Matri stende la Fiorentina, Juve momentaneamente capolista

236 0

Finisce 2-1 tra Juventus e Fiorentina al termine di una gara stranissima dominata nel primo tempo dai padroni di casa che sprecano l’impossibile. Pareggio nella ripresa e nuovo vantaggio bianconero con Matri. Il team di Torino porta a casa 3 punti preziosi in attesa della sfida contro l’Inter e Fiorentina che cerca di capire quale sarà il futuro di Mihajlovic.

Per i viola Vargas parte dal primo minuto mentre Conte sceglie un inedito 4-3-3 con Vidal che torna in campo dopo lo stop nella partita col Genoa. Parte forte la Juve che ha subito delle opportunità con Pepe e Marchisio murati da Boruc. L’1-0 bianconero arriva sugli sviluppi di un calcio d’angolo grazie ad un tiro di Vidal non stoppato da Boruc e Bonuicci, da due passi, non perdona. Continua a costruire solo la squadra di casa con bei fraseggi ed ottime giocate collettive a fronte di una Fiorentina incapace di reagire. Gli ospiti sembrano non essere nemmeno una squadra subendo il gioco della Juventus che è l’assoluta padrona del campo. Vucinic, nel finale del primo tempo, si divora letteralmente un gol bevendosi con eccessiva facilità tutta la difesa viola senza però inquadrare la porta. Nella ripresa Mihajlovic toglie Cerci e mette dentro Gilardino per dare più profondità ai toscani e Jovetic, di testa, impegna subito un attento Storari.

I viola hanno un altro piglio nel secondo tempo mentre i bianconeri appaiono forse stanchi e subiscono il gioco avversario. Il gol del pareggio arriva puntuale grazie ad un destro chirurgico di Jovetic che al 13′ mette a segno il suo gol numero 5 in stagione. Ma la Juve reagisce con Pepe che serve incredibilmente Matri che insacca di sinistro al 19′. 2-1 per la Vecchia Signora, gol numero 4 di Matri ed esplosione dello Juventus Stadium che ha sudato freddo per quasi 20 minuti. La partita finisce così e la squadra di Conte torna momentaneamente sola in testa alla classifica in attesa delle partite che si giocheranno domani.

[Edoardo Costantini – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]