Maran: “Determinante è stata la rabbia che abbiamo messo in campo alla ripresa”

CATANIA – Dalla sala stampa dello stadio Montepaschi Arena, le parole del tecnico del Catania al termine di Siena-Catania 1-3

Rolando Maran (allenatore Calcio Catania): “Al di là della vittoria è stata importante la prestazione offerta dalla squadra e la risposta data nella seconda metà di gioco. Nel primo tempo siamo andati sotto perché non siamo mai riusciti ad esser precisi. Alla ripresa abbiamo messo in campo la forza mancata in precedenza dalla quale è derivato una prestazione diversa nel torno e negli esiti, tanto da farci chiudere la partita a 10′ dalla fine.

Aver ottenuto punti su di un campo come quello di Siena è importante perché arriva contro un avversario ostico nostro diretto concorrente alla salvezza. Siamo stati bravi soprattutto nel non perderci d’animo quando ci siamo ritrovati sotto di un goal. Questo risultato premia la nostra ottima reazione, determinante è stata la rabbia che abbiamo messo in campo alla ripresa. Nel primo tempo avevamo costruito tanto.

E non è stato certo facile raggiungere questo traguardo stanti le tante assenze alle quali abbiamo dovuto far fronte. Ma oggi abbiamo dato prova che i giocatori andati in campo si sono dimostrati all’altezza della aspettative e di quei giocatori che sono stati chiamati a sostituire. Questo avvalora più che il lavoro del singolo quello del gruppo.

Il nostro futuro lo costruiamo sulle prestazioni. Questa gara mi fa dire che la via è giusta. Adesso dobbiamo trovare continuità e ribadire quanto di buono visto in casa ed in questa trasferta anche nei prossimi appuntamenti”.

[Giuseppe Puglisi – Fonte: www.mondocatania.com]