Lecce – Atalanta 2-1: primo sorriso casalingo per i giallorossi

1413

Lecce Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Lecce – Atalanta di Mercoledì 9 novembre 2022 in diretta: le reti di Baschirotto e Di Francesco fanno sorridere la squadra di Baroni, torna al gol Zapata ma non è sufficiente per evitare la sconfitta

LECCE –  Mercoledì 9 novembre 2022, allo Stadio “Via del Mare”, il Lecce di Marco Baroni ospiterà l’Atalanta di Gian Piero Gasperini nella gara valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2022-2023, che si gioca in turno infrasettimanale; calcio di inizio alle ore 18.30.

Indice

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: LECCE - ATALANTA 2-1

SECONDO TEMPO

Triplice fischio finale. Al Via del Mare vince il Lecce per 2-1 sull'Atalanta grazie alle reti di Baschirotto e Di Francesco. Per i nerazzurri a segno Zapata ma non basta per evitare la sconfitta.
 
48' Prova a tener lontano l'Atalanta il Lecce con Banda che conquista un corner.
 
45' Cinque minuti di recupero.
 
43' Ammonito Koopmeiners per un fallo di Gonzalez.
 
42' Si difende con tanti effettivi il Lecce che non concede spazi.
 
39' Cambio Lecce: entra Umtiti ed esce Gendrey.
 
37' Attacca ancora l'Atalanta ma non riesce a sfondare.
 
35' Altri cambi per Gasperini: fuori Malinovskyi e Zortea dentro Boga e Hojlund.
 
34' Occasione Atalanta. Gran imbucata di Maehle per Koopmeiners che davanti a Falcone si fa ipnotizzare e si divora il pareggio.

32' Ammonito Ruggeri per un fallo su Gendrey.

30' Sinistro verso la porta di Malinovskyi e pallone che termina sul fondo.

27' Altri due cambi per il Lecce: entrano Ceesay e Bistrovic al posto di Colombo e Blin.

25' Cambio Atalanta: esce Pasalic ed entra Lookman.

24' Ammonito Pongracic per un fallo su Pasalic.

22' Spinge l'Atalanta con il Lecce che aspetta e prova a ripartire.

19' Due cambi nel Lecce: entrano Oudin e Banda al posto di Di Francesco e Strefezza.

16'  Di Francesco prende la mira e cerca la colpa ma non riesce a trovare lo specchio della porta. 

14'  Occasione Atalanta. Sugli sviluppi di un corner calciato da Ruggeri, stacca di testa Okoli che trova un attento Falcone.

11' Ci prova dalla distanza Ederson che trova una deviazione e anche calcio d'angolo.

8' Resta a terra Ederson per una botta. Sanitari in campo.

6' Ci prova con il sinistro ancora una volta Strefezza ma Sportiello in tuffo ci arriva e fa sua la sfera.

3' Atalanta che prova a fare la partita per ribaltare il risultato.

1' Doppio cambio Atalanta: entrano Koopmeiners e Maehle al posto di Soppy e De Roon.

1' Inizia la ripresa.

Rientrano in campo le due squadre.

PRIMO TEMPO

Finisce qui il primo tempo. All'intervallo Lecce in vantaggio per 2-1 al Via del Mare grazie alle reti di Baschirotto, Di Francesco e Zapata.

46' Spinge forte in questo finale l'Atalanta.

45' Concessi due minuti di recupero.

42' Ci prova dalla distanza Malinovskyi ma la sua conclusione viene raccolta facile da Falcone.

40' Accorcia le distanze l'Atalanta con Zapata. Imbucata di Malinovskyi per l'attaccante nerazzurro che riceve il pallone e davanti a Falcone lo infila in rete.

35' Fatica a rendersi pericolosa l'Atalanta. Lecce che adesso aspetta e prova a ripartire.

32' Prova a darsi una scossa adesso l'Atalanta.

30' Raddoppia il Lecce con Di Francesco. Sbaglia Okoli che regala il pallone all'attaccante giallorosso, Di Francesco entra poi in area, manda a vuoto Sportiello e porta avanti i suoi.

