Lazio, Pioli: “Ci voleva un pizzico di fortuna, non c’è stata”

logo LazioROMA – Non basta la prestazione di qualità dei biancocelesti, per alzare la Coppa al cielo. Non si replica la festa di due anni fa, la rete di Matri è il sigillo sulla vittoria juventina. Una serata che finisce amara, Stefano Pioli non lo nasconde, ai microfoni della Rai. Ma come al solito, prevale l’orgoglio per i propri ragazzi, ancora una volta senza mollare mai: “É stata una partita equilibrata, dove le squadre hanno dato tutto, per vincere. Ci voleva un pizzico di fortuna, non c’è stata. Ma non posso che essere orgoglioso dei miei giocatori. Le finali si giocano per vincerle, perderle non è bello. Il calcio sono episodi, loro sono stati bravi a sfruttarli. Il nostro cammino è finito in Coppa Italia, ma non in campionato. Recuperiamo le energie, e proseguiremo la nostra strada”.

[Luca Castellani – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]