Liga 2019/2020 – Il resoconto della quarta giornata

134

Liga

Il resoconto della quarta giornata del massimo campionato spagnolo. Al Camp Nou brilla la stella di Ansu Fati, cade l’Atletico Madrid.

BARCELLONA – Va in archivio la quarta giornata di Liga, il massimo campionato spagnolo. Protagonista di giornata è il Barcellona di Ernesto Valverde che, dopo il pareggio sul campo dell’Osasuna, torna a vincere e lo fa in grande stile: manita rifilata al malcapitato Valencia grazie ai gol della stellina Fati, di De Jong, Piqué e alla doppietta di Suarez. Per il prodotto della cantera, classe 2002, anche un assist a referto e la sensazione di essere davanti ad un giocatore dal futuro luminoso. Per gli ospiti, che hanno vissuto una settimana più che travagliata con l’addio a sorpresa di Marcelino, vanno a segno Gameiro e Maxi Gomez. Il Real Madrid risponde a dovere e batte il Levante tra le mura amiche del Santiago Bernabeu, pur prendendosi uno spavento nel finale. Le Merengues si portano in vantaggio di tre gol, firmati da Benzema (doppietta) e Casemiro, nella prima frazione di gioco, ma Mayoral e Melero tengono in vita gli ospiti fino al termine della partita. Prima sconfitta stagionale, invece, per l’Atletico Madrid di Simeone, che cade per 2-0 sull’ostico campo della Real Sociedad. A beneficiarne maggiormente è il Siviglia, che strappa i tre punti in casa dell’Alaves e si porta al primo posto in solitaria.

I risultati della quarta giornata di Liga

Mallorca – Bilbao 0-0

Real Madrid – Levante 3-2

Leganes – Villarreal 0-3

Real Sociedad – Atletico Madrid 2-0

Barcellona – Valencia 5-2

Eibar – Espanyol 1-2

Deportivo Alavés – Siviglia 0-1

Celta Vigo – Granada 0-2

Real Valladolid – Osasuna 1-1

Real Betis – Getafe 1-1

La classifica

Siviglia 10; Atletico Madrid 9; Real Madrid, Athletic Bilbao 8; Barcellona, Granada, Real Sociedad 7; Levante, Osasuna 6; Villarreal, Alavés, Valladolid 5; Valencia, Mallorca, Real Betis, Celta Vigo, Espanyol 4; Getafe 3; Eibar 1; Leganes 0.

Articoli correlati