29' Lecce in vantaggio con Baschirotto. Sugli sviluppi di un corner battuto da Strefezza, sponda di Blin per Baschirotto che spinge il pallone in rete.

28' Pericoloso il Lecce con Di Francesco che controlla in area e poi viene chiuso in corner da Okoli.

26' Occasione Lecce. Cross basso di Di Francesco che viene allontanato provvidenzialmente da Ruggeri dopo il liscio in area di Blin.

23' Occasione Atalanta. Gran palla di Malivoskyi per Pasalic che controlla in area ma viene subito chiuso da Hjulmand con una gran scivolata.

21' Ancora problemi per Okoli che resta a terra dolorante. Sanitari in campo.

19' Attacca l'Atalanta con Malinovskyi che scucchiaia in area di rigore per Pasalic ma la retroguardia giallorossa allontana.

17' Prova a rallentare il ritmo del match l'Atalanta dopo una fase di spinta offensiva del Lecce.

15' Occasione Lecce. Gran palla messa dentro l'area da Gendrey per Colombo che arriva a rimorchio e per poco non trova la porta.

13' Propositivo il Lecce in questa fase con l'Atalanta che appena parte in contropiede rischia di far male.

10' Attacca il Lecce con Strefezza che la mette in mezzo con il sinistro ma l'Atalanta riesce ad allontanare.

8' Carica il sinistro dal limite Strefezza, conclusione che però non impensierisce Sportiello.

5' Occasione Atalanta. Parte verso la porta Zapata che poi calcia male da posizione defilata e viene anche chiuso da Pongracic.

4' Resta a terra Okoli dopo un colpo subito da Colombo. 

2' Atalanta che prova sin da subito a imporre il proprio ritmo al match.

1' Inizia la partita. Primo possesso Atalanta.

Squadre in campo. A breve il fischio d'inizio del match.

Tra poco al Via del Mare andrà in scena la sfida valevole per la quattordicesima giornata di Serie A tra il Lecce di Marco Baroni e l'Atalanta di Gian Piero Gasperini.

TABELLINO

LECCE: Falcone; Gendrey (39' st Umtiti), Baschirotto, Pongracic, Gallo; Blin (27' st Bistrovic), Hjulmand, Gonzalez; Strefezza (19' st Oudin), Colombo (27' st Ceesay), Di Francesco (19' st Banda). A disp. Bieve, Brancolini, Cetin, Askildsen, Tuia, Helgason, Listkowski, Voelkerling, Umtiti, Pezzella, Rodriguez. Allenatore: Baroni.

ATALANTA: Sportiello; Okoli, Djimsiti, Ruggeri; Soppy (1' st Maehle), De Roon (1' st Koopmeiners), Pasalic (25' st Lookman), Zortea (35' st Boga); Éderson, Malinovskyi (35' st Højlund); Zapata. A disp. Musso, Rossi, Toloi, Palomino, Vorlicky, Demiral, Hateboer, Scalvini. Allenatore: Gasperini.

Reti: 29' pt Baschirotto, 30' pt Di Francesco, 40' pt Zapata

Ammoniti: 24' st Pongracic, 32' st Ruggeri, 42' st Koopmeiners 

Recupero: due minuti nel primo tempo, cinque minuti nel secondo tempo

Formazioni ufficiali

LECCE: Falcone, Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo, Blin, Hjulmand, Gonzalez, Strefezza, Colombo, Di Francesco. A disposizione: Bieve, Brancolini, Cetin, Askildsen, Bistrovic, Tuia, Helgason, Listkowski, Banda, Oudin, Voelkerling, Ceesay, Umtiti, Pezzella, Rodriguez. Allenatore: Marco Baroni.

