22 – credit: TCR Italy

L’olandese Niels Langeveld porta all’Elantra la prima vittoria in Italia, solide prove di Brusa e della Raffaele

MONZA – Inizia con una vittoria il 2022 di Target Competition grazie all’emozionante successo di Niels Langeveld nel round di apertura del TCR Italy. Sul tracciato di Monza, l’olandese ha regalato alla Hyundai Elantra N TCR il primo successo in Italia, mentre ottimi riscontri sono arrivati anche da Cesare Brusa e Francesca Raffaele, al volante di Hyundai i30 N TCR, autori di due solide prestazioni.

Con il primo tempo nella prima sessione di prove libere Langeveld ha subito messo in chiaro le sue intenzioni in questo 2022, confermate poi dalla prima fila conquistata in qualifica, ad appena 56 millessimi dalla pole position. L’olandese ha poi regalato spettacolo nella prima gara, caratterizzata dalla pioggia arrivata con le vetture già in griglia e disputate con gomme slick su asfaldo viscido. Una battaglia dura quanto emozionante con Jack Young, durata ben 36 minuti, si è conclusa con la prima sonora vittoria per Langeveld e la Hyundai Elantra N TCR, entrambi al debutto nel TCR Italy. “Gara 1 è stata una delle più difficili della mia carriera. Mi sono dovuto difendere più volte e, a causa delle condizioni dell’asfalto, ogni volta dovevo trovare il punto giusto di staccata. Jack sembrava essere un pò più a suo agio. Al via, comunque, sono riuscito a prendere subito la leadership ed è stato incredibile mantenerla. Non potevo sognare un inizio di stagione migliore con Target!” sono state le parole di Langeveld, quarto in classifica generale, nonostante sia stato costretto al ritiro in Gara 2 mentre era in lotta per la vittoria.

Un weekend in crescendo è stato quello di Cesare Brusa, alla prima presa di contatto con la Hyundai i30N TCR. Il gentleman driver, sessione dopo sessione, ha man mano preso confidenza con la vettura Campione 2021 del TCR Italy proprio con Target Competition, migliorando costantemente i propri tempi. Dopo una qualifica difficile, Brusa si è esaltato in Gara 1 con una spettacolare rimonta dalla 28esima alla decima posizione sotto la bandiera a scacchi, mentre nella seconda corsa ha chiuso al ventesimo posto con 32 auto in pista.

Ottimi segnali anche dal ritorno in pista di Francesca Raffaele. Costretta ad un lungo stop nel 2021, la pilotessa lombarda si è constantemente migliorata giro dopo giro, fino a conquistare il 20esimo e il 23esimo posto nelle due gare.

Archiviato il round di Monza, Target Competition torna in pista già questo fine settimana, con il round inaugurale del TCR Europe in programma in Portogallo. Sul tracciato di Portimao saranno tre le Elantra N TCR schierata dalla squadra della famiglia Gummerer per Nicola Baldan, Josh Files e Felice Jelmini.