Lo Monaco infelice: “50mln Sfumati”

281

CATANIA – Un’intervista in pieno stile “Lo Monaco” quella rilasciata dall’a.d. etneo in radio, quest’oggi, con tema, ovviamente, il mercato appena concluso; sessione che lo vede “scontento” per non aver piazzato colpi, importanti, in uscita: “Sono convinto di aver sbagliato, perche’ avevo la possibilita’ di vendere per circa 50 milioni di euro, una piccola societa’ non puo’ permettersi di non vendere e deve avere la possibilita’ di riciclarsi sempre – dice Lo Monaco, continuando – Avevamo fatto bene, volevamo vedere questa squadra insieme ancora un altro anno e ho perso di vista quelli che sono gli obiettivi di una societa’ come la nostra, perche’ quello che nel mercato di oggi vale 50 un domani vale 25”.

Ed analizzando il mercato nella sua globalità afferma: “E’ stato un bel mercato, ci sono stati colpi importanti, il Milan in primis con i colpi Ibra e Robinho ha dato una bella sistemata al suo impianto ed e’ tra le maggiori candidate allo scudetto. Il Genoa ha fatto molto bene, ha fatto bene il Napoli, la Juve da verificare, ma sono state fatte delle operazioni importanti, con un buon circolo di denaro”, aggiunge commentando la campagna acquisti a 360 gradi. Sul mercato poteva finire Maxi Lopez, l’argentino destinato a guidare ancora l’attacco del Catania. ”Il Napoli non me l’ha chiesto e penso sia stata una scelta tecnica perche’ i soldi spesi per Cavani sarebbero stati quelli per Lopez, se sono vere le cifre che sento. Hanno preso una decisione diversa”

[Redazione Mondo Catania – Fonte: www.mondocatania.com]

Articoli correlati