ATALANTA: Sportiello, Okoli, Djimsiti, Ruggeri, Soppy, de Roon, Pašalić, Zortea, Éderson, Malinovskyi, Zapata. A disposizione: Musso, Rossi, Toloi, Mæhle, Palomino, Koopmeiners, Boga, Lookman, Højlund, Vorlicky, Demiral, Hateboer, Scalvini. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

I convocati dell’Atalanta

Portieri: Musso, Rossi, Sportiello.
Difensori: Toloi, Maehle, Okoli, Palomino, Djimsiti, Zortea, Ruggeri, Demiral, Hateboer, Scalvini, Soppy.
Centrocampisti: Koopmeiners, Ederson, De Roon, Malinovskyi, Pasalic.
Attaccanti: Boga, Lookman, Hojlund, Vorlicky, Zapata.

Le dichiarazioni di Gasperini alla vigilia

Non c’è pericolo di sottovalutare gli avversari, non lo abbiamo mai fatto: mi aspetto una gara difficile perché il Lecce è una squadra molto dinamica, che ha già messo in difficoltà squadre importanti. Ha pareggiato a Udine nell’ultima giornata e prima ha perso di misura con la Juventus: è una neopromossa che sta facendo bene. Siamo molto contenti di riavere Palomino, è una grande gioia anche per lui, per tutto il periodo che ha passato. Non si è mai allenato con la squadra, ma lo ha fatto per conto suo, ma a calcio non si disimpara di giocare. Mi sembra giusto portarlo con noi, partiremo in 24 ed è aggregato anche Vorlicky”. (Fonte: sito ufficiale Atalanta)

L’arbitro

La gara sarà diretta da Gianluca Aureliano della sezione AIA di Bologna, coadiuvato dagli assistenti Niccolò Pagliardini di Arezzo e Marco Scatragli di Arezzo; il quarto uomo sarà Daniele Paterna di Teramo. Al VAR ci sarà Luigi Nasca di Bari, assistito da Salvatore Longo di Paola.

Presentazione del match

salentini,  dopo due k.o di fila, hanno pareggiato 1-1 sul campo dell’Udinese;  attualmente sono sedicesimi, a +3 dalla zona retrocessione, con 9 punti, frutto di una vittoria, sei pareggi e sei partite perse, dieci gol fatti e sedici subiti. Diversamente a quanto farebbe pensare la posizione in classifica, però, in questa stagione hanno già fermato sull’1-1 la capolista Napoli e messo in difficoltà Inter, Juventus e Roma. Di fronte ora avranno l’Atalanta, che, dopo l’1-2 ricevuto dal Napoli nel big match di sabato scorso, é scesa in terza posizione, che occupa in coabitazione con la Lazio a -8 dalla vetta della classifica. Gli orobici sono a quota 27 grazie a un percorso di otto partite vinte, quattro pareggiate e una persa, diciannove reti realizzate e dieci incassate. L’ultimo confronto risale al 1 marzo 2020 quando l’Atalanta si impose addirittura per 2-7.

QUI LECCE – Baroni dovrà valutare le condizioni di Tuia, Dermaku e Umtiti. Il tecnico giallorosso dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3. Quindi, Falcone tra i pali e difea a quatto composta al centroda Baschirotto e Pongracic e sulle fasce da Gendrey e Gallo. A centrocampo Blin, Hjulmand e Gonzalez. Nel tridente offensivo Banda, Ceesay e Strefezza.

QUI ATALANTA  – La bella notizia é che Palomino é stato assolto dal Tribunale antidoping. ‘’Sono molto felice! -ha dichiarato il difensore- Avevo grande fiducia nella giustizia ed ora penso solo a tornare al lavoro con i miei compagni’’. Gasperini, che dovrà rinunciare a Zappacosta e Muriel, dovrebbe ripondere col modulo al 3-4-2-1 In porta andrà Musso mentre la difesa a tre sarà formata da Toloi, Demiral e Dijmsiti. In mezzo al campo agiranno Scalvini e Koopmeiners mentre le ali saranno Hateboer e Maehle. A supporto di Lookman e Zapata, ci sarà Pasalic.

Le probabili formazioni di Lecce – Atalanta

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Blin; Strefezza, Colombo, Banda. Allenatore: Baroni.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Hateboer, Scalvini, Koopmeiners, Maehle; Pasalic, Lookman; Zapata. Allenatore: Gasperini.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.